Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Promozione Girone A 2018/2019


Prima di aggiungere i marcatori assicurati che siano presenti le rose di Barbara e di Villa Musone

Barbara 3 : 2 Villa Musone
 

Commento


ILARIO LORENZINI BARBARA: Campana, Angeletti, Brunori, Fiori (80' Toderi), Alessandrini, Fiordelmondo, Faris, De Angelis, Api (74' Carboni N.), Carboni M., Renani.
                                                    All. Ciattaglia    
                                                    A disposizione: Quagliani, Cardella, Filipponi, Carletti, Tagliavento

VILLA MUSONE: Cingolani, Albanesi, Perna, Fornari, Lombardi M., Capra, Mascambruni, Lombardi T., De Martino E. (Sampaolesi), Borgognoni (63' Agostinelli), 
                             Leonardi (85' De Martino L.) . All. Mancinelli
                             A disposizione: Barbini, Girotti, Piccinini, Moglie

ARBITRO: Rogani di Macerata
ASSISTENTI: Bellagamba e Fabrizi di Macerata 

RETI: 18' e 47' Api, 22' Carboni M., 45' Mascambruni, 62' De Martino E. (rig.)

AMMONIZIONI: Angeletti (BAR.), Perna, Lombardi T., Capra, Sampaolesi, Agostinelli (V.M.)

SPETTATORI: ca 250

Il Villa Musone paga le troppe amnesie difensive e la scarsa lucidita in zona offensiva contro un Ilario Lorenzini cinica e ben disposta in campo. A spezzare l'equilibrio il gol, al minuto 18, di Api che si incunea tra le maglie gialloblu di Fornari e Perna per battere un incolpevole Cingolani. Portiere ospite che non si dimostra essere esente da colpe, quattro minuti piu tardi, quando parte in ritardo sul calcio di punizione di Carboni che trova l'angolino basso per il gol che vale il momentaneo due a zero. Tenta la reazione il Villa Musone con Borgognoni che si disimpegna bene all'interno dell'area di rigore avversaria ed arriva al tiro trovando la respinta di Campana. E il preludio al gol che arriva sullo scadere di tempo con Mascambruni (il piu positivo dell'undici gialloblu) che finalizza in maniera vincente un cross dalla destra di Borgognoni allungandosi in scivolata sul secondo palo depositando la sfera alle spalle dell'estremo difensore avversario. Quando il primo tempo sembra avviarsi sul 2 a 1 con le squadre ormai pronte a guadagnare gli spogliatoi arriva la "mazzata" per l'undici gialloblu che deve piegarsi al gol di Api il quale approfitta di una dormita difensiva della retroguardia  ospite per saltare di testa,indisturbato, e trafiggere Cingolani. 

Nella ripresa il Villa Musone scende in campo con un pizzico di determinazione in piu rispetto alla prima frazione di gioco e, dopo aver imbastito una serie di azioni concluse con un nulla di fatto, trova il gol che accorcia le distanze con De Martino che dagli undici metri calcia con freddezza il rigore concesso dal direttore di gara per fallo di Angeletti su Borgognoni. Da qui alla fine non si gioca piu tra cambi e direttore di gara ad inframezzare spesso il gioco fischiando in continuazione falli a destra e manca. Nel finale mister Mancinelli fa entrare forze fresche con Sampaolesi e De Martino L. che rilevano rispettivamente De Martino E. e Leonardi ma il risultato non cambia. Inizia con una sconfitta il campionato del Villa Musone che e chiamato a riscattarsi gia domenica prossima contro il Gabicce Gradara. Ilario Lorenzini che si dimostra squadra particolamente attrezzata per ambire ai primi posti della classifica.