Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Promozione Girone A 2019/2020


Prima di aggiungere i marcatori assicurati che siano presenti le rose di O. Marzocca e di GabicceGradara

O. Marzocca GabicceGradara
1 : 1
 

Commento


OLIMPIA MARZOCCA - GABICCE GRADARA 1-1

OLIMPIA MARZOCCA: CARBONARI, TOMASSINI (17'ST SABATTINI NICCOLO'), ROSSI, MONTANARI, MORGANTI, ASOLI, SABATTINI ANDREA (42'ST SILVESTRINI), GIANFELICI, PESARESI, BOROZZI, BUCEFALO (27'ST GALLI). A DISP. MARIN, CANAPINI, AMOR, DUKE. ALL. MENGUCCI.

ASD GABICCE GRADARA: BROCCOLI, DEDJA, SABATTINI ALBERTO ( 38'ST CESARONI), TERENZI, FERRANI, FABBRI, CERAMICOLA, TEBALDI, MARCHETTI (26'ST SIMONCELLI), MURATORI, COSTA. A DISP. ALESSANDRINI, FACONDINI, TAFURO, SIMONETTI, ZANABONI. ALL PAOLO CANGINI.

ARBITRO SIGN. CAMMRANESI DI MACERATA ASS. MASSANI DI JESI E GALASSI DI MACERATA.

RETI: 29' ST PESARESI, 47'ST MURATORI.

AMM. SABATTINI ANDREA, BUCEFALO, MORGANTI, TEBALDI, CERAMICOLA, COSTA.

Ancora una volta sono i minuti finali a regalare il sorriso al Gabicce Gradara, che si presenta con un rinnovato 3-5-2, a cui va il merito di averci creduto fino alla fine, riportando lo score in parità, grazie al ritorno al gol di William Muratori che rompe il silenzio, dopo dieci giornate. Assenti Rossi qualificato, infortunato Palazzi, fuori anche Facondini, Arduini e Grieco, trovano la casacca da titolare Terenzi e Dedja. Primo temo con emozioni al contagocce all'8' punizione di Costa, Pesaresi nella mezzaluna colpisce di netto con il braccio deviando la traiettoria della sfera, il direttore di gara lascia però proseguire senza ravvisare irregolarità, vane le proteste degli ospiti. Al 25' da calcio piazzata Pesaresi chiama al tuffo plastico Broccoli, mentre al 39' cross di Costa, sto di testa di Muratori girata di prima intenzione ma la sfera vola alta. Secondo tempo a tratti più vivace, all'8' Gianfelici dal limite prova il lob, senza problemi l'uno adriatico. Rispondo i rossoblù al 15' con Terenzi il cui destro taglia l'area e con il rasoterra di Costa al 19' che non riesce ad imprimere la giusta potenza alla sfera, preda di Carbonari. Dalla parte opposta ci prova al 22' Sabattini Andrea, invitante pallone in mezzo all'area, Pesaresi manca il tap in mentre al 25' è ancora Sabattini Andrea dai tredici metri a cercare con il sinistro l'angolino basso, palla out. Il gol è nell'aria è arriva al 29' con l'inzuccata di Pesaresi lasciato libero di colpire in rete. Al 35' ci prova allora Ferrani con un sinistro a giro che sfila di poco a lato, ma è al 47' che Tebaldi ruba a sfera nella trequarti, cross in mezzo di Ceramicola, ribattuta corta della difesa, Simoncelli telefonata per Carbonari che non trattiene, ancora Simoncelli che colpisce la traversa la sfera resta al centro dell'area Muratori di testa anticipa tutti e regala un prezioso punto alla compagine di mister Cangini.