Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Promozione Girone A 2019/2020


Prima di aggiungere i marcatori assicurati che siano presenti le rose di GabicceGradara e di Atletico Alma

GabicceGradara Atletico Alma
0 : 3
 

Commento


GABICCE GRADARA: BROCCOLI, DEDJA, SABATTINI, TERENZI, FERRANI, FABBRI (1'ST MURATORI), CERAMICOLA (25'ST ARDUINI), TEBALDI, ROSSI, MARCHETTI (10'ST SIMONCELLI), COSTA. A DISP. ALESSANDRINI, FACONDINI, TAFURO, CESARONI. ALL. PAOLO CANGINI.
ATLETICO ALMA: ANDREANI, MARONGIU, ZANDRI, DONINI, GABBIANELLI, PASSERI, BERNACCHIA (40'ST GASPAROLI), BUFALO, DAMIANI, ROLON (23'ST CENCIARINI), VAIERANI (32'ST PALAZZI). A DISP. CAVALLETTI, TORCOLETTI, CASALINI, MONTESI. ALL ALESSANDRO CARTA.

RETI: 44'PT ROLON, 26'ST DAMIANI, 49'ST DAMIANI.
ARBITRO: SING BIAGINI DI PESARO ASS. BEJKO E PROCENTESE DI JESI.
AMM. MARONGIU, DEDJA, ZANDRI, DONINI.

GABICCE MARE: Debacle per il Gabicce Gradara che nello scontro contro una tra le big, l'Atletico Alma, non sfrutta il fattore campo e cade sotto i colpi della seconda della classe incassando 3 pesanti reti, complici anche alcuni errori difensivi e un reparto offensivo pressochè innocuo . La prima frazione scivola via senza troppe fiammate, entrambe le squadre sono attente a non scoprire i fianchi, ma manca d'altro canto, l'affondo negli ultimi metri. Il Gabicce Gradara più contenuta con un buon giro palla, emerge nel finale della prima frazione con Tebaldi, che dal limite incrocia sul secondo palo, ma la palla sfila a lato e Rossi, che dalla trequarti non inquadra la porta. Porta che invece viene colta al 44' dagli ospiti, con Vaierani che vede in zona mediana vede l'accelerazione di Rolon, che ruba il tempo alla difesa, mette fuori causa Broccoli e insacca di piatto senza problemi. Dentro Muratori per il buon Marchetti, i rossoblu mostrano di avere maggiore iniziativa nei primi minuti di avvio, con lo stesso neo entrato Muratori che viene anticipato di un nulla da Andreani nell'area piccola. Al 6' il suggerimento a tagliare tutta l'area di Ceramicola, non trova compagni a rimorchio, mentre al 7' sono gli ospiti con Damiani ad avere una buona chance a tu per tu con Broccoli, Ceramicola libera al momento del tiro. Al 14' gli adriatici potrebbero infilare sotto porta ma Terenzi manca l'aggancio, poi sono i fanesi a prendere in mano le redini del gioco. Al 26' giunge il bis con un lungo lancio dalla linea di centrocampo del neo entrato Cenciarini a scavalcare il centrocampo e la difesa, Zandri anticipa Dedja e Broccoli e di testa sigla il gol. Al 37' altra ghiotta occasione per gli ospiti con Damiani che si fa però ipnotizzare da Broccoli. Nulla può però l'estremo locale al 49' quando da calcio piazzato Zandri serve di prima Bufalo che vede alla sua sinistra l'accorrente Damiani che in scivolata di sinistro centra il bersaglio. Pesante sconfitta per il Gabicce Gradara in questo momento, ora testa alla semifinale di Coppa mercoledì 22 febbraio ore 15 Stadio Magi per la gara di andata contro il Vigor Castelfidardo.

(Veronica Lisotti)