Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Promozione Girone A 2019/2020


Prima di aggiungere i marcatori assicurati che siano presenti le rose di GabicceGradara e di Laurentina

GabicceGradara Laurentina
2 : 1
 

Commento


GABICCE GRADARA; PALAZZI, TERENZI, COSTA, FABBRI, SABATTINI, TEBALDI, SIMONCELLI (25'ST LAVANNA), FERRANI, ROSSI, CESARONI (21'ST MARCHETTI), ARDUINI.

A DISP. ALESSANDRINI, TAFURO, SIMONETTI, MURATORI.

ALL. ALBERTO ANGELINI.

LAURETINA: PIAGNERELLI, FRABONI (33'ST BETA), CESARONI, CONTI, SERAFINI, MATTIOLI, MURGO (25'ST FONTANA), BARTOLOMEOLI, CAPRINI, MAGINI, MASSARO (12'ST TAVOLETTI).

A DISP. MORICOLI, PORTAVIA, AYOUB, , ANDREOLI,

ALL. BURATTI.

ARBITRO: Francesco Bilò di Ancona Ass. Stefano Pizzagalli di Pesaro e Lorena Bejko di Jesi

RETI: 15'PT MAGINI, 20' PT ROSSI, 40' PT ROSSI.

AMM. SABATTINI, TERENZI, FERRANI. ESP PER DOPPIO GIALLO AL 43'PT TERENZI E AL 41' ST MATTIOLI.

GABICCE MARE Cornice di pubblico al Magi, ad affrontarsi due squadre con fame di punti salvezza, Gabicce Gradara che chiude la contesa nella prima frazione grazie alla doppietta di Rossi, poi con un uomo in meno causa espulsione di Terenzi al 43'pt, nella seconda frazione i rossoblu confeziona una prova maiuscola, chiudendo gli spazi con tenacia e carattere, conquistando così 3 punti che portano ad un passo dalla matematica salvezza gli adriatici. In apertura si segnala il miglior piglio giallorosso, con il vantaggio ospite al 15' con una magistrale punizione dai 35 m di Magini su cui nulla può Palazzi. Gabicce Gradara che non demorde e dopo cinque giri di lancetta il cross confezionato da Costa trova la battuta di testa di Rossi. Protagonista nuovamente l'attaccante locale al 40' quando il gioiello di Arduini dalla sinistra trova nuovamente la precisa inzuccata di Rossi che raggiunge quota 14 gol.Il fallo poi su Massaro, viene severamente punito con un doppio giallo al 41' e Terenzi è costretto anzitempo dietro la lavagna. Seconda frazione per i locali guardinghi, attenti a non scoprire i fianchi vista l'inferiorità numerica, al 18' chance da gol per la Laurentina che si vede deviare per due volte consecutive sulla linea la sfera da Arduini con i piedi a portiere battuto, ottima la sua prova. Al 20' Simoncelli prova a sorprendere Piagnerelli dal 25 metri ma il cuoio si alza di pochi cm sopra l'incrocio dei pali. Al 23' c'è anche spaizo per la conclusione di Murgo, e per il doppio giallo al 41' di Mattioli. Al triplice fischio tripudio sugli spalti, decima vittoria stagionale per il Gabicce Gradara e 37 punti in classifica a due gare dal termine il sogno salvezza continua.