Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Promozione Girone B 2019/2020


Prima di aggiungere i marcatori assicurati che siano presenti le rose di At. Centobuchi e di Ciabbino

At. Centobuchi Ciabbino
3 : 0
 

Commento


ATLETICO PICENO: Calvaresi Vittorio, Oddi, Plebani, Pichini, Spinelli, Piemontesi ( 73’ Mascitti), Traini (70’ Bonfigli), Calvaresi Matteo,  Gatti (86’ Giovannini), Grilli, Valentini. A disp.: Ameli, Rossi Mattia, Alessandrini. Allenatore: Fusco

CIABBINO: Luzi, Cafini, Corradetti, Luciani, Biondi, Monti, Bizzarri, Alievic, Gibellieri, Di Simplicio, Mariani. A disp.: Oresti, De Carolis, Petritola, Galie’(55’  Troiani). Allenatore: Aloisi
Reti: 42’, 81’ Gatti, 67’ Traini
Arbitro: Eremitaggio di Ancona

MARTINSICURO: Goleada con la seconda della classe per i ragazzi di Mister Fusco che conferma quando vuole l’Atletico Piceno non  perdona nessuno neanche una corazzata come il Ciabbino che parte subito forte ma presto si sgonfia come un pallone. Praticamente il portiere Calvaresi tranne una parata e’ rimasto per tutta la partita a guardare i propri compagni che umiliavano sia nel  gioco che nel risultato i malcapitati di turno. Sblocca al 34’ Gatti che approfitta di un incertezza difensiva tra il portiere Luzi e il difensore Monti. Chi si aspettava una reazione del Ciabbino nel secondo tempo rimane deluso, stanchi e con poche idee si fanno letteralmente travolgere dalle veloci giocate di Gatti e compagni. Al 66’ amnesia dell’arbitro Eremitaggio che non assegna un rigore nettissimo ai danni di Valentini  tra le proteste locali, ma un minuto dopo prodezza di Gatti che dribla tre difensori regalando una palla d’oro a Traini che da due passi mette dentro. Continua il pressing locale e al 81’ dopo essersi rimangiato un gol incredibile Gatti segna la doppietta personale della giornata. Ormai il Ciabbino e’ in balia dei veloci giocatori locali e solo per pura fortuna e per le prodezze del portiere Luzi che la goleada non diventa alla fine molto piu’ pesante.

(Claudio Fares)