Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Promozione Girone B 2018/2019


Prima di aggiungere i marcatori assicurati che siano presenti le rose di Monturano C. e di Montecosaro

Monturano C. 3 : 1 Montecosaro
 

Commento


MONTURANO CAMPIGLIONE: Diomedi, Berto (64' Moretti), Viti, Bosoni, Marziali, Cerquozzi, Facciaroni (72' Mandolese), Bracalente, Vallesi Fabrizio, Malloni, Belleggia (45’ Renzi). All. Bagalini

MONTECOSARO: Bonaiuto, Baiocco S., Basili, Rapacci, Squarcia, Benfatto (20’ Ardito), Scaduto (64’ Recanati), Domizi, Baiocco L., Giuliani, Bartolini (70’ Boccanera). All. Roscioli

Arbitro: Casola di Ascoli Piceno (Ascarini - Morganti)

Espulsi: 37'Cerquozzi, 54' Giuliani

Reti: 53' Giuliani, 85' Bracalente, 88' Vallesi Fabrizio, 91' Moretti

MONTE URANO. Il Monturano ottiene i 3 punti proprio sul finire della gara, grazie alla sua determinazione, dopo essere passato in svantaggio ed aver giocato una buona fetta di gara in inferiorità numerica. Nel primo tempo il Monturano è più propositivo, mentre gli ospiti cercano di sfruttare maggiormente i contropiedi e i lanci lunghi. La svolta arriva al 37’ quando il difensore locale Cerquozzi viene espulso per doppia ammonizione, il Montecosaro cerca subito di approfittarne costringendo i locali a difendersi ed abbassare il loro baricentro. La ripresa si apre con il Montecosaro a spingere maggiormente ed infatti al 53' passa con Giuliani tira e segna, anche se il pallone viene toccato da Mandolesi spiazzando così l’incolpevole Diomedi. Durante l’esultanza proprio Giuliani viene ammonito per la seconda volta e si ristabilisce così la parità numerica. Questo episodio sembra dare coraggio ai locali che costringono il Montecosaro ad indietreggiare, ma solo al 85’ Bracalente grazie ad un tiro-cross molto insidioso riesce a pareggiare. Il Montecosaro è sulle gambe, mentre il Monturano continua a spingere e dopo una bella azione partita dalla difesa è Vallesi Fabrizio che anticipa tutti e al volo sigla il raddoppio. Il Montecosaro si spinge in avanti per pareggiare, ma si scopre e Moretti ne approfitta per il definitivo 3-1 per il Monturano.

 

(Massimo Mengoni)