Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Promozione Girone B 2018/2019


Prima di aggiungere i marcatori assicurati che siano presenti le rose di Monturano C. e di Portorecanati

Monturano C. 1 : 3 Portorecanati
 

Commento


MONTURANO CAMPIGLIONE: DIOMEDI, MARZIALI, VALLESI P. (50’BERTO),CACCHIARELLI (53’ FACCIARONI) MADOLESI, VITI, BELLEGGIA (62’ RENZI) , BRACALENTE), VALLESI F., MALLONI, ULISSI MISTER: BAGALINI
PORTORECANATI: ISIDORI, CENTO, PATRIGNANI, ROMBINI, MANDOLINI, CASSON, BALLONI (45’ MARTIRI), THIAM, STORANI ( 57’ DOVESI), GASPARINI E., GARCIA (90’ PANDOLFI) MISTER: MAZZAFERRO

ARBITRO: MARCHEI (SEZ. AP)
ASSISTENTI: GNATOV (SEZ. FERMO) ZITTI (SEZ. JESI) 
AMMONITI: CACCHIARELLI, PATRIGNANI, ROMBINI, GASPARINI
EPULSI: MARZIALI, MANDOLESI, ISIDORI
RETI: 21 VALLESI P. (A) , 30’ STORANI, 66’ MALLONI (R) , 88’ ROMBINI

Il Portorecanati vince al Comunale di Monte Urano con una prova di sostanza e di rabbia agonistica e tra le due compagini è sembrata quella più vogliosa di portare a casa i 3 punti; il Monturano dal canto suo aveva diverse e importanti assenze ma da parte di alcuni giocatori scesi in campo non si è vista quella lucidità per ottemperare alle assenze e magari non farle rimpiangere. 
Parte bene il Monturano e già dopo un paio di minuti ha l’occasione per il vantaggio ma pian piano inizia ad abbassare il baricentro del gioco e il Portorecanati inizia ad acquisire fiducia e dopo venti minuti passa in vantaggio grazie anche ad un pizzico di fortuna, infatti da un tiro cross dalla destra, il difensore Vallesi Paolo cerca di intervenire di testa ed invece beffa il portiere locale per il più classico degli autogol. I locali accusano il colpo e alla mezz’ora cade nuovamente con un’azione veloce del Portorecanati, che fa trovare a tu per tu Storani e il portiere Diomedi e quest’ultimo non può far nulla per scongiurare il raddoppio. 
Quando mancano pochi minuti alla fine del primo tempo, l’arbitro Archei espelle Isidori del Portorecanati per probabili frasi ingiuriose e a quel punto il Monturano prova a crederci ed infatti nel secondo tempo, anche grazie ad alcune sostituzioni, si butta in avanti e prova a dare un senso a questa partita ma in pratica non riesce mai a tirare in porta se non al 66’ quando Malloni segna dal dischetto visto che proprio lui viene atterrato in area. Ora i locali iniziano a crederci ma ovviamente lascia i fianchi scoperti per i contropiedi del Portorecanati e proprio in uno di questi viene espulso Marziali per fallo, segnalato dal guardalinee e non dal direttore di gara, ristabilendo così la parità numerica . Il portiere locale Diomedi tiene a galla i suoi con diverse parate, uscite disperate ed un rigore parato a Thiam ma nulla può, quando mancano solo un paio di minuti dal termine, dal colpo ravvicinato di Rombini che sigla il 1-3 finale. Quando mancavano pochi secondi alla fine si è registrata anche l’espulsione di Mandolesi del Monturano per eccessivo “nervosismo”.
Il Portorecanati ha fatto la sua modesta partita e ha giocato per più di mezz’ora in inferiorità numerica ma nonostante questo ha avuto diverse occasioni per chiudere molto prima la partita e ha portato a casa giustamente i 3 punti mentre il Monturano di oggi ha fatto sicuramente alcuni passi indietro rispetto alle partite precedenti e anche se ci sono state diverse assenze a volte non si è visto nemmeno l’atteggiamento giusto per una partita come quella di oggi che serviva per togliersi da una posizione in classifica un po’ scomoda e questo penso debba far riflettere il mister Bagalini