Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Promozione Girone B 2019/2020


Prima di aggiungere i marcatori assicurati che siano presenti le rose di Jrvs Ascoli e di Montecosaro

Jrvs Ascoli Montecosaro
1 : 2
 

Commento


JRVS Ascoli: Calvaresi V., Pizzi, Calvaresi A., Ventura, Acciarri, Angelini, Bartolomei, Corradetti (68' Traini), Girolami, Gibellieri, Mignini (78' Filiaggi). A disp: Urbini, Pupi, Scartozzi, Morganti, Cottilli. All. Zaini
MONTECOSARO: Ercoli, Baiocco S., Quintabà, Baiocco L., Benfatto, Squarcia, Pietrella, Rapacci, Ulivello (85' Berrettoni) D'Angelo, Bartolini (58’ Pistelli). A disp. Gentili, Frittella, Marziali, Tramannoni, Mazzante. All. Mazzaferro
Arbitro: Serenellini di Ancona. Assistenti: Lanese (FM) e Diop (MC)
Reti: 70’ Ulivello, 75' Pietrella, 84’ Gibellieri

ASCOLI PICENO. Niente da fare, la Jrvs non si riesce a sfatare il tabù della prima vittoria in questo campionato. Oggi più che mai, era importantissimo vincere perché poteva significare lasciare l'ultimo gradino di una classifica ora davvero preoccupante Primo tempo equilibrato con una pio di belle occasioni per parte, ma nulla di più. Nel secondo dopo i primi 15 minuti la JRVS è calata notevolmente di tono e gli ospiti hanno fatto la loro parte. Dopo aver sciupato una bella occasione, hanno approfittato dell'ennesima leggerezza in difesa dei locali per portarsi in vantaggio con un gol di rapina di Ulivello. Traini si faceva espellere poco dopo, mettendo in grossa difficoltà i compagni che subivano il raddoppio con un bel diagonale di Pietrella. I ragazzi di Zaini avevano la forza di reagire e prima colpivano una traversa con Girolami, e quindi accorciavano con un rigore trasformato da Gibellieri. Poi però non sono bastate forze e tempo per arrivare al pari. Vittoria meritata del Montecosaro, per la Jrvs da apprezzare la bella reazione quanto tutto sembrava perduto.