Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

FOCUS Settore Giovanile


<< precedente      successiva >>   

Juniores, orgoglio Sangiorgese. La soddisfazione di Vezeni

PORTO SAN GIORGIO. La Juniores regionale, fiore all'occhiello del calcio sangiorgese, nata in collaborazione di Asd Nuova Sangiorgese con Borgo Rosselli e Mandolesi e capofila del rilancio del settore giovanile della Sangiorgese, ha conseguito importanti risultati in questa stagione sui campi di tante società blasonate. Mister Vezeni (foto sotto), che guida la Juniores dalla sua nascita nella scorsa stagione, esprime soddisfazione per la crescita individuale e del gruppo. I ragazzi rappresentano il futuro della prima squadra, che attualmente milita nel campionato di Promozione, traguardo raggiunto in quattro anni risalendo tre categorie dopo la dura crisi subita e dopo la costituzione della nuova società. "Nonostante i giovani vengano da esperienze diverse si è creata...leggi
27/02/2017, La Redazione , FOCUS Settore Giovanile

1° Torneo "Città di Porto Sant'Elpidio": i numeri del successo

PORTO SANT'ELPIDIO. Si è concluso domenica 19 febbraio al “Martellini” il 1° Torneo “Città di Porto S.Elpidio”, riservato alla categoria Esordienti 2005 a 9. Per le quattro squadre finaliste (Atl. Porto Sant'Elpidio, Camm S.Orso, Jesina e Vis Pesaro) è stata una spettacolare e intensa giornata (semifinali la mattina e finali il pomeriggio) all’insegna dello sport e del divertimento dove, protagonisti, sono stati i giovani calciatori pieni di speranze, con la loro semplicità di ragazzini, sogni, sorrisi e lacrime. Un vero e proprio momento di incontro, festa e socializzazione dove i piccoli esordienti hanno avuto la possibilità di esprimere al meglio la propria passione e le proprie doti calcistiche, di fronte ad un ...leggi
23/02/2017, La Redazione , FOCUS Settore Giovanile

Junior Sant'Orso si aggiudica il 1° Torneo Città di Porto Sant'Elpidio

La Junior Sant'Orso di Fano si aggiudica il 1° Torneo Città di Porto Sant'Elpidio (categoria Esordienti). I ragazzi allenati da Denis Rossi e Matteo Moschella in finale superano 3 - 1 la Jesina dopo aver messo in riga formazioni di grande lignaggio come Vis Pesaro, lo stesso Atletico Porto Sant'Elpidio, Fermo e Nuova Folgore. Nella finale valevole per il terzo posto ha avuto la meglio la Vis Pesaro sull'Atletico Calcio Porto Sant'Elpidio (8 - 1)....leggi
20/02/2017, La Redazione , FOCUS Settore Giovanile

Portorecanati, il Perruolo-pensiero: "Meritocrazia e divertimento"

PORTO RECANATI. Il fiorente settore giovanile del Portorecanati (oltre 220 iscritti) ha in Tonino Perruolo (foto) un punto di riferimento per quanto riguarda l'attività di base. Da quest'anno infatti ne è responsabile tecnico, oltre ad allenare la formazione Esordienti 1° anno (2005). Perruolo è al Portorecanati da 6 anni, in passato ha sempre allenato squadre di attività di base, dai Piccoli Amici in su. Da ragazzo ha indossato la maglia arancione giocando con squadre del settore giovanile, poi in prima squadra con compagini della zona, ha praticato calcio agonistico nei dilettanti fino ai quaranta anni. Una volta smesso, ha iniziato l'attività di allenatore di base al Villa Musone (tre anni) e poi, dopo aver svolto dei corsi Figc conseguendo il p...leggi
16/02/2017, La Redazione , FOCUS Settore Giovanile

Borgo Rosselli, Quintili: "Io tra i giovani, quante soddisfazioni"

PORTO SAN GIORGIO. Roberto Quintili, 59 anni, ex giocatore di Sangiorgese, Zeta Club e Settembrina, dal 2000 è al settore giovanile del Borgo Rosselli, da dieci anni ne è responsabile tecnico. E in una società come il Borgo con 160 iscritti e 10 istruttori, di cose da fare ce ne sono: coordina il lavoro dei tecnici, programma le partite, si relaziona con i genitori, in più allena: Allievi provinciali ed Esordienti secondo anno in questa stagione, in passato tutte le altre categorie, compresa la prima squadra. "Tornare ad allenare i grandi? Ma vuoi mettere le soddisfazioni che si hanno a veder crescere un ragazzino!". Ti risponde così Quintili, e capisci che ormai la sua dimensione è tra i giovani, che il Borgo sa tirare su bene: un portiere 2001 &e...leggi
13/02/2017, La Redazione , FOCUS Settore Giovanile

FC Pedaso, conosciamo Cristian Rossi: a lui Allievi e Pulcini Misti

PEDASO. Giovane, ma con esperienza da vendere. Cristian Rossi, 31 anni, da sei è al settore giovanile dell'FC Pedaso. Di Porto San Giorgio (ha giocato nei giovani nerazzurri prima di smettere in seguito ad infortuni), nella stagione in corso allena gli Allievi Provinciali e i Pulcini Misti 2006/2007. A lui, come al responsabile Walter Carelli, più che il risultato conta la crescita del ragazzo anche se, diciamolo per dovere di cronaca, Rossi due anni fa è arrivato secondo con la Juniores Provinciale (la squadra si chiamava AltidonaPedaso) avendo la meglio su realtà più grandi come Cuprense, Offida, Agraria Club. "Gli Allievi, con il campionato a undici, mi riporta ai tempi di quando ero giocatore - racconta - osservo le partite e vivo emozioni passate. M...leggi
09/02/2017, La Redazione , FOCUS Settore Giovanile

Intervista a Malaspina: "Orgoglioso di lavorare all'Afc Fermo"

FERMO. Ha allenato in Promozione Torrese e Montottone, poi è stato folgorato dai giovani. Giampaolo Malaspina (foto), 46 anni, allena i Giovanissimi dell'Afc Fermo. Da calciatore è stato un ottimo giocatore (Maceratese in C2, Monturanese, Fermana e Montegranaro in Interregionale...), ora che da qualche anno ha appeso le scarpette al chiodo Malaspina ha messo sù i panni da mister e prova con entusiasmo a trasmettere la passione ai giovani calciatori fermani. Mister, siamo arrivati all'incirca a metà stagione, un resoconto su questa prima parte trascorsa? "Per quanto riguarda la stagione posso dire che sono soddisfatto, ci siamo qualificati per le fasi regionali pur avendo nell'undici titolare diversi giocatori sotto età. Sicuramente potremmo ave...leggi
06/02/2017, La Redazione , FOCUS Settore Giovanile

"Progetto AIC e Next Generation Samp: Potenza Picena è un'eccellenza"

"Potenza Picena è una di quelle realtà in cui riusciamo ad abbinare bene il progetto scolastico con il lavoro sul campo: di mattina avviamo nelle scuole dei processi educativi nei confronti di bambini che poi di pomeriggio ci ritroviamo sul terreno di gioco, e qui conosciamo i genitori, gli insegnanti... A Potenza Picena si realizza veramente quella rete formativa ed educativa che abbina sport ed educazione nell'esclusivo interesse dei ragazzi e delle loro famiglie". A parlare è Stefano Ghisleni (foto), responsabile tecnico del progetto Junior all'interno della Scuola di Formazione AIC (Associazione Italiana Calciatori) e responsabile per l'Italia di Next Generation della Sampdoria. Ghisleni, originario di Bergamo ma residente a Verona, gira l'Italia per portare av...leggi
03/02/2017, La Redazione , FOCUS Settore Giovanile

Veregrense, i portieri alla cura Ciocci: "Il mio ritorno alle origini"

MONTEGRANARO. Insegnante, allenatore, formatore, istruttore. Tutto questo è Osvaldo Ciocci (foto), 62 anni, ex portiere di Montegranaro e Sangiustese negli anni Ottanta e Novanta, da sempre punto di riferimento per tutti i numeri 1 marchigiani per storia e competenza. Ciocci, in passato anche responsabile dei settori giovanili di Maceratese, Tolentino e Vis Macerata, da 4 anni è il preparatore dei portieri alla Veregrense. "Sono ritornato alle origini - sottolinea Ciocci, di professione professore di educazione fisica ma da un anno in pensione - qui ho finito e qui sono tornato. Conoscevo tutto il gruppo dirigente, io sono uno a cui piace lavorare sul campo, la Veregrense è una società di puro settore giovanile, c'erano tutte le condizioni per sposare il proget...leggi
01/02/2017, La Redazione , FOCUS Settore Giovanile

Villa Musone, Capitanelli: "Giovanissimi, la mia sfida"

Esperienza ne ha accumulata molta in oltre 20 anni di carriera, ma ad un certo punto ha deciso di lasciare le prime squadre e dedicarsi esclusivamente ai settori giovanili. Giorgio Capitanelli (foto), 49 anni, residente a Porto Recanati, da un triennio è nel settore giovanile del Villa Musone. Nella stagione in corso allena i Giovanissimi. A dargli una mano un valido collaboratore, Simone Cecchi ("Un bravo ragazzo, lo ringrazio tanto", rimarca con affetto). Capitanelli ha allenato il Sirolo Numana, poi il tuffo nei vivai, con i regionali del Portorecanati ha disputato i campionati nazionali sfidando squadroni come Ancona e Samb, tre anni fa l'arrivo al Villa Musone, grazie ad Antonio Monaldi. Qui nelle stagioni passate ha allenato Juniores, Allievi, Esordienti, quest'anno gli hann...leggi
30/01/2017, La Redazione , FOCUS Settore Giovanile

<< precedente      successiva >>