Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Slider


<< precedente   successiva >>   

Filottranese tra 'color che son sospesi'... Baleani: "Siamo sereni"

FILOTTRANO. "Se arriverà l'Eccellenza saremo contenti perchè non l'abbiamo fatta mai, ma se disputeremo ancora il campionato di Promozione, sono sincero, va bene lo stesso". Il presidente della Filottranese Giorgio Baleani non si fascia la testa e vive l'attesa con filosofia. "Il nostro destino? Abbiamo appena presentato la squadra e il 15 luglio scorso è stato riconfermato il direttivo - precisa Baleani - ho letto l'articolo del Colli che rivendica la posizione ma a noi del primo posto in graduatoria ce l'ha detto il Comitato in base ai loro parametri, e questo fatto ci ha portato un po' di entusiasmo anche perchè l'eventuale salto di categoria andrebbe a completare due stagioni bellissime. Detto questo, vivo questi momenti serenamente senza fissazioni riguardo...leggi
19/07/2019, La Redazione , Slider

A Corridonia sale la febbre: "Tutti ci chiedono: vi ripescano o no?"

CORRIDONIA. "In città tutti ci chiedono: ma vi ripescano o no?". Martino Martinelli (foto), tecnico del Corridonia fresco di riconferma, aspetta. Come aspetta la società e una città intera che ha voglia di tornare in alto. Un po' di mercato si è fatto ma tra Prima categoria e Promozione la differenza c'è. "Al momento abbiamo riconfermato tutti giocatori che possono giocare in entrambe le categoria - sottolinea il mister - mi riferisco ai vari Cartechini, Patacchini, Maccioni, Francesco Martinelli, Grassi, Taglioni, Polinesi, Filacaro, Contigiani e Rapacchiani. Poi, se sarà Promozione andremo alla ricerca di Under, se sarà Prima categoria cercheremo qualche altro Over". Intanto sono arrivati tre volti nuovi: il portiere Osso dalla Palmen...leggi
18/07/2019, La Redazione , Slider

Il civitanovese Michele Paolucci giocherà in Canada con il Valour Fc!

Continua l’esperienza estera del bomber civitanovese Michele Paolucci (foto): dopo la doppia parentesi maltese con le maglie di Floriana e Tarxien Rainbows (e in precedenza una breve avventura in terra rumena) per lui è arrivato il momento di volare oltre oceano. Ha appena firmato con il Valour Fc, squadra canadese della città di Winnipeg, Manitoba. Per lui dunque arriva una nuova esperienza calcistica e di vita nella Canadian Premier League all’età di 33 anni. Good Luck Michele!...leggi
17/07/2019, La Redazione , Slider

L'Atletico Azzurra Colli non ci sta: "Noi i primi in graduatoria"!

COLLI DEL TRONTO. Non ci sta l’Atletico Azzurra Colli che contesta la graduatoria pubblicata dalla Figc Marche, che la vede relegata alle spalle della Filottranese, attualmente prima in graduatoria, e dunque in pole position per l’eventuale posto lasciato libero in Eccellenza da parte della Pergolese, società attualmente in difficoltà. La richiesta è quella di una rettifica della graduatoria, cosa già diramata ai vertici del calcio marchigiano. Ecco la nota ufficiale: «In riferimento al C.U. n 2 del 2 Luglio 2019, siamo ad evidenziare un ‘’palese’’ errore di applicazione del regolamento nello stilare la graduatoria di ripescaggio (seppur ufficiosa) nel campionato di Eccellenza Marche stagione 2019-2020 . Lo stesso, pubb...leggi
17/07/2019, La Redazione , Slider

TOTO RIPESCAGGI. Urbis Salvia e Sporting Folignano, qualcosa si muove

La Pergolese, a meno dell'arrivo concreto di una cordata che possa rilevare la società dai Chiarucci, non si iscriverà al campionato di Eccellenza 2019-2020, da qui scatterebbero i ripescaggi a cascata con la Filottranese inserita nel massimo torneo regionale e il Corridonia che sale in Promozione. Passiamo alla Prima Categoria: qui ai nastri di partenza ci sarà il Muccia (vedi articolo) e, notizia dell'ultim'ora, forse anche l'Urbis Salvia nonostante l'ultimatum del presidente Piccinini (vedi articolo) e proprio nell'anno del Cinquantenario di fondazione della società. Se così fosse ci sarebbe solo un posto vacante, quello del Corridonia salito in Promozione. La prima ripescata d'ufficio sarà la Vadese, a seguire la Castelfrettese (prima tra...leggi
17/07/2019, La Redazione , Slider

Highlander Cinelli: "Ma quale Boranga: a 72 anni io gioco alla Pirlo"

Presidente, allenatore, capitano e giocatore. E poco importa se il prossimo 22 luglio spegne 72 candeline. Personaggio eclettico Gabriele Cinelli (foto), deus ex machina della Picena Sport, società di Ascoli Piceno militante nel campionato Amatori FIGC nelle cui fila giocano grandi ex calciatori, da Francesco Ilari a Guido Di Fabio, da Roberto Manca a Stefano Costantini fino a Mariano Fioravanti. La Picena Sport è nata nel 1960, poi nel '76 la fusione con la Pro Calcio, nel 1980 la nascita della Barbagrigia (calcio a 5) con la quale Cinelli ha scritto una pagina di storia conquistando il terzo posto assoluto nella poule scudetto giocata nel 1987 a Palermo e la Serie A raggiunta nel 1990. E' stato Cinelli, senza falsa modestia, a portare il calcetto nelle Marche, come è...leggi
15/07/2019, La Redazione , Slider

UFFICIALE. La Sangiustese trasloca al Polisportivo di Civitanova

Con la documentazione inviata e validata è arrivata l'ufficialità. La Sangiustese giocherà le gare interne del prossimo campionato di Serie D al "Polisportivo" di Civitanova Marche. La vicenda che durava da diversi mesi si è conclusa quindi con il trascolo dei rossoblù di Monte San Giusto in riva all'Adriatico. “La situazione in atto con il Comune di Monte San Giusto e con l’Ente gestore dello Stadio di Villa San Filippo non si è purtroppo risolta e la conseguenza naturale è stata quella di dover trovare un altro impianto di gioco per disputare le nostre gare interne.  A questo proposito – le parole del Presidente Tosoni  – colgo l’occasione per ringraziare il Sindaco di Civitanova Marche Fabrizio...leggi
13/07/2019, La Redazione , Slider

UFFICIALE. L'Alma Juventus Fano torna in Serie C

Il Consiglio Federale si è espresso sul futuro dei campionati di Serie B e C. Oltre ad ufficializzare l'esclusione del Palermo dal campionato cadetto e la conseguente riammissione del Venezia, ha anche decretato gli organici della terza serie per la prossima stagione. Tra queste c'è anche l'Alma Juventus Fano che, dopo la cocente retrocessione di qualche mese fa, si vede ufficialmente riammessa (non ripescata, quindi senza effettuare il versamento a fondo perduto) insieme a Virtus Vecomp Verona e Paganese. I granata saranno quindi ai nastri di partenza nel prossimo campionato di Serie C insieme alle altre marchigiane Fermana, Sambenedettese e Vis Pesaro. Alla presidenza resta ancora Claudio Gabellini, che ha già effettuato l'iscrizione della squadra, ora via con la cos...leggi
12/07/2019, La Redazione , Slider

UFFICIALE: Riparte il Muccia targato Foligno!

MUCCIA. Da una riunione tenutasi ieri sera è scaturita la tanto attesa fumata bianca, sia pure tra tante difficoltà il Muccia Calcio riparte. Grazie alla fattiva collaborazione dell'Amministrazione Comunale e di alcuni imprenditori locali, la squadra di calcio che nelle ultime stagioni ha orgogliosamente lottato nel campionato di Prima categoria, riuscendo anche a raggiungere la Promozione, sarà ai nastri di partenza anche nel prossimo torneo. L'assetto societario al momento resta inalterato, ma sono previsti nel breve periodo nuovi ingressi in società al fine di garantire un sereno svolgimento della stagione agonistica. Scelto anche l'allenatore che dovrà guidare la truppa in luogo di mister Paolo Rossi, che intanto si è accasato al Camerino,...leggi
12/07/2019, La Redazione , Slider

L'Eccellenza di Izzotti: "Equilibrio, ma Anconitana davanti a tutti"

E' senza alcun dubbio uno degli allenatori più in vista nel panorama dilettantistico locale, parliamo di Domenico Izzotti (foto) tecnico che ha diviso la sua carriera tra Marche ed Abruzzo, raccogliendo ovunque grandi successi. Nella stagione che si è appena conclusa ha guidato con ottimi risultati l'Alba Adriatica, nel campionato di Eccellenza Abruzzo, ed ora osserva con attenzione quanto sta accadendo nelle due regioni che lo hanno visto spesso protagonista. Partiamo appunto dall'avventura all'Alba Adriatica, buoni risultati ma alla fine arriva la separazione.“Era un progetto stimolante, basato su tanti giovani, avevo deciso di rimettermi in gioco pur rischiando molto, perchè amo lavorare con i ragazzi e mi piace vederli crescere e migliorare. Avevamo a dispos...leggi
11/07/2019, La Redazione , Slider

<< precedente   successiva >>