Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Macerata


Civitanovese, Patitucci: l'ultimo ko non è frutto di malcontento

Il presidente interviene per fare chiarezza sulle strane chiacchiere che sono girate relative alla sconfitta di Matelica

CIVITANOVA MARCHE. «Smentisco categoricamente che la squadra abbia avuto una prestazione sotto tono per via di voci o malcontenti che influenzano i giocatori. Trovo assurdo e offensivo, e non certamente per il sottoscritto, che si espone volentieri a tutte le critiche costruttive, che venga infangata e non onorata la professionalità dei nostri giocatori, dirigenti etc. Pensare di avere dei mercenari che regolano il loro rendimento in campo in base alla presenza o meno di problemi societari, è semplicemente assurdo. I nostri giocatori così come il Mister, così come tutti gli addetti ai lavori, e soprattutto i dirigenti, sono davvero dei grandi professionisti e prima di tutto delle gran belle persone, ed io sono fiero ed orgoglioso di poter collaborare con loro. La Società Civitanovese, che io mi onoro di rappresentare, ha tanti problemi, e non lo ho mai disconosciuto, molti dei quali non dipendono da me, ma da passate scellerate gestioni. Io ho semplicemente raccolto la sfida, mi sono imbarcato in questa avventura, insieme a dei compagni di viaggio meravigliosi, e non trascuro nessuno, dal primo dirigente, ai giocatori, ai mister, ai magazzinieri, tutti, davvero tutti. So che il cammino è tortuoso e difficile, ma certamente questo non va a minare i nostri progetti. Spesso mi sento scorato da sorprese che emergono dal passato e che comunque mi ricadono addosso, ma il coraggio mi torna subito ogni volta che vedo l’impegno di tutti coloro che sono al mio fianco a far del bene e voler bene a questa Società e a questo progetto, e ancor di più a vedere un pubblico sempre più numeroso premiare i nostri sforzi. Vi prego dunque, dire che Matelica, o prima ancora Jesi, siano entrambe disfatte dovute a problemi societari vari, è un offesa per tutti gli addetti ai lavori: non per me, mi aspetto anzi che io sia il vero bersaglio se qualcosa non va da parte di tutti, perché sono sempre pronto a mettere la faccia e non solo quando mi tributate un complimento o un applauso. La Società ha diversi problemi, e non a caso abbiamo parlato di un progetto triennale per arrivare al successo, perché sapevamo dall’inizio che avremmo ereditato una situazione pesante. Come tutte le società, i problemi si riflettono soprattutto dal punto di vista finanziario, ma pensare che un rimborso pagato, non pagato, pagato tardi o parzialmente, possa esser il motivo di un migliore o minore rendimento in campo, è assurdo, e non sono meritevoli di tali accuse i nostri giocatori. I dirigenti ed io, “il Presidente”, per primo, abbiamo il dovere di risolvere i problemi, e vi assicuro che ci impegniamo strenuamente ogni giorno per farlo. I giocatori ed il Mister con tutto lo Staff tecnico sudano in campo per ottenere risultati, e tutti mi hanno offerto la loro solidarietà e fiducia perché sanno che nella Civitanovese la musica è cambiata: qui oggi nessuno perderà un euro, neanche quelli che hanno maturato crediti durante le passate stagioni e gestioni di terzi, anche se certamente risolvere tutto all’istante è impossibile. In questi giorni, nel sentire le critiche, poco costruttive a mio giudizio, sembra che esistano due squadre: una quella degli otto risultati positivi consecutivi, che a sorpresa è seconda a due punti dalla prima, e l’altra quella che perde con il Matelica fuori casa e sembra esser un colabrodo formato da tanti sfaticati fuori e dentro il campo. Attenzione signori, le squadre forti si basano su solide fondamenta, e non su un fuoco di paglia, e dovrebbe suonare strano a tutti se in una sola stagione si arrivasse primi, si andasse in Lega Pro e si facessero 34 partite a punteggio pieno. Questa sarebbe solo fortuna, non progetto e attuazione. Io mi sento di chiedere a tutti i tifosi, anche a quelli che ancora non si sentono di supportare la squadra la domenica allo stadio, che oggi la squadra merita fiducia, più di quando esce da risultati positivi, la stessa fiducia che io ripongo nei giocatori, mister, dirigenti, tecnici etc, e che loro tutti ripongono in me. Forse è bene coniare un nuovo slogan “La Civitanovese è una Società che ha tanti problemi, ma che ha ora tanti uomini decisi a volerli risolvere per riportarla ai livelli calcistici che merita”. Vi prego dunque tutti, tifosi, giocatori e addetti ai lavori, se veramente teniamo tutti in pari misura alla Civitanovese, prendiamo le distanze da stupide chiacchiere da bar. Questa è la mia filosofia, io sono pronto a metter la faccia su tutto e tutti, e questo è il vero cambiamento che ognuno dovrebbe cogliere nella Civitanovese: il capitano della nave non scappa quando entra un po’ d’acqua a bordo, ma si prodiga a riparare il danno insieme a tutti gli altri con impegno e umiltà».

IL PRESIDENTE

LUCIANO PATITUCCI

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 15/01/2015
 

Altri articoli dalla provincia...



MERCATO. Due novità alla Sangiustese: arriva Ferri e saluta Petrarulo

MONTE SAN GIUSTO. Dopo l'ottimo esordio in campionato con la vittoria in casa del Grottammare, si completa il mercato della Sangiustese. Il direttore sportivo Egidio Papi sistema la rosa a disposizione di mister Vagnoni con un acquisto e una cessione. In entrata il difensore classe '99 Roberto Ferri (foto a sx), proveniente dal Castelnuovo Vomano (Camp...leggi
13/04/2021

MERCATO. Ancora un innesto per la Recanatese: Simone Mancini

La Recanatese comunica che Simone Mancini (foto) è un nuovo giocatore giallorosso. Mancini, classe 1999, è un attaccante proveniente dal Foligno, per lui 21 presenze e 5 gol in questa stagione. Mancini è cresciuto nelle giovanili della Juventus e ha giocato nella primavera del Pescara. Ha esordito in serie C con l'Alma Juventus Fan...leggi
13/04/2021

Tolentino, Broglia assicura: "Tornerò nelle ultime gare di campionato"

TOLENTINO. Da circa tre mesi sulla panchina del Tolentino non siede più lo storico massaggiatore Mario Broglia (foto), da 22 anni nello staff medico-sanitario cremisi. La verità è che Broglia ha dovuto interrompere l’attività per motivi di salute, ma ora sta bene ed è quasi pronto a tornare. "Per quest’anno – ha detto a...leggi
12/04/2021

AIAC Macerata, De Stephanis: "Risoluzione e volontà da parte di tutti"

Stefano De Stephanis (foto) è stato eletto nuovo presidente dell'Assoallenatori di Macerata. Queste le sue prime parole da nuovo numero uno."Prima di esprimere la mia riconoscenza per l'incarico ricevuto di Presidente AIAC Macerata, a seguito delle elezioni, volevo rivolgere un mio personale pensiero ad un Grande Uomo, esempio de...leggi
12/04/2021


Vagnoni: "Sangiustese ambiziosa, arriveremo tra le prime due"

Dopo la convincente vittoria con il Grottammare, mister Roberto Vagnoni, all'esordio sulla panchina della Sangiustese, ha svelato gli obiettivi della sua squadra. "Abbiamo un presidente ambizioso e segue da vicino la squadra. Il sogno è arrivare tra le prime due in classifica. Voglio una squadra ambiziosa che, oltre a divertirsi, lotti per obiettivi ...leggi
12/04/2021

ECCELLENZA. Brillante vittoria in rimonta per la Forsempronese

Forsempronese – Montefano: 3-1 Forsempronese: Piagnerelli, Camilloni, Zandri, Zingaretti (55’ Marongiu), Urso, Rovinelli, Conti, Procacci, Cordella (55’ Pagliardini), Paradisi (90’ Ciampiconi), Arcangeletti (65’ Bucchi). All. Fucili Montefano: Rocchi, Fratini (82’ Cionchetti), Galassi (78’ V...leggi
11/04/2021

ECCELLENZA. Un grande Tavoni frena il PDA e lancia il Valdichienti

PORTO D’ASCOLI – VALDICHIENTI PONTE: 0-1 Porto D’Ascoli: Testa, Orsini (63’ Battista), Pasqualini, D’Alessandro (85’ Puglia), Passalacqua, Sensi, Petrini, Rossi (80’ De Cesare), Shiba, Napolano, Evangelisti. All. Ciampelli. Valdichienti Ponte: Tavoni, Tartabini, Stortini, Armellini, Borgese,...leggi
11/04/2021

SERIE D. Ancora Covid al Tolentino: rinviata la gara di Notaresco

L'U.S. Tolentino comunica che la L.N.D. ha disposto il rinvio a data da destinarsi del match tra San Nicolò Notaresco ed U.S. Tolentino 1919 in programma il 24 gennaio 2021, valevole per la tredicesima giornata del campionato nazionale di serie D. La L.N.D. ha disposto il rinvio prendendo atto delle cause di forza maggiore che imped...leggi
20/01/2021

SERIE D. Covid al Tolentino: rinviata la gara con il Campobasso

Il Dipartimento Interregionale della LND, riguardo alla gara tra Tolentino e Campobasso valevole come 12^ giornata del campionato di Serie D girone F, a seguito della documentazione inviata dalla squadra di casa, ha ufficializzato il rinvio a data da destinarsi per cause di forza maggiore, ovvero i recenti casi di Covid nella squadra cremisi. ...leggi
14/01/2021

SERIE D. Rinviata Tolentino - Olympia Agnonese

A seguito dell'esito positivo al covid-19 di quattro calciatori dell’Olympia Agnonese così come previsto dall'aggiornamento del protocollo sanitario del 2 dicembre 2020, la gara Tolentino - Olympia Agnonese, valida per l’8a giornata del Campionato di Serie D, in programma domeni...leggi
19/12/2020

Recuperi Serie D: una marchigiana in campo

Ultima domenica interamente dedicata ai recuperi prima della regolare ripartenza del campionato in Serie D con tanto di probabile arrivo del nuovo protocollo. Anche se manca ancora qualche gara da disputare. Questo weekend sarà la Recanatese unica marchigiana impegnata. Ecco le due gre del girone F. Domenica 29 novembre ore 14,30...leggi
28/11/2020

SERIE D. Salta un recupero: il Rieti affronterà la Recanatese

Cambia il programma dei recuperi del girone F di Serie D. Si disputerà in altra data la gara della 5^ giornata tra Rieti e Porto Sant'Elpidio. I laziali saranno comunque impegnati questo fine settimana in un altro recupero: sarà Recanatese-Rieti, gara della 6^ giornata, domenica 29 novembre ore 14,30 allo stadio Tubaldi....leggi
24/11/2020

Tolentino, spunta un positivo al Covid: negativo il resto del gruppo

Il coronavirus bussa anche in casa del Tolentino. Un giocatore è risultato positivo al Covid-19. La società cremisi si è subito mossa secondo protocollo e ha sottoposto il resto del gruppo a tampone. Fortunatamente tutti gli esiti sono stati negativi, pertanto la squadra potrà tornare ad allenarsi in vista della possibile ripres...leggi
20/11/2020



Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,13116 secondi