image host

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Ancona


image host

Confiscati beni per 260.000 euro ad una donna rom di 34 anni

La donna aveva iniziato ad accumulare reati contro il patrimonio a 14 anni ed era stata raggiunta da una condanna a 15 anni di reclusione mai eseguita

Nei giorni scorsi gli uomini del nucleo di polizia economico-finanziaria di Ancona, nell'ambito dell'operazione “Alias”, ha avviato una misura di prevenzione disposta dal Tribunale di Ancona, confiscando beni per circa 260.000 euro di proprietà di una donna di 34 anni, bosniaca di etnia rom, ritenuta socialmente pericolosa in quanto condannata per diversi reati contro il patrimonio. Sono diversi i beni, sottoposti a sequestro preventivo dal Tribunale nel maggio 2020: un appartamento di pregio a Falconara Marittima, due terreni nelle provincie di Ancona e Macerata, un camper, una Porsche Panamera, e contanti su conti correnti e depositi.

Le indagini svolte dalle fiamme gialle di Ancona hanno permesso di dimostrare che i delitti contestati alla donna erano stati commessi senza soluzione di continuità in un arco di tempo di circa venti anni (il primo reato risale addirittura a quando la cittadina bosniaca aveva appena 14 anni), durante i quali la 34enne aveva fornito agli organi di polizia ben 67 differenti nomi o appunto Alias per rendere più difficile agli investigatori la propria identificazione. La donna risultava gravata da un ordine di esecuzione della pena emesso dalla Procura generale di Ancona per una condanna complessiva di 15 anni ed 8 mesi di reclusione, mai eseguita a causa del suo ripetuto stato di gravidanza. (fonte Ansa)

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 22/07/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



Grande festa a Jesi per Roberto Mancini

Festa grande a Jesi che ieri ha celebrato uno dei suoi figli più acclamati, soprattutto dopo la vittoria dell’Europea con la Nazionale di calcio. Oltre alle varie cerimonia di accoglienze preparate in città, Roberto Mancini si è concesso per qualche foto con i tifosi, rispondendo alle domande del giornalista Marino Bartoletti. In sala anche in genitori di Roberto Manc...leggi
16/09/2021

Furto alla Rays di Osimo, rubati guanti per 300.000 euro

Furto alla Rays spa di Osimo, società specializzata nel settore dell’assistenza sanitaria, nella notte di sabato un gruppo di malviventi mettono a segno un colpo da circa 300.000 euro. Le immagini del sistema di video sorveglianza sono state già consegnate alle forze dell’ordine con l’intento di riuscire a scoprire l’identità dei ladri, un gruppo che...leggi
15/09/2021

La finanza stronca un giro di evasione fiscale per 8 milioni di euro

La compagnia della guardia di finanza di Jesi porta a conclude l’operazione "Black wall", scoprendo una maxi evasione di iva per un valore complessivo di circa 7 milioni di euro, legati all’acquisto di prodotti elettronici per circa 30 milioni di euro. Nei guai sono finite 8 persone, denunciate per frode fiscale e riciclaggio. L’operazione svolta nella ultime settimane...leggi
15/09/2021

La Protezione civile marchigiana in sostegno alla popolazione di Haiti

La Regione Marche invia aiuti in soccorso alla popolazione colpita dal terremoto e dalla tempesta tropicale ad Haiti. Lo ha comunicato alcuni giorni fa l’assessore alla Protezione civile, Stefano Aguzzi, che specifica che il materiale raccolto verrà imbarcato nel volo in partenza da Pratica di Mare per Port-au-Prince. “Da diverse settimane dopo il terribile terremoto di Haiti...leggi
14/09/2021

Muore 22enne dopo uno spaventoso fuori strada

Ancora sangue sulle strade marchigiane, intorno alla mezzanotte di sabato un giovane di 22 anni residente a Fabriano è deceduto dopo uno spaventosi fuori strada. Il conducente Riccardo Pelati stava transitando in località Melano-Marischio di Fabriano a bordo della sua Fiat Punto quando, per cause in corso di accertamento ha perso il controllo del mezzo andando ad impattare prima c...leggi
13/09/2021

Settori produttivi in crescita, lo annuncia Confindustria Marche

Dopo le restrizioni imposte dalla normative anti covid, le Marche si riscoprono in crescita, lo confermano i dati presentati recentemente dal Centro studi di Confindustria Marche che parla di un più 20,5% (24,2% la media nazionale). In particolare sono in crescita le vendite del comparto moda verso i paese esteri: pelli e calzature +12,9%, prodotti tessili +16,4% e abbigliamento +20,2%. ...leggi
11/09/2021

Moglie e marito aggrediscono il fidanzatino della figlia

Per facilitare la chiusura della relazione sentimentale della figlia, minacciano il giovane fidanzatino. Potrebbe essere la storia perfetta per un film quella che si è consumata a Fabriano negli ultimi anni, dove una famiglia di origini albanesi, si è scagliata contro i familiari del giovane e ora rischiano pesanti ripercussioni legali. I fatti sono iniziati nel 2016 e ieri sono a...leggi
10/09/2021

Dopo un incidente in moto muore una donna di 34 anni

Giovane donna muore nell’anconetano dopo un violento incidente stradale. Il tutto è accaduto intorno alle 16 di ieri lungo la strada provinciale corinaldese, in seguito ad un incidente in cui sono rimaste coinvolte due auto e una moto. Nell’impatto ad aver la peggio è stata Jennifer Fiori, 34enne residente nel Comune di Trecastelli ma originaria di Sassoferrato che era...leggi
07/09/2021

Stagione da record per le Grotte di Frasassi

Estate da incorniciare per le Grotte di Frasassi, in soli due mesi (luglio e agosto) sono stati registrati 125.000 ingressi. E’ uno dei dati che mette in vetrini la buona stagione estiva appena conclusa nella regione, nonostante le restrizioni imposte per frenare il covid e la necessità di esporre il Green pass. Il dato rilevato dal consorzio che gestisce le grotte è il pi&u...leggi
03/09/2021

Arrestato minorenne che aveva tentato la fuga in auto

Minorenne alla guida di un’auto innesca un pauroso inseguimento. E’ accaduto alcuni giorni fa a Falconara, dove un giovane di 17 anni residente a Cerignola (Foggi), aveva rubato una Volkswagen risultata rubata, ha tentato di sfuggire all’alt degli uomini della polizia stradale, innescando un lungo inseguimento sulla A14 che è terminato all’uscita del casello di Sa...leggi
02/09/2021

Partirà oggi e proseguirà fino al 19 settembre Marche Storie

Inizierà oggi e proseguirà fino al 19 settembre la manifestazione “Marche Storie”, una serie di spettacoli teatrali, esibizioni artistiche, rievocazioni storiche, concerti e degustazioni che interesseranno i comuni dell’area montana. “Sarà una festa per tutto il bellissimo patrimonio delle Marche, per i nostri borghi a cui stiamo dedicando una grande...leggi
02/09/2021

Rissa al cantiere navale di Ancona

Una strana e preoccupante rissa ha animato la giornata nell’area della Fincantieri di Ancona, dove quattro operai con età compresa fra 25 e 35 anni di una ditta esterna, tutti di nazionalità straniera, sono venuti alle mani a bordo di una nave in costruzione. Mentre erano impegnati nel loro turno di lavoro, svolgendo le normali attività, per motivi ancora in fase di a...leggi
01/09/2021

Assegnati alle varie strutture provinciali 50 profughi afgani

Sono 50 le persone che faranno parte del primo contingente di profughi afghani assegnati alle Marche e seguiti dalle varie Prefetture locali. “Si tratta di nuclei familiari – spiega il Prefetto di Ancona Darco Pellos - una trentina di persone sono già arrivate e distribuite tra le province di Macerata, Ascoli Piceno e Pesaro Urbino. Le operazioni di trasferimento si sono svol...leggi
01/09/2021

Gli atleti Paralimpici delle Marche scendono in pista

Sono pronto a mettersi in mostra gli atleti marchigiani che a partire da oggi saranno chiamati a Tokyo a dare spettacolo alle Paralimpiadi. In totale si tratta di tre atleti, che dopo i lunghi mesi di preparazione, sono pronti a canalizzare le loro energie per raggiungere un importante risultato per se stessi e per i colori azzurri. La prima a scendere in pedana sarà Assunta Legn...leggi
31/08/2021

Esplodono 5 bombole di gas: abitazione distrutta dal fuoco

Cinque forti boati svegliano la popolazione in tarda serata a Cerreto D’Esi, innescando tanta paura. E’ accaduto la notte scorsa in un abitazione sita lungo la strada Muccese, lo scoppio delle bombole ha innescato una sfiammata che ha avvolto nelle fiamme una casa di due piani, raggiungendo anche l’impianto semaforico disposto a qualche decina di metri. I proprietari di casa e...leggi
27/08/2021


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,13495 secondi