Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Ancona


Nelle Marche gli istituti superiori continueranno le lezione da casa

La Giunta regionale ha deciso di prorogare fino al 31 gennaio il provvedimento, le altre scuole riprenderanno in presenza da giovedì 7

Nonostante le indicazioni del Governo, la Regione Marche detta le regole per il rientro a scuola di giovedì 7 gennaio. Per quanto riguarda gli istituti superiori di tutta la ragione, si proseguirà fino al 31 gennaio con la didattica a distanza al 100%. Lo ha annunciato la Giunta regionale, che dopo le ultime verifiche dei contagi da covid nel territorio, in pieno accordo con l'assessore all'istruzione Giorgia Latini, ha scelto questa strategia.

 Proprio questa mattina il presidente Francesco Acquaroli, fimerà l’atto ufficiale che segnerà la ripresa delle attività didattiche nelle scuole di tutte le Marche, quindi: Infanzia, elementari e media torneranno a svolgere le lezioni in presenza, per le superiori si continuerà come come avveniva prima delle feste natalizie.

 

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 05/01/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



La Regione ritorna alla Dad per gli istituti superiori

L’aumento dei contagi specialmente fra i giovani, spingono la Regione Marche ad attivare misure di contenimento più drastiche per il sistema della scuola. A partire da domani tutti gli istituti superiori della regione torneranno alla Dad (Didattica a distanza) al 100%, e resterà in vigore fino al 5 marzo in attesa di capire l’evoluzione dei vari indici.  L...leggi
26/02/2021

Una donna investe un pedone e scappa, rintracciata e denunciata

Ancora pirati della strade all’opera sulla rete viaria della nostra regione. L’ultimo caso risale a domenica mattina quando una donna di circa 50 anni, al volante della sua auto, ha urtato un pedone che stava camminando a bordo strada in via Raffaello Sanzio. L’impatto con lo specchietto retrovisore è stato comunque molto duro, tanto che il pedone caduto a terra, un sen...leggi
25/02/2021

Già vaccinati oltre 10.000 over 80 nelle Marche

Sta iniziando a raccogliere i primi risultati la campagna vaccinale avviata nelle Marche, stando ai primi riscontri, sono già 10.600 gli over 80 a cui è stato somministrato il siero. Lo ha annunciato l’assessore regionale alla sanità Filippo Saltamartini, che ha spiegato che la campagna sta procedendo a ritmo serrato, sempre in considerazione della disponibilità...leggi
25/02/2021

A distanza di 5 mesi un nuovo incendio danneggia porto di Ancona

Ancora un incendio nel porto di Ancona, zona di Marina Dorica, la parte turistica della struttura, dove hanno preso fuoco alcuni capannoni in materiale composito, utilizzati per il rimessaggio della barche. L’incendio è divampato nella serata, a prendere fuoco alcuni dei box, prontamente sono intervenuti 8 mezzi dei vigili del fuoco, più la barca di distaccamento portuale e ...leggi
23/02/2021

Il Ct della Nazionale Roberto Mancini sarà testimonial delle Marche

Il nuovo testimonial della Regione Marche è il Ct della Nazionale di Calcio, Roberto Mancini. Lo ha stabilito la Giunta regionale con una delibera con la quale individua il commissario tecnico della nazionale di calcio, originario di Jesi e sportivo di fama internazionale, come testimonial per la promozione turistica della Regione fino al 2023. “Sono felice che Roberto Mancini...leggi
18/02/2021

La variante inglese fa paura, chiusa la Provincia di Ancona

L’emergenza covid continua a stringere le Marche, per prevenire il diffondersi della variante inglese del virus che ha innescato un violento focolaio nell’anconetano, il presidente della Regione Francesco Acquaroli, ha predisposto la limitazione degli spostamenti da oggi e fino alla mezzanotte di sabato 20 febbraio in tutta la Provincia di Ancona. Quindi sono vietato spostamenti fuo...leggi
10/02/2021

Muore nel cortile di casa mentre spalava la neve

Stava spalando la neve del vialetto di casa, ma è stato colto da un malore improvviso. Si è spento all’età di 53 anni nel cortile di casa sua Moreno Palmucci, una tragedia che ha scosso la comunità di Offagna. Erano le 9,30 di ieri, Moreno Palmucci, come in molte altre occasioni è sceso nel giardino per rimuovere la neve dal passetto di casa che si era a...leggi
15/02/2021

Il vento dell'est porta la neve sulle Marche

Le Marche si risvegliano sotto una coltre bianca, le previsione parlano ancora di precipitazioni abbondanti anche a bassa quota, resta alto il pericolo gelate. Il servizio meteo della Protezione civile regionale aveva annunciato da qualche giorno l’arrivo di una perturbazione dai Balcani con un repentino calo delle temperature e le previsioni sono state azzeccate. La neve è iniziat...leggi
13/02/2021

La Regione chiede altri due commissari per opere strategiche

L’assessore regionale alle Infrastrutture Francesco Baldelli, chiede al Governo altri due commissari straordinari per seguire altrettante opere strategiche per le Marche. Nello specifico si tratterebbe del collegamento tra la Statale Adriatica e il porto di Ancona, e l’arretramento dell’alta velocità della linea ferroviaria Adriatica Bologna-Lecce. “Abbiam...leggi
11/02/2021

Partono le prenotazioni per i vaccini agli 80enni delle Marche

  Partono le vaccinazioni anti-covid per i cittadini marchigiani con età superiore agli 80 anni, l’assessore alla sanità Filippo Saltamartini, lo ha comunicato in una conferenza stampa insieme al presidente della Regionale Francesco Acquaroli. La campagna di vaccinazioni partirà il 12 febbraio alle 14 si potranno prenotare le vaccinazioni anti-covid attra...leggi
10/02/2021

Nuove risorse da investire per le aree colpite dal sisma del 2016

Nei giorni scorsi si è tenuta a Roma una riunione delle Commissioni Bilancio e Ambiente, che fra le altre cose, hanno trattato la questione delle aree del centro Italia colpite dal sisma del 2016, con la possibilità che arrivino nuovi finanziamenti per la ricostruzione. Come sottolineato dall’assessore regionale Guido Castelli, dagli iniziali 3 miliardi di euro previsto, si ...leggi
09/02/2021

La variante inglese del covid arriva in tre scuole delle Marche

Nonostante i reparti degli ospedali marchigiani occupati dai malati covid, stiano iniziando a respirare per effetto della diminuzione dei pazienti, nelle regione torna ad accendersi un campanello di allarme. Infatti nelle scuole di Tolentino, Pollenza e Castelfidardo, sono stati rilevati casi di covid della variante inglese che sembrerebbe più aggressiva di quella gestita in precedenza....leggi
08/02/2021

Andrà all'asta la famosa villa appartenuta a tenore Beniamino Gigli

E’ stata messa all’asta la famosa villa appartenuta a Beniamino Gigli, una struttura da grande valore economico ed estetico realizzata in stile tardo liberty, sulla collina di Montarice a Loreto, proprio a confine con il vicino comune di Recanati, dove è nato il noto tenore. L'asta è stata fissata dalle autorità per il prossimo 24 febbraio, prezzo di partenza fi...leggi
08/02/2021

Denunciate 21 persone per illeciti sulla gestione dei rifiuti

Traffici illeciti di rifiuto speciali, denunciate 21 persone e 5 società specializzate. Si tratta dell’esito di una indagine iniziata nel 2018 da parte dei carabinieri forestali di Ancona, Macerata e Rimini, diretta dalla Procura distrettuale antimafia di Ancona. Stando ad una prima ricostruzione dei fatti, i traffici illeciti riguarderebbero 640.000 tonnellate di rifiuti speciali,...leggi
06/02/2021

Super nonno viaggiava a 104 Km/h in pieno centro abitato

Maxi multa e ritiro della patente per un nonno che aveva fretta di tornare a casa. L’episodio risale a qualche giorno fa a Senigallia nel territorio di Trecastelli, quando un uomo di 67 anni alla guida di un Suv che stava percorrendo la provinciale arceviese a 104 chilometri orari, proprio in piano centro abitato strada dove il limite prevede i 50 Km/h. Proprio in quel mo...leggi
05/02/2021


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,13429 secondi