Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Macerata


Reunion tra gli eroi dell'Aurora Treia del campionato 2000-01

TREIA. A 20 anni dall’inizio della gloriosa cavalcata che portò all’approdo dell’Aurora Treia (ai tempi Aurora Calcio) in Prima Categoria, i protagonisti del campionato 2000/2001 si sono dati appuntamento al ristorante “Villa Berta” per una serata conviviale all’insegna dei ricordi, dell’amicizia, della buona cucina e soprattutto del forte legame ai colori biancorossi.
Sono state tante le storie, raccontate nel corso della serata, legate a quella stagione. Dalle partite più avvincenti ai tanti aneddoti lasciati dai molteplici protagonisti che nel corso degli anni ci hanno lasciato. Non poteva mancare il racconto dell’ultima e rocambolesca partita contro il Recanati che vide un allora giovanissimo Paolo Borghiani segnare la rete decisiva che valse il salto di categoria. Proprio lui, nel corso della serata, ha ribadito di quanto quel goal ancora gli provochi una gioia immensa e di quanto sia stato motivo d’orgoglio per tutto il popolo Passotreiese. Quel goal dimostrò la grande crescita che ebbe il movimento calcistico a Passo Treia. Tra la fine degli anni 90 e l’inizio del 2000 molti ragazzi del settore giovanile ebbero la possibilità di mettersi in luce contribuendo alla risalita della società.
Borghiani ha auspicato una ulteriore crescita dell’attuale Juniores Regionale, che ha maggiori margini di miglioramento rispetto alle condizioni di allora. Il suo intervento si è concluso con un grande ringraziamento a tutta la famiglia dell’Aurora e con l’auspicio di ritrovarsi tra qualche anno, magari, a festeggiare la sua squadra nel cuore nel massimo campionato regionale di Eccellenza.

Presente anche il tecnico Giuseppe Lorenzini che guidò la corazzata biancorossa al successo. Visibilmente emozionato ha voluto ricordare le tante imprese di quegli anni e quell’inaspettato trionfo arrivato grazie alla vicinanza della dirigenza, dei tifosi e al cuore grande dei ragazzi che in ogni incontro diedero il 110%. Per Lorenzini quello fu il primo impegno da allenatore/giocatore e ciò comportò una enorme responsabilità perché oltre alla preparazione degli incontri tutti si aspettavano qualcosa in più lì al centro del campo.

Ha voluto portare il suo saluto anche l’attuale presidente dell’Aurora Treia Stefano Cegna (ai tempi vicepresidente). Cegna ha ricordato la figura del “presidentissimo” Pierino Renzi, anima della società per tantissimi anni che grazie al suo spirito ed alla sua passione ha contribuito all’edificazione di un gruppo che ancora oggi è saldo e guarda con fiducia al futuro.

Un breve sguardo anche alla nuova stagione giunta ai blocchi di partenza. L’Aurora si appresta a giocare il suo decimo campionato consecutivo in Promozione tra le mille incognite causate dall’emergenza Covid19. Secondo il presidente sarà una stagione particolare e l’obbiettivo primario sarà quello di riuscire a giocare il maggior numero di partite possibili in sicurezza. Nel corso dell’estate è stata allestita una compagine all’altezza della difficoltà del girone composto da molte società blasonate. La presenza di molte squadre importanti del panorama calcistico marchigiano darà ai ragazzi di Mister Passarini i giusti stimoli per affrontare al meglio questa nuova sfida. Ultimo ma non meno importante il dovuto ringraziamento a Francesco Renzi e Daniele Pierucci per l’organizzazione della serata che ha riscosso notevoli apprezzamenti da parte dei presenti.

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 17/10/2020
 

Altri articoli dalla provincia...




Montefano, intervento riuscito per Diego Orlietti

Il difensore del Montefano Diego Orlietti si è sottoposto nella giornata di ieri all'intervento chirurgico al crociato del ginocchio sinistro. Intervento perfettamente riuscito, con il ragazzo che non vede l'ora di iniziare la riabilitazione per tornare quanto prima sul campo con la sua squadra....leggi
19/11/2020


Montecassiano: "L'attività sportiva per ora non riparte". Comunicato

Il comunicato del Montecassiano Calcio che, valutata la situazione, ha deciso di non ripartire.Dopo un incontro tra Società e Staff tecnico si è presa la decisione di NON riprendere l'attività sportiva e di aggiornarci a fine Novembre monitorando la situazione quotidianamente.Decisione presa e condivisa per diversi motivi:...leggi
13/11/2020

L'idea di Giampaolo: "In Serie D rinvio con più di 6 positivi"

Amareggiato il tecnico del tecnico Federico Giampaolo al Corriere Adriatico dopo un altro rinvio di Recanatese-Rieti, che si sarebbe dovuta recuperare questo fine settimana. Rinvio che si sarebbe potuto evitare se ci fosse un protocollo più serio: "Sarà davvero difficile per tutti andare avanti. Hanno avuto tutto il tempo necessa...leggi
13/11/2020

Chiesanuova in lutto: è scomparso l'ex presidente Giuseppe Rubini

CHIESANUOVA. Lutto nella piccola comunità di Chiesanuova di Treia. Nella giornata di ieri si è spento all'età di 76 anni, dopo una breve malattia, Giuseppe Rubini (foto). Sin dai primi anni '70 imprenditore nel settore della maglieria, Rubini era stato per 4 anni, dal 1986 al 1990, anche presidente dell squadra di calcio del Chiesa...leggi
12/11/2020

Romagnoli: "Me ne frego di questo calcio in mano ai negazionisti"

Nei giorni scorsi l'Associazione Italiana Calciatori ha trovato un accordo con la Lega Nazionale Dilettanti per i compensi della scorsa stagione durante i mesi di sosta forzata dovuta al Covid. Impegni economici che dovranno essere assunti dalle società per l'80%. Su questo argomento dura la replica del Presidente del Tolentino M...leggi
12/11/2020

Settempeda e Serralta ancora ferme: il comunicato

Ancora sospese le attività alla Serralta e Settempeda. Questa la decisione delle due società. Ecco il messaggio del presidente Marco Crescenzi ai tesserati.Valutato il continuo peggioramento della situazione epidemiologica, POLISPORTIVA SERRALTA e S.S SETTEMPEDA hanno deciso di proseguire con la sospensione delle attività....leggi
11/11/2020

SERIE D. Rinviata Recanatese-Rieti

Il Dipartimento Interregionale ha rimodulato il calendario dei recuperi di Serie D. Tra gli spostamenti c'è anche la gara del girone F tra Recanatese e Rieti, programmata per mercoledì 18 novembre e al momento rinviata a data da destinarsi....leggi
10/11/2020

Il Montemilone Pollenza si ferma: "Adesso non ci sono le condizioni"

A seguito del DPCM entrato in vigore venerdì 6 novembre abbiamo deciso di sospendere l'attività fino al 4 dicembre prossimo.Il fatto di POTER FARE SOLO ALLENAMENTI INDIVIDUALI unito alla novità di NON POTER UTILIZZARE GLI SPOGLIATOI E QUINDI LE DOCCE, ci porta a ritenere che non sussistano le condizioni minime per poter svolgere i...leggi
09/11/2020

UFFICIALE. Gabriele Baldassarri licenziato dalla Viterbese

Nel campionato di Serie C, girone C, la Viterbese ha sollevato dall'incarico il tecnico Maurizi. Insieme a lui lascia anche il vice portopotentino Gabriele Baldassarri, ricordiamo lo scorso anno alla guida del Montegiorgio in Serie D.Questo il comunicato: La società U.S. Viterbese 1908  comunica l’esonero di mister Agenore Ma...leggi
08/11/2020


"L'indispensabile Mario Broglia". L'omaggio del Tolentino

Lo storico massaggiatore del Tolentino Mario Broglia (foto) è stato premiato dalla prima squadra e dallo staff per il suo lavoro in cremisi che sta svolgendoda tanti anni a questa parte. Per lui una targa con incise le parole: "Tutti sono utili, nessuno indispensabile, tranne tu Mario - la squadra e lo staff 2020/2021". Tutto il popolo crem...leggi
06/11/2020

Tolentino: rientro in cremisi per il difensore Davide Viola

L’U.S. Tolentino 1919 comunica che a partirà da questa settimana rientrerà a far effettivamente parte della rosa cremisi il difensore Davide Viola (foto), al Tolentino nella stagione scorsa. Vincolato al sodalizio cremisi, Viola, per questioni personali non ha potuto esser parte del gruppo sin dall’inizio della stagione. Ora, ...leggi
04/11/2020



Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,14353 secondi