Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Macerata


Svincolo, l'allarme di Romagnoli: "Si rischia di smantellare i vivai"

Il presidente del Tolentino boccia il decreto del Governo: si ridurranno gli investimenti, un danno per i giovani

A proposito dell’abolizione per decreto del vincolo sportivo, si registra la dura presa di posizione del presidente del Tolentino, Marco Romagnoli (foto), che ha parlato di «grande equivoco del ministro e colpevole silenzio degli inetti». Con ciò riferendosi al fatto che, come è prassi ricorrente e consentita, dai 17 anni di età i giovani calciatori sottoscrivono l’accordo con il quale si vincolano a proseguire la crescita calcistica con la squadra di appartenenza che, salvo diversi accordi, dura sino ai 25 anni. «Considerandola una limitazione della libertà dell’atleta, Spadafora ha fatto approvare – scrive Romagnoli – un decreto rendendo questo vincolo soltanto annuale. E se è vero che il vincolo crea un rapporto a volte pesante per il calciatore, è anche vero che questo sistema ha consentito la crescita di molti ragazzi nei vivai dilettantistici. Con il nuovo vincolo annuale le società smetteranno di investire sui vivai sapendo di non potersi più avvalere dei loro calciatori. Verrebbero anche meno i premi di preparazione e si potrà contare solo sulle quote che versano le famiglie. Considerando che quasi tutte le gestioni presentano già ora un saldo negativo, il rischio concreto è che dallo smantellamento dei vivai emergerà una suddivisione classista dei giovani e si registrerà un notevole abbassamento degli investimenti con decadimento della qualità dell’offerta formativa. Ci sarà insomma una selezione, non basata sulle qualità tecniche dei ragazzi ma sulle capacità reddituali delle famiglie. Nessuno ha pensato di aprire un tavolo con i rappresentanti delle società. Siamo sicuri che sarebbe uscita una proposta forte e davvero migliorativa. Chiediamo quindi al ministro e alle forze politiche di tornare sulla questione, per aprire una concertazione reale per evitare che a pagare il reale costo dell’abolizione del vincolo siano proprio coloro che dovrebbero essere tutelati».
(FONTE: IL RESTO DEL CARLINO)

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 28/11/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



L'Academy Civitanovese cala il poker: altri 4 ragazzi in club Pro

CIVITANOVA MARCHE. È impressionante il numero di “gioiellini” che ogni anno l'Academy Civitanovese riesce a lanciare e far approdare in diverse società del mondo professionistico. Anche quest’anno la tradizione è stata rispettata.Daniele Postacchini, elegante difensore centrale 2004, raggiunge Riccardo Fermani al Mat...leggi
23/09/2020

Matteo Seghetti dal Montemilone Pollenza al Perugia

POLLENZA. Il Montemilone Pollenza si conferma officina di talenti. E' recente il passaggio del giovanissimo Matteo Seghetti (foto), classe 2006, al Perugia. Il trasferimento rappresenta una soddisfazione per la società del presidente Giuseppino Marinangeli, dello staff tecnico il cui responsabile è Angelo Carducci, r...leggi
21/09/2020

Tolentino: Gian Marco Ortolani alla guida del Settore Giovanile

TOLENTINO. Dopo il forfait, causato da strettissime questioni personali legate all’attività lavorativa, di Davide Tedoldi, il Tolentino ha conferito l’incarico di responsabile tecnico del settore giovanile e della scuola calcio a Gian Marco Ortolani (foto). Classe 1987, Ortolani ha già alle spalle un...leggi
01/09/2020

I settori giovanili si fanno sentire: "Partire ora è impossibile!"

Sulle problematiche relative a questa difficile ripartenza del mondo del calcio dilettantistico post Covid-19, stiamo ricevendo in queste giorni diverse prese di posizione, da tutta la regione, anche dai tanti Responsabili dei Settori Giovanili. Tutti sottolineano, non senza un pizzico di stupore, la data dell’inizio della stagione agonistica dei campionati Alliev...leggi
25/08/2020

Camerino & Folgore Castelraimondo, fusione fatta! Pettinari presidente

L'idea della fusione tra la scuola calcio dell'ASD CAMERINO CALCIO e quella dell’ASD FOLGORE CASTELRAIMONDO, è nata solo a gennaio 2020, nel corso di una telefonata tra alcuni dirigenti delle due società per organizzare una partita tra le squadre dei rispettivi settori giovanili.Discutendo delle varie problematiche dovute alle carenze ...leggi
24/08/2020

Academy Civitanovese, tanti talenti pronti a spiccare il volo!

Un famoso proverbio recita ”se son rose fioriranno” ed è proprio quello che sembra succedere nel vivaio dell’Academy Civitanovese. Si è infatti ormai creato un circolo virtuoso che fa della Società rossoblù il club scelto da molti talenti del territorio, desiderosi di mettersi in mostra e di effettuare un settore giovanile all'altez...leggi
05/08/2020

Portorecanati, i nomi del settore giovanile per la stagione 2020-2021

PORTO RECANATI. La società del Portorecanati comunica la rosa dei tecnici che andrà a comporre l'intero settore giovanile in previsione della stagione sportiva 2020/21. Under 19: ZampaUnder 17: ReUnder 15: PetriniUnder 14: AntoliniEsordienti 2008: CastellaniEsordienti 2009: Romano - GiorgettiPulcini 2010: Scodanibbio...leggi
21/07/2020

Tolentino: presentato l'organico di Settore Giovanile e Scuola Calcio

TOLENTINO. Dopo la bellissima esperienza del “Tolentino Soccer Camp” e la ripresa degli allenamenti del settore giovanile, l’U.S. Tolentino 1919 ha pressoché definito tutto quanto necessario a riprendere l’attività per la prossima stagione, mettendo a disposizione dei giovani iscritti un organico di allenatori e collabora...leggi
19/07/2020

Il Corridonia FC può festeggiare la vittoria dei Giovanissimi Cadetti

CORRIDONIA. Nei primi giorni di luglio è arrivata finalmente l'ufficialità della vittoria del campionato cadetti dei Giovanissimi 2006/2007. Un successo importante e atteso da tempo visto che la formazione è riuscita durante la stagione a perdere un solo match vincendo tutte le altre sfide. Un successo importante per tutta la società del Corr...leggi
17/07/2020

"Tolentino Soccer Camp": i giovani al centro del progetto cremisi

TOLENTINO. Organizzato dal Tolentino è in svolgimento allo stadio della Vittoria il «Tolentino Soccer Camp» per bambini da 5 a 12 anni. Suddiviso in quattro sessioni settimanali, a quella attuale (altre due ci saranno dal 6 al 10 e dal 13 al 17 luglio) partecipano 65 ragazzi della Scuola calcio, che sono seguiti da tecnici del settore gi...leggi
26/06/2020

Campus 2000 Academy Civitanovese. Calvaresi: "Grande organizzazione"

CIVITANOVA MARCHE. Numeri da record per la prima settimana del Campus 2020 targato Academy Civitanovese, con tanti ragazzi, anche provenienti da altre realtà del territorio, che hanno partecipato alla prima tranche di giochi e tornei. Già sold out anche la seconda tornata, che ha preso il via lo scorso 22 Giugno: per chi volesse iscriversi e provare questa esperie...leggi
24/06/2020

Carducci: "Attenzione alle sovrapposizioni di orario con la scuola"

Angelo Carducci (foto) è il Responsabile Tecnico del Settore Giovanile del Montemilone Pollenza. Lui, come tutti i ragazzi del florido vivaio, sono fermi per l'emergenza sanitaria. "In questi giorni così difficili mi viene da pensare, da Responsabile del Settore Giovanile e da allenatore, che il mio compito come quello dei miei coll...leggi
07/05/2020

Scodanibbio: "I settori giovanili al centro della ripresa"

PORTO RECANATI. Leonardo Scodanibbio (foto) è il responsabile del settore giovanile del Portorecanati.Scodanibbio, come stai vivendo questo periodo di lockdown?"Riempio le giornate con le lezioni tramite la DAD per la scuola, studio, webinar e allenamento quotidiano a casa. Sicuramente la distanza non aiuta, ma la tecnologia ...leggi
04/05/2020

Antognozzi: "E' il momento di valorizzare in concreto i vivai"

CASTELRAIMONDO. Il suo è uno dei più fiorenti settori giovanili del panorama maceratese, presiede una società forte e piena di iniziative purtroppo bloccate per via dell'emergena sanitaria, nella crisi che inciderà sul calcio dilettanti lei, Donatella Antognozzi (foto), presidente della Folgore Castelraimondo, ha le idee chi...leggi
30/04/2020

Squadroni: "Ripartire dai ragazzi. E le istituzioni ci aiutino"

CIVITANOVA MARCHE. Paolo Squadroni (foto) è il presidente dell'Academy Civitanovese, società di settore giovanile che in quattro anni ha saputo ritagliarsi uno spazio primario a livello regionale. L'Academy ha anche una squadra di Terza categoria militante nel girone F. C...leggi
07/04/2020


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,14995 secondi