Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Ascoli Piceno


UFFICIALE. Mister Morganti e Santa Maria Truentina avanti insieme

CASTEL DI LAMA. Una salvezza raggiunta prima dell’ultima giornata, stazionando sempre fuori dalla zona retrocessione, con una rosa di giovani che tanto bene hanno figurato nello scorso campionato di prima categoria. Alla guida del Santa Maria Truentina ci sarà ancora mister Stefano Morganti (foto), che ci parla degli obiettivi della squadra in vista della nuova stagione.

Mister, tra poco più di un mese si darà il via alla nuova stagione con la classica preparazione estiva... che tipo di campionato si prospetta?
"Si prospetta un campionato diverso dal precedente, sono scese squadre blasonate come Castignano e Centobuchi, sono salite società ambiziose come Comunanza e Valtesino e probabilmente Torrione, fatto di giocatori esperti. Pertanto sarà complicato tenere la barca fuori da acque agitate, poiché la competizione sarà più elevata".

Dopo un'ottima salvezza nello scorso campionato, quali obiettivi, personali e di squadra, si puntano in questa stagione?
"Obiettivi personali non ne ho dopo 23 anni di pseudo allenatore, l’unica cosa che inseguo calcisticamente è rendere felici chi con passionalità tiene in vita piccole società e senza voli pindarici possa durare nel tempo almeno un decennio. Tante società fanno il botto un paio di anni, poi all’improvviso inscenano liti interne societarie e scompaiono. Nei dilettanti non ha rilevanza la categoria ma la modalità gestionale".

Quanto è cresciuta la squadra nel corso del campionato? Su quali aspetti tecnici e tattici si può e si deve migliorare?
"La squadra è cresciuta inizialmente, l’impressione personale è poi stata quella di volersi accontentare alternando prestazioni esaltanti ad altre deludenti. Non siamo mai stati in zona play out, ma è mancata la costanza nel rendimento. Imputo a chiari cedimenti di attenzione e concentrazione nei 90 minuti tale discontinuità, anche perché il concetto mi alleno forte e vado forte non sempre passa, ora vige mi allenicchio... per campicchiare.

Quindi ritiene che i giovani d'oggi siano "svogliati"? Che non vi sia più quella passione di una volta?
"I giovani di oggi per natura sono più pigri per il semplice fatto che evitano di voler conoscere dove arriva il proprio stato di sofferenza fisica e mentale e pertanto bisogna spingerli ad andare oltre il semplice compitino".

Chi potrà essere l'arma in più del Santa Maria in questa stagione?
L'uomo in più del Santa Maria non esiste e non ci sarà, ma solo la crescita individuale nell'atteggiamento da parte di tutti i ragazzi al servizio del Collettivo può diventare la vera arma.

Tornando allo scorso campionato, qual è stata la partita più bella del suo Santa Maria?
"Ritengo il derby perso all’andata con il Castel di Lama, la prestazione migliore per i canoni di intensità, ritmo e abnegazione nella partita".
Ti passo la palla per un’ultima battuta dell’intervista.
"Vorrei solo ringraziare la società del Santa Maria Truentina che, assegnandomi il ruolo di guida tecnica e rinnovandomi la fiducia quest’anno, ha creduto nelle mie capacità calcistiche ed umane".

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 05/07/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



CASTORANESE. Pronti a ripartire: novità in società e nella rosa

Tutto pronto per la nuova stagione in casa Castoranese. Il campionato passato, importante per essere stato quello della ripartenza post covid con tutte le difficoltà del caso è stato affrontato nel migliore dei modi e concluso con un ottimo, quanto insperato (ad inizio campionato) sesto posto. Freschi dei primi 50 anni di vita (40 dalla prima promozione in Prima c...leggi
05/08/2022

SAMBENEDETTESE. Nominato il nuovo direttore generale

L’A.S. Sambenedettese comunica che Nicoló Renzi sarà il nuovo direttore generale. Nicoló Renzi si è laureato alla Morningside University in Business Administration e vanta esperienze nel calcio professionistico tra Italia, Spagna e Usa. Il nuovo dg è già al lavoro in società da diversi giorni e sta seguendo...leggi
05/08/2022

MERCATO. L'Atletico Ascoli non si ferma: arriva un centrocampista

Il mercato dell'Atletico Ascoli continua con una importantissima pedina per il centrocampo di mister Giandomenico. Il Ds Marzetti si è assicurato infatti le prestazioni di Francesco Esposito, classe 1992, proveniente dalla Caronnese. Esposito, originario di Perugia, vanta 350 presenze e 38 reti in serie D con le maglie di Gualdo, Pontevecchio, Foligno, M...leggi
04/08/2022

RIPESCAGGI SERIE D. Calano le possibilità per l'Atletico Ascoli

Scendono vertiginosamente le possibilità di ripescaggio dell'Atletico Ascoli in Serie D. Il Consiglio Direttivo della LND ha infatti stabilito che, alla luce delle ultime vicende di mancate iscrizioni ed i ripescaggi di Fermana e Torres in Serie C, l'organico della quarta serie nazionale sarà composto da 166 squadre. Ad oggi, quin...leggi
04/08/2022

OFFIDA UNITED. Gradita conferma in mediana

OFFIDA. Arriva una gradita conferma in casa Offida United, con la società che si garantisce anche per la prossima stagione le prestazioni di Roberto Peroni. Il classe '96 porterà in dote una buona dose di esperienza e duttilità nella mediana dei piceni.    ...leggi
03/08/2022

GROTTAMMARE. Giacinto Capretti nominato team manager

La S.S.D. Grottammare Calcio è lieta di annunciare la nomina di Giacinto Capretti come nuovo team manager della prima squadra. "Sono molto contento di essere qui - ha dichiarato Capretti - sinceramente non me l'aspettavo ma la chiamata di Peppe Cocci mi ha fatto estremamente piacere e non ci ho pensato due volte. Conosco tante persone qui, s...leggi
01/08/2022

REV Pagliare pronta la via: 5 acquisti e volontà di migliorarsi ancora

PAGLIARE DEL TRONTO. Ai nastri di partenza la Real Eagles Virtus Pagliare che ha presentato la rosa dei giocatori che faranno parte della squadra, iscritta al campionato di Prima categoria per la stagione sportiva 2022/23. C'è da continuare il lavoro certosino che ha prodotto la splendida rimonta nel girone di ritorno dello scorso campionato e permesso a...leggi
01/08/2022

MERCATO. Alla Cuprense il sicuro talento Francesco Del Moro

CUPRA MARITTIMA. Colpo di mercato della Cuprense, il presidente Claudio Stipa riesce infatti a portare in gialloblu un ragazzo molto interessante che, nonostante la giovane età, ha già alle spalle campionati importanti. Parliamo di Francesco Del Moro (foto), ottimo difensore classe 2001, con trascorsi in Serie D ed Eccell...leggi
29/07/2022

MERCATO. Il difensore Stefano Ferrari torna al Grottammare

Dopo due stagioni trascorso all'Atletico Azzurra Colli ed ultimamente al Castignano, il difensore classe '98 Stefano Ferrari torna a vestire al maglia del Grottammare, squadra con la quale aveva disputato due campionati di Eccellenza tra il 2018 ed il 2020. "Sono molto felice della mia scelta - dichiara Ferrari - e non ci ho pensato due v...leggi
28/07/2022

MERCATO. Atletico Ascoli: c'è un addio importante

Uscita importante dall'Atletico Ascoli. La società picena ha comunicato di aver ceduto le prestazioni di Edoardo Mariani all'Aglianese, squadra toscana che milita nel campionato di Serie D. Termina così il rapporto tra i bianconeri e l'attaccante classe '98, elemento imprescindibile della squadra nelle ultime cinque stagioni. Ora per lui si aprono...leggi
27/07/2022

MERCATO. Real Montalto: un gradito ritorno e due partenze

Ancora avvicendamenti al Real Montalto, dove il DS Emanuele Matricardi non perde occasione per migliorare la rosa a disposizione di Mister Alessi. Stavolta propizia un graditissimo ritorno: quello di Alessandro Carboni (foto al centro), già giallorosso in passato e tornato a dare manforte al reparto difensivo, per il quale metterà a ...leggi
26/07/2022

PORTO D'ASCOLI. Massi: "Ho belle sensazioni. Costruita squadra forte"

Il presidente Vittoria Massi (foto) ha parlato del suo Porto d'Ascoli al termine del primo giorno di preparazione in vista della sua seconda partecipazione storica al campionato di Serie D. "Ancora non conosco bene i nuovi giocatori che sono arrivati ma ho una bella sensazione, ho visto tanti giovani e tanti giocatori forti. G...leggi
26/07/2022

MERCATO. Arrivano 3 "under" molto interessanti all'Atletico Centobuchi

CENTOBUCHI. Rinforza in maniera determinante la batteria degli “under” l’Atletico Centobuchi in vista del prossimo campionato di Promozione. Il diesse Ameli è riuscito a mettere a segno 3 colpi molto importanti, portando in bianco-azzurro dei ragazzi giovani, ma già con esperienze importanti anche in categorie superiori. Parliamo...leggi
26/07/2022

MERCATO. Il Porto d'Ascoli cala l'asso

E' ufficiale. Dopo i rumors degli ultimi giorni è arrivata la firma di Ameth Fall con il Porto d'Ascoli. Grande colpo in attacco della società rivierasca del presidente Massi che si assicura le prestazioni del forte giocatore, ultimamente punto di forza dell'Atletico Terme Fiuggi e più recentemente della Sambenedettese....leggi
25/07/2022

MERCATO. Dopo Grottammare, nuova destinazione per Riccardo Palestini

Nonostante la retrocessione, si è messo in mostra nel campionato di Eccellenza con la maglia del Grottammare, collezionando 25 presenze e 5 gol, attirando l'attenzione di numerose pretendenti. Parliamo di Riccardo Palestini, che da oggi ha ufficialmente una nuova casa. La categoria resta la stessa, Eccellenza, ma in Abruzzo. Il centrocampista classe '99 ...leggi
25/07/2022


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,10005 secondi