Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Promozione Girone A 2019/2020


Prima di aggiungere i marcatori assicurati che siano presenti le rose di FCV Senigallia e di V. Senigallia

FCV Senigallia V. Senigallia
1 : 1
 

Commento


SENIGALLIA – Un gol di Chicco in pieno recupero regala il pareggio nel derby con la Vigor. Un pareggio insperato a quel punto e per come si erano messe le cose. E vista l’importanza della gara,un gol che ha fatto letteralmente impazzire di gioia tutti i biancorossoblu.

Tutto ciò nel contesto di una stracittadina vissuta allo stadio da quasi 600 spettatori, così come al Bianchelli non accadeva da tanto tempo, a testimonianza della grande fame di calcio della città. Grande fame l’avevano anche le due contendenti, che si sono presentate al calcio d’inizio con il morale alto e gli stessi punti in classifica (29), appaiate al quarto posto assieme al Moie, oltre che con tanti ex in campo.

Nel primo tempo meglio i biancorossoblu, ma nessuna vera occasione e quindi nessun gol. Nella ripresa 20’ di equilibrio, poi via ai fuochi d’artificio. Prima vera chance per Moschini della Vigor, ma l’attaccante spreca. Un minuto dopo potrebbe passare l’Fc, ma Terrè si fa neutralizzare il tiro da Bartoletti. Ancora pochi istanti e, alla seconda buona opportunità, la Vigor sblocca il risultato grazie a Pallavicini che ribadisce in rete dopo il palo colpito da un compagno.

Palla al centro e mister Goldoni lancia in campo Coppa, autore del gol nell’1 a 1 dell’andata. L’attaccante ex Vigor dopo appena 120 secondi potrebbe ripetersi e pareggiare, ma da ottima posizione stavolta è meno fortunato. Al 28’ episodio importante: Minardi e Falcinelli si beccano e si scambiano un colpo, per l’arbitro però il rosso è solo per Minardi e così l’Fc Senigallia è costretto a tentare la rimonta in inferiorità numerica. Sembra un’impresa impossibile contro una Vigor solida, ma proprio in pieno recupero ci pensa bomber Chicco a far esplodere di gioia tutta l’Fc Senigallia, inzuccando alle spalle di Bartoletti la rete del definitivo 1 a 1.

Un pareggio probabilmente giusto per quanto visto in campo. Un pareggio che, per come arrivato, fa parecchio felici i biancorossoblu e che in termini di classifica, invece, non cambia la situazione: Fc e Vigor restano appaiate al quarto posto, in piena zona playoff, ora a quota 30 punti, aspettando di sapere gli altri risultati di domani.

Tabellino FC SENIGALLIA-VIGOR SENIGALLIA 1-1

FC SENIGALLIA: Minardi, G.Gregorini, Giantomasi, Marini, Giraldi (68’ Coppa), Rosi, Cusimano, Terrè (74’ Fraboni), Chicco, D’Errico, Spezie (78’ Bellagamba). All. Goldoni

VIGOR SENIGALLIA: Bartoletti, Zandri, Curzi, Pambianchi, Xhelilaj, S.Gregorini, G.Cercaci (82’ Paolini), Pallavicini, Moschini, Pianelli (60’ Roberto), Falcinelli (86’ Mucaj). All. Mancini

ARBITRO: Bottin di Ancona

MARCATORI: 67’ Pallavicini, 93’ Chicco.

 

NOTE: spettatori 600 circa. Al 73’ espulso Minardi