Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Promozione Girone B 2019/2020


Prima di aggiungere i marcatori assicurati che siano presenti le rose di A.A. Colli e di Montecosaro

A.A. Colli Montecosaro
3 : 0
 

Commento


ATLETICO AZZURRA COLLI: Facibeni, D'Alonzo, Mannocchi, Battilana (87' Porfiri), Croce, Gagliardi, Oddi, Zahraoui, Antenucci, Oprea, Crocetti, Pelliccioni (25' Stangoni). A disp.: Ciccanti, Folchi, Curzi, Curri. All. Pilone
MONTECOSARO: Paniccià, Bergamini, Quintabà, Baiocco Luca  (65' Ledda), Benfatto, Funari (62' Marziali), Pietrella, Domizi, Ulivello, Bartolini (80' Karan) Baiocco Simone. A disp.: Gentili, Mazzante, Torresi, Acuti. All. Roscioli
Arbitro: Vai di Jesi (Lanese di Fermo - Murarasu di AN)
Reti: Al 25" e 76" Crocetti - al 93" D'Alonzo
Note: espulsi al 20' Oddi e al 75' Benfatto
COLLI DEL TRONTO. Partita stupenda quella vista oggi al Comunale per il grande carattere e cuore messo in campo dai ragazzi di Colli, guidati da un superlativo Crocetti che ha realizzato due reti e confezionato la palla del terzo gol per D'Alonzo. L'atletico Azzurra Colli doveva vincere e così è stato. Partono bene i locali che al 5' con Oprea impegnano Paniccià che para in due tempi. L'espulsione di Oddi al 20' ha fatto temere il peggio, ma la squadra ha reagito con vigore. Al 25' punizione dal limite dell'area che Crocetti calcia forte, la palla batte a terra ed inganna il portiere ospite che se la trascina in porta. Nella ripresa l'unica parata degna di nota di Facibeni su cross velenoso dalla sinistra. Ancora Crocetti al 60' fa la barba alla traversa. Al 75' Oprea viene messo a terra da Benfatto che rimedia il rosso per fallo da ultimo uomo; rigore indiscutibile che Crocetti mette nell'angolino. Allo scadere, in contropiede Crocetti si fa tutto il campo ed appoggia all'accorrente D'Alonzo che piazza un rasoterra imprendibile. Arbitro fiscale, troppe le ammonizioni da una parte e dall'altra che hanno innervosito non poco i giocatori in campo.
Leo Crocetti