Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Promozione Girone B 2018/2019


Prima di aggiungere i marcatori assicurati che siano presenti le rose di At. Centobuchi e di Trodica

At. Centobuchi 0 : 0 Trodica
 

Commento


 

ATLETICO PICENO: Calvaresi Vittorio, Rossi (80’ Giovannini), Plebani, Oddi, Spinelli, Piemontese, Bonfigli (68’ Ruggieri), Calvaresi Matteo, Alessandrini, Grilli, Valentini. A disp.: Ameli, Nicolosi, Mascitti, Fagotti, Traini. Allenatore: Fusco
TRODICA: Pennacchietti, Mosca, Lambertucci, Castracani, Petruzzelli,Romagnoli, Eclizietta (59’ Giri), Meschini, Castellano (90’ Boccanera), Mangiola, Perugini. A disp.: Renzi, Panico, De Angelis, Orlando. Allenatore: Giandomenico
Arbitro: Lombardo di Fermo (Lanese - Ribera)

MARTINSICURO: Partita decisa dall’arbitro Lombardi di Fermo nel secondo tempo, quando Valentini solo davanti alla porta di Pennacchietti lo stesso lo travolge volontariamaente scaraventandolo a terra, rigore per l’Atletico ed espulsione del portiere, invece no, incredibilmente l’arbitro ammonisce Valentini che a suo parere aveva simulato il fallo, ma come si puo’ simulare un fallo dopo aver driblato il portiere e a porta vuota poteva segnare? Incredibile ma vero nel calcio succede anche questo ma non e’ giusto per tutto il pubblico presente per i giocatori e per i dirigenti che con tanti sacrifici portano avanti un campionato oneroso e difficile, poi nella partita che poteva dare speranze di salvezza un arbitro senza rispetto per nessuno decide il corso del campionato. La partita ha avuto un equilibrio totale tante le occasioni perse per entrambe le squadre ma chi aveva da perdere di piu’ era sicuramente l’Atletico che ora non puoi sfuggire alla lotteria dei play out. I ragazzi di mister Fusco ci hanno messo l’anima contro la corazzata Trodica ma contro l’arbitro e’ impossibile, ora si pensa all’avversario futuro del play out almeno non si rivedra piu’ l’arbitro Lombardo di Fermo. Quello che e’ successo oggi ha dell’incredibile che ha lasciato stupiti tutti anche i giocatori e i tifosi di Trodica ma si deve andare avanti pensando al futuro