Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Promozione Girone B 2019/2020


Prima di aggiungere i marcatori assicurati che siano presenti le rose di At. Centobuchi e di Potenza Picena

At. Centobuchi Potenza Picena
0 : 0
 

Commento


ATLETICO PICENO: Lattanzi, Oddi, Porfiri, Piemontese, Palladini, Di Paolo, Picciola (80’ Addarii), Bruni (65’ Testa), Diarra, Calvaresi, Gatti (26’ Palestini). A disp. Incicco, Nicolosi, Ciabattoni, Curzi. All. Grillo
POTENZA PICENA: Natali, Monaco, Mariani, Tomassini, Monteneri, Sulce, Mancini, Tortelli, Thiam, Pepi, Ruggeri (93’ Camilletti). A disp. Carpano, Pepa, Vecchione, Savoretti, Zallocco, Santavenere. All. Liberti
Arbitro: Manzotti di Jesi - Assistenti: Marinelli (AN) e Gianfelici (MC)
CENTOBUCHI. Partita maschia su un campo pesantissimo tra due squadre robuste e molto compatte, probabilmente il Potenza Picena avrebbe meritato qualcosa di più per il gioco espresso, ma Lattanzi ha fatto la differenza. L’Atletico Piceno può recriminare per un palo colpito da Picciola. In un primo tempo molto combattuto ma avaro di emozioni, la più clamorosa sui piedi di Mancini, che al 22’ sciupa il vantaggio calciando alto dall’altezza del dischetto. La ripresa si apre con una grossa occasioni per Thiam, ma Lattanzi vola e devia in angolo. Al 64’ la replica dei locali, ma il tiro di Picciola centra il palo e finisce fuori. Nel finale un gran tiro di Tortelli fa gridare alla rete, ma ancora una volta Lattanzi con il braccio di richiamo toglie la palla dall’incrocio dei pali. A fine partita fioccano i complimenti per il protagonista assoluto dell’incontro, un portiere meritevole di ben altre categorie.