Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Promozione Girone B 2019/2020


Prima di aggiungere i marcatori assicurati che siano presenti le rose di At. Centobuchi e di Sangiorgese

At. Centobuchi Sangiorgese
1 : 1
 

Commento


ATLETICO PICENO: Lattanzi, Oddi (81’ Ciabattoni), Piunti, Di Paolo (65’ Addarii), Capretti, Porfiri, Picciola, Antenucci (75’ Bruni), Gatti (77’ Palladini), Calvaresi Matteo, Diop. A disp: Incicco, Piemontese, Palestini. All. Grillo
SANGIORGESE: Calvaresi Vittorio, Cudini, Tidei, Petruzzelli, Gobbi, Bigoni, Gabaldi, Iuvalè, Fabiani (58’ Pelliccetti), Beretti (46’ Cicconi), Gentile. A disp: Iommi, Di Nicolò, Petrucci, Kouassi. All. Pennacchietti
Arbitro: Henczes di Ancona - Assistenti: Morganti: (AP) e Paci (AP)

CENTOBUCHI. Su un terreno pesantissimo per la pioggia caduta durante tutta la gara, impattano l’Atletici Piceno e la Sangiorgese, le quali nonostante le condizioni quasi proibitive danno vita ad una gara molto combattuta. La partita si accende subito e dopo un’iniziativa di Fabiani a cui risponde Gatti, al 23’ gli ospiti passano con Cudini che raccoglie una respinta di Lattanzi su tiro di Gentile. I locali rispondono con la “gazzella” Diop che prima in semi-rovesciata impegna Lattanzi e quindi guadagna un corner con un gran tiro dal limite. Sulla battuta successiva Di Paolo centra la traversa, la palla batte sulla linea e viene spazzata dai difensori. La ripresa si apre con l’Atletico Piceno in pressing, supremazia territoriale che non trova però sbocchi. Ci prova senza fortuna Picciola da calcio piazzato, mentre la Sangiorgese si fa viva con un traversone di Gentile che attraversa l’area senza trovare la deviazione. Al 75’ il pari con Diop che si eleva in area e schiaccia in rete un cross di Addarii. Nel finale l’Atletico ci prova ancora, ma non riesce a rendersi pericoloso e si chiude con un pareggio tutto sommato equo.