Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Macerata


PROMOZIONE B. Il Monticelli ha la meglio sul campo dell'Aurora Treia

VIDEO

Aurora Treia - Monticelli 0-2
AURORA TREIA: Cartechini, Fratini, Marchetti, Perfetti (Ramadori 85’), Armellini, Palazzetti, Balloni, Romanzetti (Buschittari 61’), Chornopyshchuk, Pucci, Capponi (Petruzzelli 56’). A disposizione: 12 Frascarelli E, 13 Filacaro, 14 Ruani, 16 Frascarelli M, 19 Capradossi. Allenatore: Compagnoni.
MONTICELLI: Melillo, Calvaresi, Cappelletti, Santoni, Rinaldi, Natalini, Amadio (Giorgi 65’), Panichi, Marini (Pietrucci 80’), Raffaello, Bernabei (Fioravanti 86’). A disposizione: 12 Piccioni, 13 Maoloni, 16 Petritola, 17 Angelini R, 19 Angelini D, 20 Natalini. Allenatore: Settembri.
ARBITRO: Ciccioli – Sezione di Fermo.
ASSISTENTI: Ribera – Sezione di Fermo; Bilò – Sezione di Ancona.
MARCATORI: 74’ Marini, Panichi (Rig) 92’.
NOTE - Ammoniti: Buschittari, Cappelletti. Angoli: 8-5. Recupero: 0’+4’. Presenti circa 80 spettatori nonostante il forte vento.

TREIA - Al Comunale “Leonardo Capponi” di Treia si affrontano due formazioni che vogliono dare continuità agli importanti risultati ottenuti nell’ultimo turno. Il Monticelli si presenta al “Capponi” con undici fuori quota in distinta. L’Aurora, orfana di Cervigni e Massini, schiera Balloni dal primo minuto e recupera in extremis l’influenzato Petruzzelli. La partita si apre nel segno dei locali che provano a sfruttare il vento a favore. Al primo giro di lancetta, Melillo viene chiamato in causa con un tiro potente da fuori area.
L’Aurora costruisce altre due occasioni importanti con Balloni e Chornopyshchuk senza però riuscire a trovare la via della rete.
La manovra delle due squadre viene condizionata fortemente dalle raffiche di vento che fanno prendere al pallone delle traiettorie imprevedibili. Il Monticelli prova ad approfittare sulla distrazione di Armellini al 38’ ma gli attaccanti ospiti non si dimostrano particolarmente incisivi. Gli ascolani ci riprovano al 41’ con Panichi che però non riesce a centrare la porta. L’Aurora Treia ha una ghiotta occasione con Chornopyshchuk al 42’. Il centravanti biancorosso viene lanciato direttamente verso la porta ma arriva il provvidenziale salvataggio di Cappelletti che tiene il punteggio in parità.

Nella ripresa il gioco fa fatica a decollare con le due squadre che si fronteggiano soprattutto a centrocampo. La prima occasione degna di nota arriva al 55’ e passa dai piedi di Raffaello che colpisce di prima intenzione senza riuscire a tenere bassa la sfera. Gli ascolani provano a spingere sugli sviluppi di un corner al 59’ ma Cartechini abbassa la saracinesca con un doppio intervento. L’Aurora crea la sua occasione più pericolosa della ripresa al 62’: Buschittari conclude a botta sicura ma trova di fronte a se un monumentale Melillo. L’estremo difensore del Monticelli interviene nuovamente in modo provvidenziale a distanza di due minuti.
Al 72’ la compagine ospite recrimina un penalty a seguito di un presunto tocco di mano da parte di Pucci. L’arbitro che segue l’azione da pochi passi lascia correre. Il match si sblocca al 74’: Marini pesca il jolly e libera un micidiale sinistro che si deposita sotto la traversa. L’Aurora prova a gettarsi in avanti alla ricerca del pareggio ma non riuscirà a creare occasioni degne di nota fino alla fine. La rete del definitivo 0-2 arriva in pieno recupero: il direttore di gara assegna un calcio di rigore agli ospiti a seguito di un fallo di mano commesso da Palazzetti. Dal dischetto si presenta Panichi che trasforma nonostante l’intuizione di Cartechini.
Il Monticelli ottiene il secondo successo consecutivo e vola a quota 20 in classifica. L’Aurora perde la terza partita stagionale tra le mura amiche e resta ancorata sul fondo del girone.
(Cristiano Lambertucci)

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 02/12/2023
 

Altri articoli dalla provincia...



Domenica 3 Marzo il TRODICA torna a casa. Ospite la capolista Matelica

TRODICA. Finalmente, è proprio il caso di dire, dopo un'attesa di alcuni mesi dovuta al rifacimento dell'impianto, il gran giorno si avvicina. Domenica 3 Marzo, in occasione della gara con la capolista Matelica, il Trodica tornerà a giocare allo Stadio "San Francesco" completamente ristrutturato. Un gioiellino che consentirà alla società bianco-azzur...leggi
29/02/2024

Vicenda Montecassiano-Esanatoglia: Sembra di essere su Scherzi a Parte

I tre minuti che cambiarono il corso della storia. Tre minuti alla fine del mondo. Tutto in tre minuti. Tre minuti….una vita. Parafrasando i titoli di alcuni film, potremmo ribattezzare come più ci piace la decisione assunta dal Giudice Sportivo, in merito ai fatti accaduti sabato scorso nella gara di Prima categoria, tra Montecassiano ed Esanatoglia. Non eravamo ...leggi
29/02/2024

COPPA ITALIA. 1-1 nel primo round tra Potenza Picena e Atl. Centobuchi

Potenza Picena - Atletico Centobuchi 1-1POTENZA PICENA: Giachetta, Rossini, Palacios, Wahi, Cerquozzi (20' st David Nasif), Avallone, Perrella (18' st Morbidelli), Vecchione (25' st Prosperi), Pietrani (1' st Micheli), Giaccaglia (14' st Ruggeri), Nardacchione. A disposizione: Ciminari, Baccarini, Perfetti, Clemenz. Allenatore Rudi NataliATLETICO CENTOBUCHI: Tamburi...leggi
29/02/2024

TRODICA. Si torna a casa: contro il Matelica al "San Francesco"

TRODICA DI MORROVALLE. Dopo diversi mesi trascorsi a giocare a Villa San Filippo di Monte San Giusto, per il Trodica è arrivato il momento di tornare a casa. Domenica 3 marzo, in occasione del big-match contro la capolista Matelica alle ore 15,00, sarà inaugurato il rinnovato impianto comunale "San Fr...leggi
27/02/2024

ELITE TOLENTINO. Eleuteri: "La fusione va avanti e stiamo crescendo"

TOLENTINO. Si sta comportando più che dignitosamente l’Elite Tolentino che, nel suo primo anno di vita, sta affrontando il campionato di Prima categoria nel girone C. Nata dall’unione di Elfa e Juve Club, la nuova società ha coagulato le forze migliori delle due realtà, sia a livello dirigenziale che di organico. A guidare la sq...leggi
26/02/2024

TOLENTINO. Doppia tegola: stagione finita per Cancelli e Lanza

Dopo la vittoria contro il Monturano Campiglione, la settimana in casa Tolentino inizia con due pessime notizie. Il comunicato della società: "A seguito di controlli medici effettuati durante la settimana è emerso che il giocatore Nicolò Cancelli (foto sx) dovrà sottoporsi ad un delicato intervento chirurgico. ...leggi
26/02/2024

FOLGORE CASTELRAIMONDO. Carucci si dimette. C'è la soluzione interna

Nelle precedenti ore Fabio Carucci (foto) ha a sorpresa rassegnato le dimissioni da allenatore della Folgore Castelraimondo.Il comunicato - La Folgore Castelraimondo comunica che ieri in data 25/02/24 il tecnico Fabio Carucci ha rassegnato le dimissioni per motivi personali.La società pur con rammarico accetta la de...leggi
27/02/2024

PRIMA C. Il punto e la Top 11 dopo la 21^ giornata

Nella foto: Christian Cervelli, tecnico del Camerino Vince facile la capolista Settempeda contro un Montecosaro (6-2) alla  sua quarta sconfitta consecutiva e che non trova rimedio alla sua disastrosa fase difensiva (17 gol subiti nelle ultime 4 sconfitte). I settempedani hanno mostrato di essere in gran forma (ottava vittoria consecutiv...leggi
26/02/2024

SECONDA F. La Sefrense interrompe la marcia del Pioraco

Sefrense - Pioraco 2-0SEFRENSE: Dalipi, Lupidi, Fabiani, Midei, Carbone (40' Granili), Hoxha, Seferi, Mancini, Simonetti (75' Correnti), Sampaolo (52' Biordi), Agasi. All. TesticcioliPIORACO: Grelloni, Truppo G., Monteneri, Piciotti (71' Fillol), Gagliardi, Di Filippo, Millaci, Rosu (83' Orlandani), Ciciani, Albanese, Cesari (10' Truppo D.). All. Di LucaArbitr...leggi
25/02/2024


PROMOZIONE B. Un punto più utile alla Cluentina che al Potenza Picena

Potenza Picena - Cluentina 1-1POTENZA PICENA: Giachetta, Rossini, Clemenz (81’ Palacios), Perfetti (55’ Nardacchione), Cerquozzi, Nasif, Vecchione, Micheli, Prosperi (55’ Morbidelli), Giaccaglia (77’ Perrella), Ruggeri. Allenatore: Rudi NataliCLUENTINA: Ponzelli, Brandi, Giaconi (63’ Scoccia), Marcantoni, Menghini, Foglia (63’ Pag...leggi
25/02/2024

PRIMA C. Brutto rovescio interno per il Montemilone battuto dall'Elite

Montemilone Pollenza – Elite Tolentino: 0-1 MONTEMILONE POLLENZA: Giorgi, Tramannoni, Eleonori(45' st Forconi), Properzi (29' st Camilloni), Mengoni, Porfiri, Bah, Gianfelici, Pantanetti (22' st Carboni), Bartolini, Falkestein (14'st Balloni). A disp. Maccari, Meschini, Ricciardi, Tasselli, Bonifazi. All. Andrea Mazzaferro ELITE TOLENTINO: Palmieri, Iacopini, ...leggi
25/02/2024

ECCELLENZA. La Sangiustese VP batte l'Osimana e prova a risalire

Sangiustese VP – Osimana: 3-2 SANGIUSTESE VP (3-4-2-1): Monti; Vieira, Omiccioli, Sopranzetti; Marini, Sfasciabasti, Trillini, Tombolini; Gaspari (22’ st Monachesi), Handzic (40’ st Del Brutto), Tulli (36’ st Palmieri). A disp. : Cingolani, Ferrari, Cappelletti, Del Gobbo, Calcabrini, Morresi. All. Luigi Giandomenico. OSIMANA (4-3-1-2): Santa...leggi
25/02/2024

ECCELLENZA. Il Montefano vola, rimonta e vince sul Chiesanuova

Montefano – Chiesanuova: 3-1 MONTEFANO: David; Morazzini, Postacchini (59' Orlietti), Monaco, De Luca G. (87' De Luca E.); Sindic, Alla, Di Matteo; Palmucci (67' Pjetri); Bonacci (84' Stampella ), Dell'Aquila (65' Papa). All. Mariani CHIESANUOVA: Fatone (74' Carnevali G.); Molinari (74' Ciottilli), Monteneri, Canavessio, Iommi; Badiali (79' Carnevali F.), Tano...leggi
25/02/2024

Gara sospesa. Il Comunicato Ufficiale dell'Esanatoglia

Comunicato ufficiale: Asd Esanatoglia comunica che ai due tesserati, che sono stati portati in ambulanza al pronto soccorso di Macerata, hanno refertato frattura nasale al primo e trauma cranico, facciale e toracico al secondo. Si precisa che tutto ciò non è successo durante una rissa tra le due squadre ma dai colpi (testata e calcio al volto) di un singolo tesser...leggi
26/02/2024


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,17802 secondi