Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Macerata


SECONDA F. Ai supplementari la Treiese ha la meglio sul Ripe S.Ginesio

Seconda Categoria F: 1° turno play-off
Treiese - Ripe San Ginesio 4-2 d.t.s.
TREIESE: Tamburri, Marini L, Rango, Carnevali, Carbonari (82’ Pretini), Pascucci (75’ Salvatori), Patrassi F, Marini G, Francucci F (12’ sts Francucci N), Patrassi L (71’ Fammilume), Latini (61’ Cincera). A disposizione: Pulita, Gasparrini, Zemrani, Pasqualini. Allenatore: Rodolfo Micucci.
RIPE S.GINESIO: Morichetti, Campetella (93’ Carradori), Paolucci, Moriconi, Lauriola, Moglianesi, Boe (75’ Carducci), Cardinale (75’ Rau), Annessi (59’ Cervigni), Costa Molleker, Galanti (72’ Bartolini).
A disposizione: Renzi, Servili, Firmani, Pierucci. Allenatore: Mauro Borioni.
MARCATORI: BOE 21’, 56’, PATRASSI L 36’, FRANCUCCI 87’, 116’ (sts), CINCERA 115’ (sts).
ARBITRO: Cittadini – Sezione di Macerata.
ASSISTENTI: Grieco – Sezione di Macerata; Bruno – Sezione di Macerata.
NOTE: ammoniti Rango, Marini G, Pascucci, Salvatori, Galanti, Moriconi, Moglianesi, angoli 2-4, recuperi 1’-5’-1’-2’, presenti 300 spettatori al “Capponi” di Treia.

TREIA - Le due squadre più in forma del momento, Treiese e Ripe S.Ginesio, si affrontano nella semifinale playoff del Girone F di Seconda Categoria. Stadio gremito, tifo assordante, bandiere, fumogeni e tanta passione. Ci sono tutti gli elementi per un grande pomeriggio di sport. Nella Treiese, Mister Micucci lancia Tamburri dal primo minuto dopo essere stato in ballottaggio fino all’ultimo con Pulita. Dall’altro lato, i ripensi schierano la formazione tipo che ha chiuso il girone di ritorno da imbattuta.

PRIMO TEMPO
Il match inizia a ritmo lento con le due squadre che attuano una lunga fase di studio per non disperdere troppe energie a causa delle alte temperature.
Il primo squillo è della Treiese, Carnevali lascia partire un tiro debole che non impensierisce Morichetti.
Al 21’ si sblocca il punteggio: Costa Molleker taglia in due in campo con un suggerimento perfetto per Boe che insacca mettendo il pallone all’angolino.
I locali reagiscono ed iniziano ad avvicinarsi con pericolosità all’area ospite. Giammarco Marini spara di poco alto al termine di un’azione molto ben orchestrata.
Il pari è nell’aria e si concretizza al 36’: Lorenzo Patrassi sfrutta tutta la sua abilità nel gioco aereo e capitalizza in rete con un colpo di testa che si deposita alle spalle del portiere.
La prima frazione di gara si chiude in parità con la Treiese ad attaccare con più intensità.

SECONDO TEMPO
Il Ripe S.Ginesio inizia i secondi quarantacinque minuti di gioco con il giusto piglio ed indirizza subito l’incontro a suo favore.
Al 54’ Cardinali libera un tiro a giro dal limite dell’area che si estingue di pochissimo sul fondo.
Gli ospiti aumentano il ritmo e trovano il secondo goal al minuto 56’: Boe sigla la sua doppietta personale con un gesto tecnico di pregevole fattura che fa esplodere il pubblico di fede ripense.
I rosanero hanno tra i piedi la palla per chiudere definitivamente la contesa ma è il palo a spegnere la gioia di Costa Molleker che già pregustava il sapore del goal.
La Treiese si riversa tutta in avanti alla ricerca del pari che basterebbe, al termine dei 120’, per approdare alla finale.
All’85’, Salvatori prova a sorprendere Morichetti da calcio di punizione ma la palla si perde a lato di pochissimo.
La Treiese si aggrappa all’orgoglio e riesce a pareggiare a tre dal novantesimo sugli sviluppi di un corner. Il 2-2 è siglato da Francucci che svetta in maniera imperiosa al centro dell’area ospite e si lascia andare in una esultanza liberatoria.
Al 90’ c’è ancora spazio per Costa Molleker che fa correre un brivido lungo la schiena dei tifosi rossoblu. Il tiro insidioso dell’attaccante argentino finisce fuori di poco.
Il triplice fischio arriva al termine di cinque minuti di recupero.

SUPPLEMENTARI
La Treiese inizia i supplementari difendendosi con ordine dalle sortite degli ospiti che non hanno più alternative alla vittoria.
Al 106’, Carducci impegna seriamente Tamburri che risponde con un intervento magistrale.
I locali passano in vantaggio grazie ad una magia di Cincera che salta l’avversario con un numero di alta scuola e deposita alle spalle di Morichetti con un tocco delizioso.
I ripensi accusano il colpo e subiscono anche il goal del definitivo 4-2. Francucci raccoglie il lancio di Francesco Patrassi e insacca con facilità alle spalle dell’estremo difensore rosanero.
Per Francucci è il centesimo sigillo con la maglia della Treiese.
Una vittoria storica per la giovane società di Treia che accede per la prima volta ad una finale playoff di Seconda Categoria. Ad attenderli ci sarà la Belfortese.
Esce tra gli applausi il Ripe S.Ginesio che conclude una stagione giocata ad altissimo livello.
(Cristiano Lambertucci)

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da Cristiano Lambertucci il 19/05/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



SETTEMPEDA. Ancora un ex Aurora Treia: preso Andreucci

Dopo aver pensato alla difesa, la Settempeda si muove per l’attacco e piazza il colpo Davide Andreucci. Anche il quarto acquisto dei biancorossi arriva dall’Aurora Treia squadra in cui ha militato negli ultimi sei mesi dopo averlo fatto nelle due precedenti stagioni con in mezzo sei mesi al Castelfidardo. Ancora prima, invece, Andreucci ha vestito l...leggi
20/06/2024

BORGO MOGLIANO. Squadra quasi fatta: ecco i confermati e le 6 novità

MOGLIANO. Il Borgo Mogliano dopo la cavalcata vincente che ha condotto la squadra in Prima categoria, è già pronto per la nuova stagione. Diverse le novità per il club che sarà inserito, con ogni probabilità, nel sempre temibile girone C. La società informa che giocherà le gare interne allo Sticchi di Tolentino e...leggi
20/06/2024

TRODICA. Le reti di Chornopyshchuk anche nella prossima stagione

TRODICA. L'attaccante classe 1995 Roman Chornopyshchuk, continuerà anche nella prossima stagione a far parte del progetto del Trodica. Nato in Ucraina, Roman è un centravanti molto conosciuto ed apprezzato in queste categorie, noto per la sua abilità nel segnare e nel creare opportunità offensive. Arrivato al Trodica nel gennaio 2024...leggi
20/06/2024

MACERATESE. Per le conferme si parte dalla difesa: i primi due nomi

MACERATA. Le conferme in casa della Maceratese partono dal numero uno. La società biancorossa infatti comunica che anche nella prossima stagione potrà contare sulle prestazioni di Federico Gagliardini. Spesso decisivo con le sue parate, Federico ha dimostrato di essere un portiere di assoluta affidabilità ed esperienza. Queste le sue parole...leggi
20/06/2024

SANGIUSTESE VP. Ai saluti 3 giocatori: Palmieri, Vieira e Proesmans

MONTE SAN GIUSTO. La Sangiustese VP comunica che si dividono le strade con Federico Palmieri (foto), Matheus Vieira e Nikolas Proesmans. A tutti un grande ringraziamento da parte della società per quanto di buono espresso in maglia rossoblu ed un sincero in bocca al lupo per le nuove avventure che sceglieran...leggi
20/06/2024

MONTECOSARO. Un giovane centrale difensivo per mister Birilli

MONTECOSARO. Alessio Corradini è il nuovo centrale difensivo del Montecosaro. Con il beneplacito del tecnico Jacopo Birilli, la dirigenza neroverde ha battuto la concorrenza di altre società interessate al giovane difensore, che nella passata stagione ha militato nell’USG Grottazzolina. Centrale di difesa classe 2001, cresciuto nel Montegran...leggi
20/06/2024

CORRIDONIA. Un gradito ritorno in maglia rossoverde

CORRIDONIA. Colpo di mercato per il centrocampo del Corridonia del presidente Ferruccio Bistosini, che si assicura le prestazioni agonistiche di Andrea Lattanzi, già in maglia rossoverde nella stagione in Eccellenza 2015-2016. Il centrocampista classe 1994 può vantare esperienze importanti con le maglie di Ascoli, Maceratese, Fermana e Montegiorgi...leggi
20/06/2024

URBIS SALVIA. Si riparte dalle riconferme

Dopo la salvezza ottenuta grazie alla vittoria casalinga contro l’Esanatoglia nell’ultimo turno del campionato scorso, l’Urbis Salvia si appresta ad affrontare quello che sarà il suo settimo anno consecutivo nel torneo di Prima Categoria girone C. E per farlo nel migliore dei modi la società di Via Sacrario ha voluto...leggi
19/06/2024

CIVITANOVESE. Ufficiale il nuovo portiere

La notizia che era nel'aria da diversi giorni è diventata ufficiale. Gabriele Petrucci è un nuovo giocatore della Civitanovese, l'estremo difensore classe 2005 ha difeso i pali dell'Urbino nell'ultimo campionato di Eccellenza. Arrivo che conferma la volontà della dirigenza e dello staff di puntare per il prossimo campionato di Serie D sui p...leggi
18/06/2024

TRODICA. Torna un ex professionista per la difesa di mister Buratti

TRODICA. Mercato in piena ebollizione quello del Trodica, con colpi che si susseguono, al fine di costruire un organico in grado di recitare un ruolo da protagonista nel prossimo campionato di Promozione. Nella giornata di oggi perfezionato il gradito ritorno in bianco-azzurro di Luca Ciaramitaro (foto). Difensore centrale palermit...leggi
18/06/2024

SANGIUSTESE VP. Confermato Giacomo Tulli per la prossima stagione

MONTE SAN GIUSTO. La Sangiustese VP annuncia la conferma di Giacomo Tulli per la prossima stagione sportiva. Tulli, uno dei giocatori più talentuosi e carismatici della squadra, continuerà a indossare i colori rossoblù, portando ancora la sua esperienza e la sua determinazione sul campo. Attaccante versatile e dotato di grande tecnica, qual...leggi
18/06/2024

LORENZO MACCIONI. Il bomber saluta la Filottranese dopo due stagioni

Si chiude con 41 reti (27 lo scorso campionato) in due stagioni, l’esperienza di Lorenzo Maccioni (foto) con la maglia della Filottranese. Per l’attaccante classe ‘95 è tempo di stimoli diversi e di nuove avventure. La sua è una carriera caratterizzata da un gran numero di reti, infatti dopo averne fatte 13 in Eccellenza con la magli...leggi
18/06/2024

TRODICA. Arrivano due nuovi fuoriquota

Il Trodica ha ufficializzato due nuovi fuoriquota per il prossimo campionato di Promozione.- Samuele Orazi, classe 2006, è un dinamico e affidabile difensore centrale noto per le sue grandi doti atletiche e una notevole attitudine in campo. Cresciuto nelle giovanili del Tolentino Calcio, Samuele ha già accumulato diverse presenze in prima sq...leggi
18/06/2024

SANGIUSTESE VP. Dopo 6 anni saluta il centrocampista Andrea Lattanzi

MONTE SAN GIUSTO. Termina l’avventura in rossoblu anche per il centrocampista Andrea Lattanzi (foto). Per sei anni il classe 1994 ha vestito la maglia di questa Società con grande senso di appartenenza e attaccamento, dando sempre il proprio contributo senza mai risparmiarsi. La Sangiustese VP lo ringrazia per tutte le emozioni vissute insieme, aug...leggi
18/06/2024

RIPE S. GINESIO. Società al lavoro: ecco i primi 3 colpi di mercato

RIPE SAN GINESIO. Lasciata alle spalle un ottima stagione, culminata con la conquista dei play-off nel girone F di Seconda categoria, pensa al futuro la dirigenza del Ripe San Ginesio che sta già lavorando sull’organico. Il mercato si è aperto con l’arrivo dell’attaccante classe ‘93 Silvio Salvucci...leggi
19/06/2024


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,20543 secondi