Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Tutti gli articoli scritti da: La Redazione


<< precedente   successiva >>   

Campanelli (Osimana): "Vincolo necessario in un sistema già precario"

Riforma dello sport, novità per quel che riguarda il vincolo sportivo, abbiamo voluto sentire il parere di Antonio Campanelli, presidene dell'Osimana, uno dei più importanti settori giovanili a livello regionale. "Alle volte si tende a giudicare senza sapere - ci dice Campanelli - lo dico perché prima di diventare Presidente sono stato nel tempo raccattapalle, giocatore, spettatore, genitore di un bambino alla scuola calcio, dirigente ed infine, inaspettatamente, più per emergenza che per programmazione, Presidente. Più volte, da Presidente mi sono trovato a dar ragione a coloro che in precedenza, a suo tempo, criticavo da giocatore, spettatore ed a maggior ragione da genitore, su scelte e condotte societarie. Quindi, se penso da genitore, mi viene da ap...leggi

02/12/2020, La Redazione , FOCUS - Scuola Calcio e Settore Giovanile
Nome: La Redazione
Cognome:
Data di nascita:
Mail:
Telefono:
Residenza:
Professione:
Curriculum:

Arrestata una banda specializzata nello spaccio di droga

Arrestata banda specializzata nello spaccio di sostanze stupefacenti nel cuore di Ascoli Piceno, alcuni di loro percepivano anche il Reddito di Cittadinanza. Gli uomini della polizia di Ascoli Piceno, hanno messo la parola fine ad una serie di indagini avviate a giugno di quest’anno che ha portato all’arresto di sei persone: 4 rumeni appartenenti alla stessa famiglia, un marocchino e una giovane donna italiani residente nel capoluogo ascolano. Con l’ausilio dei colleghi di Pescare e di una unità cinofila Buk, un pastore tedesco di 3 anni, i rappresentanti delle forze dell’ordine hanno perquisito e ritrovato 330 grammi di marijuana già convenzionata in bustine, oltre ad altre sostanze come cocaina e un bilancino di precisione. Fra gli arrestarti c&rsqu...leggi

02/12/2020, La Redazione , SPECIALE CRONACA

Al via nel porto di Ancona il progetto Green Plasma per pulire i mari

Ha preso ufficialmente il via ieri mattina nel porto di Ancona il progetto “Green Plasma”, una tecnologia tutta italiana per abbattere l’inquinamento dei mari. Si tratta di un programma sperimentale realizzato dalla società Iris di Torino, partendo dalla raccolta dei rifiuti in mare, in prevalenza plastica, che verranno raccolti, per produrre energia pulita.  Il processo di funzionamento è molto tecnico. Il dispositivo si basa sul principio di conversione termochimica, cioè grazie alle alte temperature raggiunte dal plasma, trasformare in gas qualsiasi composto organico, separandolo dalla matrice inorganica. Il processo di trattamento è molto efficiente e produce un syngas molto ricco di idrogeno facilmente convertibile in energ...leggi

02/12/2020, La Redazione , SPECIALE CRONACA

Protocollo, una domanda: chi paga? Facciamo due conti...

Una domanda ci sorge spontanea sul nuovo protocollo per la Serie D: chi paga? Risposta: le società. "Si ricorda che l’approvvigionamento dei test per le persone interessate “non deve minimamente impattare sulla disponibilità del reagentario da dedicarsi in maniera assoluta ai bisogni sanitari del Paese”, e si intende esclusivamente a carico delle singole Società». Capito? Facciamo allora due conti. A fronte dei 3.000 euro ricevuti dalla LND, le società dovranno far fronte a: giri di tamponi rapidi (possibile un prezzo forfettario stabilito con l’aiuto della LND tra i 12 e i 15 euro) ogni volta prima di una partita; analisi dei risultati da affidare ad una struttura sanitaria esterna; qualora vi fosse un positivo, organizzare giri d...leggi

02/12/2020, La Redazione , Slider

Un altro positivo al Castelfidardo: sospesi gli allenamenti

Spunta un nuovo caso di positività al Castelfidardo. Il club per quesioni di privacy non ha comunicato il nome del contagiato, ma ha prontamente interrotto gli allenamenti. La squadra può comunque tranquillizzarsi per il fatto che la ripresa del campionato di Serie D è stato posticipata di una settimana, al 13 dicembre....leggi

02/12/2020, La Redazione , PRIMO PIANO

Franzoni: "Vincolo sportivo essenziale per le società dilettanti"

ANCONA. "Il vincolo di tesseramento è un elemento essenziale di aiuto per la gestione delle società dilettantistiche, pertanto va mantenuto nella sua attuale regolamentazione". Queste le parole di Diego Franzoni (foto), presidente della Giovane Ancona."Le norme sul vincolo sportivo presenti nei decreti attuativi penalizzeranno il calcio dilettantistico a partire dalle scuole calcio - prosegue Franzoni -. La valorizzazione dei giovani dovrebbe essere il principio fondamentale per una gestione delle società sportive che favorisca l'obiettivo di avere bilanci almeno in pareggio. Esempi di valorizzazione di giovani negli ultimi anni e di gestioni efficaci sono stati il Cagliari, l'Atalanta ed il Sassuolo. Mi auguro che il Ministro ed il Governo ripensino questo...leggi

01/12/2020, La Redazione , FOCUS - Scuola Calcio e Settore Giovanile

Riparte il mercato: previsto un esodo dalle categorie inferiori

Inizia oggi, 1 dicembre, il mercato forse più anomalo della storia dei dilettanti. Trasferimenti consentiti fino al 26 febbraio. Tre mesi per tanti giocatori per decidere cosa fare, in mezzo all'incertezza che regna per colpa della pandemia. Diverse società di Serie D ed Eccellenza si stanno già muovendo, mentre nelle categorie inferiori si attendono ulteriori novità in merito alla ripartenza. Non è da escludere che molti giocatori, specialmente tra Prima e Seconda Categoria, possano decidere di accasarsi in squadre di Eccellenza e Promozione, dove il ritorno in campo sembra più probabile.La Lega Nazionale Dilettanti ha concesso questa lunga sessione di mercato per far decidere club e calciatori su come organizzarsi....leggi

01/12/2020, La Redazione , PRIMO PIANO

In pochi giorni riscontrati numerosi casi di truffe assicurative

In pochi giorni sono stati riscontrati diversi casi di truffe assicurative a Macerata, le autorità invitano i cittadini a prestare attenzione. Gli uomini del Comando della polizia locale di Macerata, hanno segnalato numerosi casi di automobilisti truffati. La procedura è molto semplice, i falsi assicuratori contattano al telefono il possessore dell’auto paventando un notevole risparmio sulla polizza, dopo aver chiesto un pagamento con ricarica “PostePay”, i malfattori inviano per wapp o tramite mail una copia (perfettamente identica alla polizza normale con tanto di logo dell’assicurazione) al malcapitato, purtroppo si tratta di un documento falso. Il problema principale è che oltre ad aver perso del denaro, il truffato si trova con il proprio ...leggi

01/12/2020, La Redazione , SPECIALE CRONACA

Migliora la qualità della vita nelle provincie delle Marche

Le provincie marchigiane scalano la classifica della qualità della vita, accaparrandosi posti di assoluto prestigio a livello nazionale. Stando all’ultima classifica pubblicata dalla rivista “Italia Oggi”, che tiene conto di sicurezza percepita dalla popolazione, servizi offerti al cittadino, ed altri parametri che indicano come si vive nel territorio e il gradimento della popolazione, nell’ultimo anno tutte le provincie delle Marche si sono ritagliate un posto di assoluto prestigio. Sul podio sono finite: Pordenone, Trento e Vicenza; ma subito dietro con uno scatto di orgoglio arrivano le Marche: Ascoli Piceno si piazza al 4° posto assoluto un bel salto rispetto al 37° posto del 2019; Macerata passa dal 19° posto dello scorso anno al 11° del...leggi

01/12/2020, La Redazione , SPECIALE CRONACA

Via dall'Anconitana per tornare a Senigallia? La verità di Goldoni

Stefano Goldoni (foto) ha lasciato il ruolo di vice-Lelli all'Anconitana per tornare alla Vigor Senigallia? «Le voci che circolano - afferma lo stesso Goldoni al Corriere Adriatico - non rispondono al vero. Fino al 30 giugno 2021 il sottoscritto è legato all'Anconitana con un vincolo federale, il che credo risolva tutti i dubbi. Sino a giugno non ho alcuna intenzione di bypassare il vincolo che mi lega all'Anconitana, con la quale mi sono lasciato in totale serenità. La mia scelta è stata motivata da ragioni personali e di lavoro che in questo momento non mi consentono di assolvere con continuità agli impegni calcistici. Ne ho parlato con il presidente, con il mister, con la dirigenza e con lo staff tecnico dorico: il rapporto è sempre sta...leggi

01/12/2020, La Redazione , PRIMO PIANO

<< precedente   successiva >>   
Change privacy settings