Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Decise le due finaliste del campionato GIOVANISSIMI Regionali

La Vis Pesaro incontrerà la Veregrense, vincente contro l'Elite Sambenedettese

Vis Pesaro - Veregrense sarà la finale del Campionato Regionale Giovanissimi. I pesaresi, infatti, hanno travolto (7-1) la Castelfrettese al termine di una partita dove è successo di tutto, con una Vis di dimensioni stratosferiche. Doppiette di Bracci e Ruggeri, gol di Pierpaoli, Morbidi e Pizzagalli per i ragazzi guidati da mister Danilo Diotalevi. Vis che nella finale, in programma domenica prossima allo stadio “della Vittoria” di Macerata, affronterà la Veregrense che nella semifinale, giocata al “Berdini” di Montegranaro, ha battuto con il classico punteggio all’inglese (2-0) l’Elite Sambenedettese.

Veregrense - Elite Sambenedettese 2-0

VEREGRENSE: Apolloni, Acciarini, Marcelli, Silenzi (14’ st Sabraoui), Torresi (35’ st Lupacchini), Smerilli, Rogani (41’ st Cannoni), Santoni (40’ st Misic), Masullo (38’st Scoccia), Camerlengo, Gentili ((14’ st Moreschini). A disp.: Farina. All.: Emanuele Poggi

ELITE SAMBENEDETTESE: Stefano (1’ st Bonifazi), Murati, Amadio (11’ st Pietropaolo), Rosettani, Novelli, Falleroni, Ragni (38’ st Sinas), Acciarrini (17’ st Acciarri), Candellori, Traversa (40’ st Antognozzi), Marcatili (40’ st Amatucci). A disp.: Santilli.

ARBITRO: Evangelista di Macerata

RETI: 15’ pt Camerlengo,16’ st Moreschini

NOTE: Spettatori 300 circa. Angoli 5-3. Tempi di recupero1’+6’

Montegranaro – La Veregrense batte con il classico punteggio all’inglese l’Elitè Sambenedettesee e vola in finale del campionato regionale giovanissimi. Partita sicuramente piacevole con i ragazzi di mister Poggi che hanno avuto l’opportunità di giocare in casa una partita così importante. Partita forte la squadra rossoblù che nello spazio di 4 minuti, all' 11’ con Candellori e al 14’ con Traversa, fa gridare al gol. Padroni di casa che intuiscono il pericolo cercando le maniglie del gioco trovando la giocata vincente al 15’: è bravo Camerlengo ad infilare il portiere Stefano il quale nulla poteva sulla violenta quanto precisa conclusione. Il gol mette le ali alla squadra di casa, che rischia solo al 30’ per un pasticciaccio del portiere Apolloni, ma la punizione che ne consegue non regala nulla alla squadra rossoblù. Potrebbe raddoppiare la Veregrense al 34’ con Santoni. La Samb non molla, prima del riposo Ragni in percusione sulla fascia sinistra mette le sfera in area di rigore ma nessuno è pronto per la deviazione sotto misura. In avvio di ripresa ci prova ancora la Samb ma il gol non arriva, mentre al 16’ Moreschini trova la via del raddoppio. Ancora protagonista la squadra di casa, con Moreschini al 18', e Smerilli al 20' bravo nel negare alla squadra rossoblù il gol della bandiera.

Nella foto: gli Allievi della Veregrense

 

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Enrico Scoppa il 18/05/2017


Tempo esecuzione pagina: 0,74068 secondi