Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Free Image Hosting at FunkyIMG.com
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI AMATORI    

Edizione provinciale di Macerata


Academy Civitanovese, il calcio di Bertarelli: "Rispetto e passione"

Ex attaccante professionista, allena gli Allievi provinciali sposando subito la filosofia della società del presidente Squadroni

  Scritto da La Redazione il 17/11/2017

CIVITANOVA MARCHE. E’ alla guida degli Allievi Provinciali (vedi il campionato) dell’Academy Civitanovese solo da pochi mesi, ma del mondo rossoblù condivide completamente la filosofia.
Mauro Bertarelli (ex attaccante nato ad Arezzo, figlio e fratello d’arte, una vita nel professionismo con le casacche di Ancona, Sampdoria, Empoli e Ravenna), dopo averlo conosciuto grazie ad alcuni campus negli anni passati, in estate ha accettato senza indugi la proposta del Presidente Squadroni e del Responsabile Tecnico Vessella di entrare a far parte della famiglia Academy.
"Nel Settore Giovanile dell’Ancona ho passato 6 anni. Il mondo professionistico è molto diverso. Qui mi sono sentito subito a mio agio. La sensazione di trovarmi tra persone che condividono gli stessi obiettivi e sogni è stata ciò che mi ha convinto a pelle a sposare questo progetto. Leandro, Paolo e il segretario Morgese sono figure eccezionali e serie prima dal punto di vista umano che come dirigenti. Caratteristiche che ritengo fondamentali. Ci tengo a ringraziare tantissimo anche Carlo Canaletti e Antonio Santori, i collaboratori che sono sempre al mio fianco e che mi aiutano tantissimo con i ragazzi”. Free Image Hosting at FunkyIMG.comA questo proposito: come è il rapporto con loro e come sta andando la stagione?
I risultati sono la conseguenza del gruppo che si è creato. Siamo primi nel nostro girone e sabato affronteremo la seconda in classifica, ma dovremmo qualificarci senza problemi alla fase regionale. Un mini-obiettivo importante anche per la società, con la quale durante la stagione ci eravamo ripromessi di alzare sempre l’asticella della qualità, migliorando i ragazzi con la speranza che qualcuno possa approdare in palcoscenici più importanti. Si è creato un gruppo che mi segue molto al di là dei risultati – prosegue soddisfatto il mister - Le vittorie fanno sempre piacere, ma la differenza la fanno gli occhi dei tuoi giocatori, la loro disponibilità al sacrificio, la propensione ad aiutare i compagni. Ora il nostro obiettivo è quello di continuare sempre a dare il massimo, specie in allenamento, con sedute caratterizzate da continuità, intensità, ritmo e concentrazione”.
Bertarelli (che in carriera ha totalizzato complessivamente 52 presenze e 5 reti in Serie A, 169 presenze e 27 reti in Serie B, più diverse presenze in Nazionale B ed Under 21, con cui si laureò Campione Europeo nel 1992) rappresenta uno splendido esempio in campo e anche fuori per i suoi giocatori.
Che consigli può dare ai suoi ragazzi, quali sono state le lezioni che ha imparato grazie al calcio e quali sono stati i suoi modelli?
"Ho avuto una carriera molto bella. Al di là di tutto, ciò che più conta per me è di aver lasciato in ogni posto in cui ho giocato un bel ricordo. La gente mi ha voluto e mi vuole ancora bene, prima come uomo che come giocatore. Questo vuol dire aver creato qualcosa di importante a livello umano, che per me è determinante – conclude il tecnico - ai miei ragazzi insegno proprio questo: il rispetto, l’educazione, l’attaccamento alla maglia e ai colori. Devono sempre credere nelle proprie potenzialità, rimboccarsi le maniche ogni giorno ed essere forti per uscire dalle difficoltà, senza mollare mai. Queste sono le lezioni che anche io ho imparato. Così come da tutti gli allenatori che ho avuto ho appreso qualcosa di importante. Per carattere e stile mi piaceva molto Eriksson, che era il mio mister alla Sampdoria; a livello tattico-tecnico invece Spalletti, che ho avuto all’Empoli, è secondo me oggi il numero uno in Italia”.

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 17/11/2017
 

Altri articoli dalla provincia...





Junior Macerata, Allievi e Giovanissimi ai Regionali

MACERATA. La festa di Natale è ormai pronta e quella di domenica sarà proprio una festa per la Junior Macerata. La società biancoceleste, negli ultimi anni fiore all’occhiello del calcio giovanile nel capoluogo, dopo aver tagliato il traguardo dei 280 tesserati diventando un “gigante”, celebrerà anche la qualificazione alla fase reg...leggi
06/12/2017

La competizione nello "stile Academy": un successo incontro-Delmonte

CIVITANOVA MARCHE. Il primo incontro informativo targato Academy Civitanovese s.s. 2017/18 è andato in scena nella serata del 1° Dicembre 2017, come di consueto presso la sala riunioni della Parrocchia di San Gabriele. A sviscerare un tema originale quanto interessante la Dott.ssa Eva Delmonte, psicologa psicoterapeuta, da diversi anni preziosa professionista le...leggi
04/12/2017

Allievi e Giovanissimi Macerata: i GIRONI della 2^ fase

La Delegazione di Macerata ha reso noti i gironi della 2^ fase di Allievi e Giovanissimi Provinciali. I campionati avranno inizio il 10 dicembre ed i calendari saranno ufficializzati a giorni.       ALLIEVI PROVICIALI II^ Fase MC...leggi
01/12/2017

GIOVANISSIMI CADETTI. In evidenza il Montemilone Pollenza di Zafrani

Non esistono soltanto i campionati regionali o nazionali a livello giovanile ma anche i campionati di delegazione o provinciali sia nella categoria Juniores sia nella categoria Giovanissimi Cadetti. Nel campionato Cadetti riservato alla categoria Giovanissimi nel girone C vola la United di Civitanova, bene si stanno comportando la Junior Macerata e Mont...leggi
01/12/2017

JUNIORES PROVINCIALI. Moretti: "La mia Aurora Treia per il primato"

Non esistono soltanto i campionati regionali o nazionali a livello giovanile ma anche i campionati di delegazione o provinciali sia nella categoria Juniores sia nella categoria Giovanissimi Cadetti. JUNIORES – Nel girone C composto da 12 squadre sono inserite tutte compagini della provincia di Macerata. Dopo 8 gio...leggi
01/12/2017

Ai vivai di Camerino e Settempeda un contributo dagli Inter Club

Gli INTER CLUB di Cremona, Crema e Bagnolo Cremasco hanno consegnato alla Settempeda e al Camerino, su indicazione dei rispettivi Inter club locali, 5.000 euro da destinare alle Scuole Calcio del proprio settore giovanile. La cifra è il frutto di alcune iniziative di solidarietà organizzate dai tre Inter club. La ...leggi
29/11/2017

"Ti stimo...", l'Academy Civitanovese incontra la psicologa Del Monte

CIVITANOVA MARCHE. Continua la proficua tradizione dell’Academy Civitanovese di organizzare nel corso della stagione una serie di incontri su alcuni temi importanti e formativi per i giovani tesserati, le loro famiglie e tutti gli appassionati del mondo calcistico. Per inaugurare la stagione 2017/18 è stato scelto il tema “Ti stimo... lo, la comp...leggi
27/11/2017

QUI MACERATA. Le promosse di Allievi e Giovanissimi

Focus sulla Delegazione di Macerata. Il campionato di Delegazione Allievi e Giovanissimi, preludio del campionato regionale che inizierà la seconda settimana di dicembre, ha definito le squadre che saranno ammesse al campionato regionale.  ALLIEVI GIRON...leggi
24/11/2017

Portorecanati: Antonietti nuovo allenatore della Juniores

PORTO RECANATI. La società del Portorecanati ufficializza il nuovo allenatore della Juniores Alessio Antonietti. La società ringrazia per tutto il lavoro svolto in questi due anni mister Rossano Ciucci al quale augura un grande "in bocca al lupo"....leggi
24/11/2017

La Spal sceglie il Ponte San Giusto per il primo raduno nelle Marche

Il Ponte San Giusto comunica che martedì 28 novembre alle ore 15 si svolgerà allo stadio di Villa San Filippo, a Monte San Giusto, un raduno per i giocatori della fascia di età 2004 e 2005 organizzato dalla Spal. Grazie alla collaborazione nata dallo scorso anno con la società di Ferrara, quest’ultima ha deciso di prendere il P...leggi
23/11/2017

Gli Allievi del Matelica promossi alla fase regionale

MATELICA. Con grande orgoglio il Matelica comunica che la squadra degli Allievi (GIRONE 14, VEDI LA CLASSIFICA) affronterà la fase regionale del rispettivo campionato. Un percorso encomiabile quello dei ragazzi allenati dal tecnico...leggi
23/11/2017

Il Cagliari sulle tracce di un 2001 della Sangiustese

Il Cagliari sta valutando alcuni prospetti in vista del mercato invernale: in questi giorni è stato provato un giocatore della Sangiustese, il classe 2001 Raffaele Santagata (foto). Il giovane difensore ha già totalizzato 8 presenze tra campionato e Coppa nella squadra di appartenenza. Il ragazzo, dopo aver disputato qualche ...leggi
17/11/2017

Juniores. Sbagliato il nome in distinta: Montecosaro multato

Un errore nella compilazione della distinta può risultare pecuniario. Al Montecosaro questa cosa è successa, essendo stata multato per un nome e data di nascita di un calciatore della squadra Juniores errati. Di seguito la nota del giudice sportivo: "Euro 100,00 MONTECOSARO Per non aver compilato esattamente la distinta dei calciatori presentata all’arbitro...leggi
15/11/2017

GIOVANISSIMI: ecco le qualificate! Il punto delle 5 delegazioni

Vigilia dell’ultima giornata di campionato di delegazione riservato alla categoria Giovanissimi con qualche situazione da risolvere. Saranno 24 le squadre ammesse direttamente al campionato regionale più 16 ripescate con gli stessi criteri adottati per gli Allievi. DELEGAZIONE DI PESARO –...leggi
14/11/2017

ALLIEVI: 8 squadre qualificate. Il punto sulle 5 delegazioni

I campionati di delegazione volano verso la stretta finale. Per la prima classificata nei 21 gironi in cui è stata articolata la prima fase della stagione c'è l'ammissione diretta al campionato regionale. Per le 19 squadre che si classificheranno al 2° posto ammissione al campionato regionale. Sia per le prime classificate, sia quelle che conquisteranno la piazza d’ono...leggi
14/11/2017




Sabato la presentazione della Ponte San Giusto Academy

Sarà una bella giornata di sport quella di sabato 11 novembre per il Valdichienti Ponte che in occasione dello scontro al vertice con la Civitanovese presenterà anche il nuovo settore giovanile, il Ponte San Giusto Accademy, risultato dell'unione avvenuta questa estate tra le due società di Morrovalle e Monte San Giusto: I...leggi
06/11/2017

Allievi e Giovanissimi, le formazioni maceratesi verso i regionali

MACERATA. Alla vigilia dell’8^ giornata di campionato situazioni abbastanza definite nei campionati provinciali Allievi e Giovanissimi preludio del campionato regionale al quale potranno partecipare le squadre classificate al 1° posto di ciascun girone più alcune seconde che verranno ripescate attraverso una graduatoria che terrà conto n...leggi
03/11/2017

Il pasto pre-gara? I consigli arrivano dall'Academy Civitanovese

Si è tenuto lo scorso week-end un altro interessante e formativo momento per i ragazzi dell’Academy Civitanovese con la nutrizionista Flavia Conocchioli. Tema del giorno il pasto pre-gara, momento tra i più importanti della routine sportiva per gli atleti di ogni età. Per arrivare pimpanti al regolare fischi...leggi
02/11/2017

Nasce la Ponte San Giusto Academy: 250 iscritti e 20 tecnici

Il calcio come simbolo di unione. Una cena insieme, tra il sindaco di Monte San Giusto Andrea Gentili e il vice Mauro Spinelli e i rispettivi colleghi di Morrovalle Stefano Montemarani e Sandro Capozzucca, è stata l’occasione per sancire la fusione tra la Ponte San Giusto (settore giovanile) e la Valdichienti Ponte (prima squadra). Si tratta di una...leggi
30/10/2017


JUNIORES regionali e provinciali, il punto. Poker Helvia Recina!

JUNIORES REGIONALI. Tutti i campionati rivolti all’attività giovanile sono in pieno svolgimento. Delle 48 squadre partecipanti al campionato regionale Juniores 11 appartengono alla delegazione di Macerata di cui 6 inserite nel girone B (Montefano, Camerino, Chiesanuova, Montecosaro, Portorecanati, Potenza Picena) composto da squadre della delegazione di Ancona. Nel...leggi
19/10/2017


Esordio positivo per Marco Marozzi nella Fiorentina Primavera

Esordio positivo nella Fiorentina Primavera per Marco Marozzi (foto), centrocampista classe 1999, cresciuto nello United Civitanova e volato nel club viola quattro stagioni fa. La Fiorentina ha battuto l'Atalanta 2-0.   IL TABELLINO DI ATALANTA - FIORENTINA PRIMAVERA Marcatori: 61′ Maganjic (F), 81&p...leggi
11/09/2017

A Civitanova Alta nuovo look per gli spogliatoi (a spese dell'Academy)

CIVITANOVA MARCHE. Oggi (martedi 5 settembre) le squadre delle categorie agonistiche Allievi, Allievi Cadetti, Giovanissimi e Giovanissimi Cadetti riprendono le sedute di allenamento sul campo sportivo comunale della città alta lasciando l'uso del piccolo campo di Fontespina alle categorie attività di base, Esordienti, Pulcini, mentre i Primi Calci e Piccoli Amici cominciaranno g...leggi
05/09/2017

United Civitanova: tre giovani talenti passano a Fermana e Samb

CIVITANOVA MARCHE. Continua a regalarsi belle soddisfazioni la società e lo staff dello United Civitanova. E' proprio notizia di oggi il passaggio di tre giovani calciatori, tutti classe 2003, a due squadre professionistiche: Matteo Biondi (foto a sinistra) e Jacopo Domizi (foto a destra) si uniranno alla categoria Gio...leggi
01/09/2017


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 2,32259 secondi