Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Fermo


Continua la linea verde della Palmense: ecco Gregonelli e Cameli!

Alla squadra di mister Cipolletta arrivano due giovani giocatori già affermati nel panorama calcistico

MARINA PALMENSE- Non si chiude la campagna acquisti della matricola Palmense Calcio, che dopo gli ultimi arrivi nel reparto under continua la green-politica per la stagione 2018-2019. Alla corte di mister Cipolletta giungono Edoardo Gregonelli dal Montegiorgio e Andrea Cameli dal Grottammare.

Gregonelli (foto sx) difensore sinistro classe 1996 scuola Fermana, arriva dopo una buona stagione al Porto d'Ascoli in Eccellenza risultando uno dei profili più interessanti del campionato. Il giocatore precedentemente ha fatto parte della rosa della Fermana e del Montegiorgio. Cameli (foto dx), centrocampista classe 1997, nonostante la sua giovane età è stato uno dei punti fermi della compagine del Grottammare. Alle sue spalle ci sono già quattro campionati di Eccellenza disputati da protagonista. Per motivi personali ha dovuto rinunciare agli impegni pressanti della categoria, ma ha voluto sposare il progetto della Palmense. Due acquisti che, seppur nell'aria, si sono concretizzati ufficialmente proprio negli ultimi giorni con i trasfert delle due società proprietarie del cartellino.

“Siamo riusciti ad inserire due tasselli importanti - afferma il vicepresidente Luciano Diomedi - che rispondono agli identikit prefissati dalla società; giovani giocatori ma con esperienze in categorie superiori. Il nostro roster, escludendo gli under, può vantare su una media età al di sotto dei 25 anni, certamente una buona base per progettare un gruppo futuribile nei prossimi anni”.

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 10/08/2018
 

Altri articoli dalla provincia...




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 2,21185 secondi