Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ancona


Fabriano Cerreto: ecco un poker di arrivi...sognando il ripescaggio!

In attacco il bomber umbro Gaggiotti, in difesa Gilardi dal Matelica mentre dal Castelfidardo arrivano Bordi e Borgese. In graduatoria al momento la posizione non è ottimale ma la speranza resta

FABRIANO. Senza particolari clamori ma con la voglia di essere protagonista, il Fabriano Cerreto sta completando al meglio la rosa a disposizione del nuovo tecnico Renzo Tasso, in attesa di conoscere anche il proprio destino dopo la domanda di ripescaggio presentata per la riammissione in D. La retrocessione diretta vale una posizione assai lontana dalla vetta (si parla di 18^ o 19^ posizione attuale) e servirebbe una autentica epidemia di squadre dalll'alto, cosa che nelle ultime ore comunque sembra essere iniziata. In attesa di questo però la società è ripartita di slancio mettendo insieme un gruppo molto solido. Dopo i primi innesti di Federico Cenerini (ex Villabiagio) in difesa e Giammarco Giuliacci in mediana sono arrivati un poker di acquisti assolutamente importanti: dall'Umbria ecco il bomber del Fontanelle Marco Gaggiotti (foto) mentre in mediana il pezzo da novanta è quello di Alessandro Borgese dal Castelfidardo. Sempre dai fidardensi arriva l'esterno William Bordi mentre a rinforzare il reparto arretrato c'è l'ex capitano del Matelica Mauro Gilardi. Una campagna acquisti che potrebbe non fermarsi qui e che punta con decisione all'attacco dove l'obiettivo numero uno sembra essere quello di Gianluca Adami, reduce dalla stagione con la fascia da capitano e 10 gol all'attivo con il Montegiorgio. 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 17/07/2018
 

Altri articoli dalla provincia...




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 4,33376 secondi