Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pesaro Urbino


Marotta pronta ad ospitare il Mundial di Beach Soccer

Sport e divertimento: la magia del beach soccer accenderà Marotta regalando grande spettacolo ed infinite emozioni. La città adriatica ospiterà per la prima volta, da venerdì 19 a domenica 21 luglio, una tappa del Mundial Beach Soccer. E’ l’evento clou della estate marottese. Ad organizzarlo la Pro loco, con il patrocinio del Comune di Mondolfo e la collaborazione dell'Asd Marotta calcio. Nella calda e stupenda cornice della Beach Arena, allestita nel lungomare Faà di Bruno (Club Albatros), a due passi dal mare Adriatico, andrà in scena un torneo di altissimo livello, che vedrà protagoniste le nazionali di Italia, Argentina, Canada e Svizzera. In un vero e proprio stadio con ben 1000 posti a sedere, si avrà il piacere di ammirare grandi campioni, tra cui molti con un prestigioso passato tra serie A e Nazionale, e respirare un’atmosfera internazionale. L’evento internazionale è stato presentato presso il centro commerciale Il Maestrale di Senigallia.

“Era un nostro grande obiettivo portare a Marotta il Mundial Beach Soccer – ha sottolineato Matteo Mazzanti del direttivo Pro loco – e grazie al nostro impegno e alla nostra passione, e alla collaborazione dell’amministrazione comunale, di associazioni e partner privati è diventato realtà. Sarà un week-end meraviglioso perché questo evento unisce sport, divertimento e solidarietà. Tre giornate straordinarie che proietteranno la città a livello nazionale in quanto il Mundial sarà trasmesso da Sky Sport. Tutto il territorio avrà una enorme visibilità con ricadute positive, siamo convinti, dal punto di vista turistico ed economico. E come sempre nelle nostre iniziative, non mancherà l’aspetto benefico”. Molto soddisfatto il sindaco Nicola Barbieri: “La collaborazione con Il Maestrale e la Pro loco ci ha permesso di promuovere eventi di livello nazionale e oltre. Siamo orgogliosi di ospitare questa tappa del Mundial di Beach Soccer che regalerà al nostro territorio grande visibilità”.

Nato in Brasile, dove è popolarissimo, il Beach Soccer è arrivato in Italia oltre dieci anni fa grazie alla passione e all’impegno di Maurizio Iorio, prolifico goleador con la maglia di Roma, Inter, Torino, Verona e Bari, prima di diventare un apprezzato interprete e promotore di questo sport. Si deve a lui, e alla sua capacità di coinvolgere grandi interpreti del calcio, la diffusione e la crescita rapida del Beach Soccer nel nostro Paese. Nel 1999, dopo alcuni anni di esperienza, Iorio coinvolge alcuni professionisti e crea l’IBS, di cui è presidente, selezionando la rappresentativa italiana con la quale prende parte al Campionato Continentale della Beach Soccer European Golden League.

“Siamo felicissimi di essere ospitati a Marotta – ha proseguito Maurizio Iorio – perché abbiamo trovato negli organizzatori persone squisite e una amministrazione comunale fantastica. Teniamo particolarmente a questa tappa e siamo prontissimi a regalare bellissime emozioni e a vincere. Non sarà facile perché incontreremo squadre molto forti ed agguerrite. La Svizzera ci ha battuti in Sicilia e schiera due ex nazionali, l’Argentina è formazione tosta e il Canada sta crescendo a dismisura. Noi affronteremo in semifinale l’Argentina. Daremo battaglia con un mix di campioni e giovani del beach soccer. Sarà un bel torneo, spettacolo e divertimento assicurati! Oltre l’aspetto sportivo c’è quello turistico. Marotta entra in un circuito molto prestigioso che vanta città come Sharm el Sheikh e Saint Tropez e avrà una enorme visibilità in quanto la manifestazione sarà trasmessa da Sky e altre tv»

La formazione azzurra scenderà in campo con Angelo Di Livio e Marco Del Vecchio, che è anche capitano, due grandissimi che non hanno bisogno di presentazioni, Max Tonetto, Pellizzoli, Cudini, Tangorra, Belardinelli, Toppi, Ganci. Una Nazionale forte e competitiva che vanta campioni che hanno scritto pagine importanti del calcio italiano e non solo, e giovani molto validi. La tappa del Mondiale oltre all’aspetto sportivo, rappresenta una occasione unica per la promozione della città. L’evento, infatti, regalerà a Marotta e al territorio una straordinaria visibilità, tanto da essere trasmesso da Sky Sport, in differita. Oltre 30 ore di tv. Saranno tre giornate di sport, spettacolo, animazione, divertimento. Programma ricchissimo. La manifestazione si aprirà il venerdì con il torneo amatoriale, organizzato in collaborazione con Roberto Del Bianco, marottese già conoscitore e pioniere di questo sport, capace di catalizzare un folto numero di atleti che si cimenteranno in un avvincente sfida a carattere locale.

“Ho iniziato a giocare a questo sport meraviglioso ormai vent’anni fa – ha ricordato Roberto Del Bianco – . Nel 2000 il primo campionato di serie A. Una passione che è rimasta intatta perché giocare in spiaggia, davanti a tanto pubblico, è molto emozionante. E poi ogni partita di beach soccer è sempre una grande festa. E sono felicissimo che la Pro loco sia riuscita a portare una tappa del Mundial a Marotta: è un evento straordinario. Ci saremo anche noi con un torneo amatoriale che coinvolgerà quattro squadre e ben 40 giocatori del posto. C’è un entusiasmo enorme, spero che sia l’inizio per creare un circuito”. Al torneo si sfideranno: Marotta calcio, Marottese, Marotta under 18, Old boys Marotta. Sabato mattina i bambini saranno protagonisti di un torneo. Alle 15.30 l’inaugurazione della Beach Arena, poi, dopo i balli sulla sabbia, la prima e seconda semifinale del Mundial che vedranno sfidarsi Italia-Argentina e Svizzera-Canada. Nell’intervallo la sfilata. Domenica mattina la prima edizione del Maestrale Beach Run: sole, mare, salute e tutto a scopo benefico. Il ricavato sarà interamente devoluto all’associazione Insuperabili. Partenza alle 9 dal Beach Arena, arrivo al centro commerciale Il Maestrale.

“E’ nata una bellissima collaborazione con il Comune di Mondolfo – ha spiegato Michela Stefanelli della direzione de Il Maestrale – che sta regalando eventi molto importanti. Sabato ospiteremo i campioni delle quattro squadre nel nostro centro commerciale; per i clienti sarà l’occasione per conoscerli da vicino. Domenica invece terminerà qui la Beach Run. Sarà anche un modo per ricordare i 20 anni di apertura del Maestrale”.

Spettacolo e animazione nel pomeriggio, prima della finale per il terzo e quarto posto. A seguire spazio al progetto Insuperabili. Alle 18 prenderà il via la finalissima del Mundial.
Divertimento assicurato! Ingresso gratuito.
Info: prolocomarotta.it - pagina Facebook Pro Loco Marotta

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 19/07/2019
 

Altri articoli dalla provincia...




ECCELLENZA. La leader Atletico Gallo batte l'Anconitana e allunga

Atletico Gallo Colbordolo - Anconitana 1-0Atletico Gallo (4-3-1-2): Cappuccini; Taribello, Nobili, Mistura, Cereti (67’ Focarini); Tonucci, Persici (88’ Parcesepe), Rizzato; Ridolfi (81’ Sensoli); Bartolini (53’ Belkaid), Muratori (A disp. Magnani, Pedini, Olawale, Feduzi e Sartini) All. Gastone MariottiAnconitana (4-2-3-1): Battistini; Pierd...leggi
01/12/2019

PROMOZIONE A. Grande ripresa del Gabicce Gradara: Marzocca schiantato

Gabicce Gradara - Olimpia Marzocca 2-0GABICCE GRADARA: Celato, Marcolini (6’ st. Innocentini), Ciamaglia (22’ st. Freducci), Vaierani, Passeri, Sabattini, Bastianoni, Grandicelli, Vegliò, Roselli (6’ st. Donati), Fabbri (36’ st. Pedini). A disp Bulzinetti, Bacchielli, Granci, Magi Andrea. All. Scardovi.OLIMPIA MARZOCCA: Putignano,...leggi
01/12/2019

PROMOZIONE A. La Vigor Castelfidardo vince nella tana dell'Urbino

LMV Urbino - Vigor Castelfidardo 0-1LMV Urbino (4-2-3-1): Fiorelli; Nwakire, Vampa, Sanchini, Bragagnolo; Pagnoni (32’ st Ceccaroli), Mattioli; Cazzola, Casalnuovo (1’ st Giudici), Saine; Damiani (1’ st Niang.) (A Ottavi, Kargbo, Gulini, Pierotti, Filippini e Molinaro) All. Crespi (squal.)Vigor Castelfidardo (4-3-2-1): Lombardi; Gambacorta, Marconi...leggi
30/11/2019

PRIMA A. Per la K-Sport Azzurra vittoria anche sul terreno del Vismara

Vismara - K-Sport Azzurra 0-1VISMARA: Giorgi, Travenzoli (26'st Palazzi), Ruggeri, Grieco, Simoncioni, Zandri, Gaggiolini (28'st Cabello), Neri, Cesaroni, Prodan, Gasperini. A disp. Pomilio, Capomaggi, Fini, Mancini. All. FulginiK-SPORT AZZURRA: Bruscoli, Berti, Beninati, Barbieri, Baldini, Bellucci, Pagnini, Politi (37'st Saltarelli), Marcolini, Di Carlo (37'st De ...leggi
30/11/2019

PRIMA A. Il Santa Veneranda riprende il Sant'Orso: finisce 1-1

Santa Veneranda - Sant'Orso 1-1Pari e patta tra S. Veneranda e S.Orso 1980 in un match di alta intensità e agonismo. Match che ha faticato a sbloccarsi con nessuna occasione nella prima frazione di gioco se non un tiro a giro di Luchetti Simone ottimamente deviato dall’estremo di casa. In avvio di ripresa ospiti a segno con lo stesso attaccant...leggi
30/11/2019

PROMOZIONE. Turno impegnativo sia per l'Urbino che per l'Atl. Ascoli

Si annuncia ricca di interesse la 12^ giornata del campionato di Promozione, sia nel girone settentrionale che in quello meridionale, che stanno entrando entrambi nella fase decisiva e presentano alcuni confronti di assoluto rilievo.  Nel girone A il big-match di giornata vedrà di fronte la capolista Urbino che ospiter&agrav...leggi
29/11/2019


ECCELLENZA. All'Urbania basta Sacchi: Atl. Colli ancora ko. FOTO

Urbania - Atletico Azzurra Colli 1-0Urbania (4-4-2): Stafoggia; Rossi Matteo (46’ Rossi Andrea), Renghi, Temellini, Labate; Lucciarini, Calabresi, Patrignani (72’ Cantucci), Bozzi; Sacchi (88’ Falasconi), Fraternali (A disp. Pagliardini, Cerpolini, Susini, Catani, Gianotti e Sebastianelli) All. PazzagliaA.A. Colli (4-3-2-1): Camaioni; Stipa, Stacch...leggi
24/11/2019

PROMOZIONE A. L'Osimana cala il tris: stop del Gabicce Gradara

Osimana - Gabicce Gradara 3-0OSIMANA: Tomba, Farotti, Madonna, Pigini, CIaramitaro, MOntesi, Pasquini, Ristè (36’ st Falcinelli), Dell’Aquila (43’ st Paccamicci), Mongiello (44’ st Mezzelani), Ferri (31’ st Castorina). All. MobiliGABICCE GRADARA: Celato, Ciamaglia (20’ st Bacchielli), Costa, Vaierani, Passeri, Sabattin...leggi
24/11/2019

ECCELLENZA. L'Atletico Alma stende il Montefano con Super Carsetti

Atletico Alma - Montefano 2-0ATLETICO ALMA (4-5-1): Bacciaglia, Marongiu, Gabbianelli, Giunchetti, Tiriboco, Bartoli, De Angelis, Saurro (6’st Ambrogi), Rivelli, Simoncelli (20’st Vitali), Carsetti (40’st Gambelli). A disp.: Di Lorenzi, Grossi, Torcoletti, Cremonini, Moretti, Benvenuti. All. Omiccioli.MONTEFANO (4-4-2): Rocchi (17’st Pettinar...leggi
24/11/2019

PRIMA A. La K-Sport Azzurra supera anche l'Osteria Nuova

K-Sport Azzurra - Osteria Nuova 2-1K-SPORT AZZURRA: Bruscoli, Berti, Leva, Mazzoli, Baldini, Politi (41’ st Bellucci), Dominici, Barbieri (34’ st Ferri), Marcolini (23’ st Pagnini), Di Carlo, De Angelis (14’ st Saltarelli). All. ClaraOSTERIA NUOVA: Alessandrini, Carciani, Atzori, Matteucci, Orazi (27’ st Raineri), Muccini, Nesi A. (45&r...leggi
24/11/2019

PRIMA A. Sant'Orso fermato sul pari dall'Avis Montecalvo

S. Orso - Fermignanese 1-1FANO. Dopo la sofferta vittoria contro la Vadese Calcio si è ritornati tra le mura amiche per ospitare l’Avis Montecalvo e tentare di mantenere la vetta della classifica. Match impegnativo per la truppa di mister Sartini contro una squadra che veleggia nelle zone medio-alte della classifica, ma l’imperativo anch...leggi
23/11/2019

PROMOZIONE A. OsimoStazione ancora imbattuta: 0-0 col Villa S. Martino

Villa San Martino - OsimoStazione 0-0VILLA SAN MARTINO: Melchiorri; Berti, Fraternali, Nobili, Virgili, Postacchini; Tedesco (71′ Pensalfine), Angelini, Mazzoni (93′ Turrini), Silvestri (83′ Strambolliu); Binda (93’Ruggeri). All. Cicerchia.OSIMO STAZIONE C. D.: Bottaluscio; D. Rossini, Esposito, Martiri (85’ Staffolani), Ortolani ; M. R...leggi
23/11/2019



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,19953 secondi