Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Fermo


Poche le novità in casa Mandolesi: il colpo è l'attaccante Cipolletti

La società che sta completando l'organico, spera in una tranquilla salvezza

PORTO SAN GIORGIO. Dopo aver confermato all'esordio, senza particolari patemi, la partecipazione al campionato di Seconda categoria, la Umberto Mandolesi sta lavorando in vista dell'inizio della prossima stagione. Confermatissimo in panchina il tecnico Davide Cintio che ha dimostrato di avere le carte in regola per svolgere un lavoro delicato come quello dell'allenatore. In merito all'organico, la società rivierasca informa che hanno scelto nuove destinazioni: Eros Ricci che è tornato alla Sangiorgese e Alessandro Paoloni passato all'USG Grottazzolina, mentre Giovanni Cisbani giocherà con l'Usa Santa Caterina. Hanno deciso di appendere gli scarpini al classico chiodo Jacopo Camarri e Claudio Fratini, mentre Daniele Marinangeli ed Enrico Santoni, pur cessando l'attività agonistica, restano nel staff tecnico della squadra. In entrata la dirigenza conferma di aver raggiunto l'accordo con i seguenti giocatori: Mattia Malaspina, Luca Berdini e Stefano Torresi, tutti provenienti dal Santa Caterina e con l'attaccante Andrea Cipolletti (foto), recente vincitore del campionato di Prima categoria con la Monterubbianese. L'obiettivo della società, ancora alla ricerca di un valido difensore per completare la rosa, resta la conquista di una tranquilla salvezza, con la possibilità di togliersi delle piccole soddisfazioni durante il percorso.

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 18/07/2019
 

Altri articoli dalla provincia...




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,10968 secondi