Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Macerata


Matelica, per il dopo Tiozzo scelto Pier Francesco Battistini

Per lui, romano di 48 anni, tanta esperienza con Taranto, L'Aquila e soprattutto Perugia dove è salito fino alla C e conquistato la panchina d'argento

MATELICA. Riserva sciolta e fumata bianca. Il nuovo allenatore del Matelica per la stagione sarà Pier Francesco Battistini (nella foto con il ds Micciola e il presidente Canil). Una lunga carriera da giocatore tra serie C2, C1, D e poi anche da allenatore. Nato nel 1971 a Roma ha allenato a Taranto, L’Aquila, Perugia dove ha vinto due campionati (uno di serie D e uno di serie C), una Coppa Italia di serie D e una Super Coppa. La Federazione lo ha premiato nel 2013 con la Panchina d’Argento per la stagione 2012-2013 con il Perugia. “Sono stati giorni di confronto e di dialogo con diversi tecnici – ha affermato Micciola - volevo al Matelica una persona seria e preparata, pronta a dare il massimo e disposta a sposare in pieno il progetto. Sono certo che Pier Francesco sia la scelta giusta, io vado molto a pelle e sin dal primo approccio telefonico ho avuto la sensazione che fosse la persona che cercavo per affrontare al meglio la prossima stagione”.

L’entusiasmo del mister. “Sono contento di entrare a far parte di questa società, so che mi aspetta un grande e duro lavoro. Ho già conosciuto il Patron Mauro Canil e sua moglie Sabrina Orlandi, sono due persone che investono nel calcio con passione e serietà, ai tempi odierni una rarità”.

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 11/06/2019
 

Altri articoli dalla provincia...




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,27268 secondi