Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ascoli Piceno


image host

image host

Andrea Fantuzi: "Acquasanta con valori morali e tecnici molto elevati"

L'ex giocatore dei termali incaricato dalla società di gestire la transizione tra Aloisi ed un nuovo tecnico, analizza la situazione dopo il pareggio interno con la capolista del girone

ACQUASANTA TERME. Dopo la separazione avvenuta in settimana tra mister Gianni Aloisi e l'Acquasanta, la gara che vedeva sabato scorso i termali opposti alla capolista Comunanza, nel girone H di Seconda categoria, assumeva una valenza tutta particolare. Ne è scaturito un pareggio del quale abbiamo parlato con Andrea Fantuzi (foto), incaricato dalla società di gestire questa fase, in attesa di un tecnico con regolare patentino.

“Sono da sempre in questa squadra ed in questa società e collaboravo già con mister Aloisi, così quando mi hanno chiesto di guidare la transizione non ho potuto dire di no. Purtroppo - continua Fantuzi - con il mio lavoro di infermiere, non è semplice conciliare gli impegni per frequentare il corso allenatori, intanto cerco di dare una mano, pronto a mettermi a disposizione del nuovo tecnico quando verrà scelto dai dirigenti. La gara di sabato era complicatissima, affrontavamo la squadra più forte del campionato, che anche contro di noi ha dimostrato di avere un potenziale enorme, ed inoltre siamo arrivati alla sfida con delle defezioni molto pesanti. Ragazzi del valore di mio fratello Fabio (capocannoniere del girone), di Manuel Biondi, di Luca Angelini, di Pietro De Santis, non si possono regalare a nessuno, tanto meno al Comunanza. Lo svantaggio maturato nei primi minuti poteva darci il colpo di grazia e tagliarci definitivamente le gambe, i ragazzi invece sono stati encomiabili, lottando senza risparmio su ogni pallone ed alla fine è arrivato il gol del pareggio di Spalazzi che a livello morale vale tantissimo. Abbiamo avuto il merito di restare sempre in partita, non abbiamo mai mollato, il pareggio è il premio alla nostra determinazione, ma ora è necessario dare maggiore continuità ai risultati".

"Questo è un campionato molto più equilibrato di quanto si pensi e credo che anche noi abbiamo una rosa in grado di poter competere con tutti. Talvolta abbiamo avuto dei contrattempi - continua il tecnico locale - riconducibili ad una serie di infortuni che non ci hanno dato tregua, ma numericamente siamo abbastanza numerosi e spero che nel girone di ritorno si possa far bene. La società avrebbe piacere di arrivare in zona paly off, ancora ci sono tutte le possibilità per centrare l'obiettivo, anche in considerazione di un calendario che nel ritorno ci farà affrontare in casa tutte le squadre attualmente davanti a noi. E' chiaro che non abbiamo più grandi margini di errore e dovremo affrontare le gare che mancano con grande determinazione, a partire dalla prossima trasferta in casa della Vigor Folignano, una partita delicatissima nella quale siamo obbligati a far bene, avendo tutto da perdere e pochissimo da guadagnare. Per il prossimo futuro sono comunque fiducioso, questo gruppo ha dei valori tecnici ed umani molto importanti, c'è passione e disponibilità da parte di tutti, e se riusciremo a recuperare in tempi brevi alcuni infortunati, potremmo davvero provare a disputare un grande finale di stagione”. 

Print Friendly and PDF
Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 20/01/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



Ricciotti: "L'Atletico Centobuchi ha tutto per puntare alla salvezza"

CENTOBUCHI. Non è un momento facile per l'Atletico Centobuchi, nel girone B di Promozione che, reduce dalla sconfitta interna con il Corridonia e trovandosi in classifica in piena zona play out, ha urgente bisogno d'invertire la rotta. Abbiamo voluto sentire il parere di mister Roberto Ricciotti (foto), chiamato nel corso della ...leggi
14/02/2020

Bollettini: "Orgogliosi del GMD Grottammare in corsa per i play off"

GROTTAMMARE. E' una GMD Grottammare sulla bocca di tutti, specialmente dopo aver vinto sabato scorso in casa della capolista Montottone Grottese, la compagine rivierasca si candida autorevolmente a recitare un ruolo da protagonista nella fase finale della stagione, nel girone G di Seconda categoria. Ne abbiamo parlato con il presidente Ercole Bollettini...leggi
14/02/2020

Alfredo Sirocchi e la Forcese ai saluti. Panchina a Stefano Servili

FORCE. Si dividono le strade tra la Forcese (Terza categoria H) e l'allenatore Alfredo Sirocchi (foto). Di seguito il testo di una mail che ci è stata inviata in data odierna dallo stesso tecnico. "Rendo ufficiale, in solido con la Polisportiva Forcese, nella persona del Presidente Acciaroli, una dinamic...leggi
14/02/2020

La gioia del Porto d'Ascoli: Verdesi al "Roma Caput Mundi"

Il Porto D' Ascoli comunica con orgoglio che il proprio calciatore Davide Verdesi, classe 2002, è stato convocato dalla Rappresentativa U18 della Lega Nazionale Dilettanti per partecipare al 14° Torneo Internazionale "Roma Caput Mundi" in programma dal 17 al 21 Febbraio 2020.Sui campi delle provincia di Roma e di Frosinone affronteranno nel gir...leggi
13/02/2020

Francesco Paoletti: "La JRVS ora può guardare avanti con fiducia"

ASCOLI PICENO. Comincia finalmente a prendere una piega positiva la stagione della Jrvs Ascoli, nel girone H di Seconda categoria. Dopo un avvio difficile, la compagine ascolana sta ora marciando a buon ritmo e può guardare con rinnovato entusiasmo la fase finale del campionato. Ne abbiamo parlato con il tecnico Francesco Paoletti (a...leggi
11/02/2020

MERCATO. Il Monticelli si muove ancora: preso Dani Verruschi

ASCOLI PICENO. Il Monticelli è deciso a raggiungere il traguardo per la salvezza e per farlo sta continuando a muoversi sul mercato in entrata alla ricerca di importanti pedine da mettere a disposizione del tecnico Salvatore Fusco. Nelle ultime ore la società delle cento torri ha ufficializzato l'arrivo di un giocatore proveniente dalla Serie D, si tratta del cent...leggi
07/02/2020

Soccer Colonnella tra errori tecnici e ricorsi: due gare da rigiocare!

COLONNELLA. Doppia vicenda nel girone H di Terza Categoria che vede coinvolta la Soccer Colonnella, che nelle prossime settimane dovrà fare gli straordinari e tornare in campo altre due volte secondo le sentenze riportate dal Giudice Sportivo nel Comunicato n. 49 della FIGC Ascoli Piceno....leggi
06/02/2020

PROMOZIONE B. Il Monticelli la riapre ma la Monterubbianese regge

MONTERUBBIANO. Si è conclusa con la vittoria della Monterubbianese la gara con il Monticelli, valida per il campionato di Promozione, sospesa il 18 gennaio scorso a 4 minuti dalla fine, con i padroni di casa in vantaggio per 2-0. Nei 9 minuti disputati ieri sera non sono comunque mancate le emozioni, provocate più che altro dal fo...leggi
06/02/2020

PRIMA D. L'Amandola sale in classifica: Cuprense sconfitta a tavolino!

Cambia clamorosamente un risultato di Prima Categoria girone D. La gara incriminata è la seconda giornata di ritorno Amandola - Cuprense (terminata 1-1), dove la squadra locale aveva presentato reclamo per la presenza in campo di un giocatore ospite che risultava in posizione irregolare, non avendo mai scontato una giornata di squalifica rimediata nello ...leggi
05/02/2020

Simoni: "L'Offida lavora bene! I risultati sono una conseguenza"

OFFIDA. Sta inanellando una serie positiva straordinaria l'Offida di mister Alex Simoni (foto) nel girone D di Prima categoria. Superando l'Amandola nel confronto casalingo di sabato scorso, i rosso-azzurri hanno timbrato l'undicesimo risultato utile consecutivo, portando a casa ben 19 punti dall'arrivo del giovane tecnico, chiamato a dare...leggi
05/02/2020

Paoletti: "Orgoglioso dei fantastici ragazzi della Pro Calcio!"

ASCOLI PICENO. Tra le squadre più in forma del giorne H della Seconda categoria va citata senza alcun dubbio la Pro Calcio Ascoli, uno dei sodalizi di lungo corso nel piceno, che con 16 punti nelle ultime 6 gare ha scalato la classifica, portandosi in una posizione di assoluta tranquillità. Ne abbiamo parlato con il tecnico Alfonso Paolett...leggi
04/02/2020

Giorgetti: "Per il Valtesino è festa! Ed ora puntiamo ai playoff"

VALTESINO di RIPATRANSONE. Una stagione coi fiocchi quella che sta vivendo il Valtesino nel girone G di Seconda categoria. Reduce dal successo di sabato scorso sul campo della Polisportiva Mandolesi a Porto San Giorgio, la compagine giallo-verde ha rafforzato il suo ottimo secondo posto in classifica, alle spalle della capolista Montottone Grottese. Insieme al ...leggi
04/02/2020

Barbizzi cede all'affetto del paese: "La Cossinea prima di tutto!"

COSSIGNANO. Hanno avuto un eco notevole le parole pronunciate la settimana scorsa dallo storico dirigente della Cossinea Pacifico Barbizzi (foto). Un grande appassionato di calcio e, tra l'altro anche fondatore, della società del suo paese che ha alzato la voce per chiedere rispetto nei confronti della squadra che da sempre porta nel cuore, ricevendo attestati d...leggi
04/02/2020

Il Santa Maria invoca rispetto: "Con il Monsampietro toccato il fondo"

Riceviamo dall'ASD Santa Maria Truentina un Comunicato Ufficiale di protesta che, di seguito, pubblichiamo integralmente. L’ASD Santa Maria Truentina, reduce della sconfitta nella gara valida per la 20^ giornata del Campionato Regionale di Prima Categoria in quel di Monsampietro Morico (FM) contro la formazione locale, chiede a gran voce il rispet...leggi
04/02/2020

Capponi 'Varichina' c'è e si vede: prima doppietta della stagione!

ASCOLI PICENO. A febbraio 2017 con la maglia degli Orsini e a 40 anni tagliò il traguardo dei 300 gol in carriera. Sabato ha realizzato i primi due gol della stagione in Seconda categoria H con la maglia della Pro Calcio nella vittoria per 3-0 sul campo della Vis Stella. Massimiliano Capponi (foto, ...leggi
03/02/2020


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,36331 secondi