Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ascoli Piceno


Sensi: "Porto d'Ascoli partenza ok, ma non guardiamo la classifica"

SAN BENEDETTO DEL TRONTO. Una grande partenza per il Porto d'Ascoli di mister Nico Stallone, che con otto gol fatti e uno solo subito va ad occupare il primo posto in classifica dopo quattro giornate. "Sinceramente la guardo poco - racconta il capitano dei biancocelesti Matteo Sensi a Il Resto del Carlino - Ci auguravamo di partire bene con tutto il lavoro fatto dal 25 luglio. Dopo appena quattro gare è poco veritiera anche se la considerazione importante è che abbiamo fatto quattro buone prestazioni con indicazioni incoraggianti. Aver preso un solo gol, tra l’altro evitabile contro il Sassoferrato Genga, ed avere una media di due reti a partita sono dati che testimoniano il lavoro fatto finora".

L’impressione è di una Eccellenza, Anconitana permettendo, molto più equilibrata dello scorso anno. Sei d’accordo? 
"Pensavo anche io ad un livello un po’ più alto e che ad un campionato più equilibrato. Non posso però dare giudizi definitivi dopo quattro gare ma è un torneo comunque difficile anche se ti chiami Anconitana o Tolentino come anno scorso. Vai a giocare su campi complicati in cui le squadre ti fanno la guerra fino alla fine e magari squadre tecniche possono trovare difficoltà. Poi i valori dell’Anconitana verranno fuori ma non credo che ci sarà una squadra capace di vincere il campionato a febbraio".

Domenica ci sarà proprio Anconitana-Porto D’Ascoli.
"Sarà una bella gara per il contesto e per uno stadio che ha visto la A: deve essere per noi una gioia da goderci. Poi misurarci con l’Ancona sarà un bel test ma restano tre punti in palio. Fare bene con loro e sbagliare quelle dopo sarebbe inutile. Per noi e per la società sarà una bella esperienza, i nostri dirigenti la meritano per il grande lavoro che fanno da anni".

Come si vive il calcio a Porto D’Ascoli visto che da sei anni vivi appieno questo ambiente?
"Si vive bene, una società seria e organizzata che non ci fa mancare nulla: dallo staff medico, alla struttura in cui allenarsi tutto è al top. Mi trovo benissimo, non ti mettono grandi pressioni e vogliono che tu come giocatore ti diverta ma è chiaro che chi investe nel calcio ha piacere anche nell’ottenere risultati".

E Nico Stallone cosa ha portato?
"Senza dubbio competenza senza dubbio e una mentalità vincente: che sia amichevole, coppa o campionato, lui vuole sempre vincere. Noi proviamo sempre a fare gioco e a vincere, attaccando per ottenere il risultato. Ha portato anche le sue conoscenze vista la grande esperienza anche in categorie superiori e si vede benissimo in campo quotidianamente".
(Fonte: il Resto del Carlino)

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 09/10/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



Incredibile al Porto d'Ascoli: esonerato Domenico Izzotti!

SAN BENEDETTO DEL TRONTO. Domenico Izzotti (foto) non è più il tecnico del Porto d'Ascoli. La clamorosa ufficialità è arrivata in serata tramite comunicato della società: "La SSD Porto D' Ascoli comunica l'esonero del Signor Domenico Izzotti dall'incarico di allenatore della Prima Squadra. Al Signor Izzotti vanno ...leggi
19/01/2020

Clamoroso all'Acquasanta: mister Gianni Aloisi ai saluti

ACQUASANTA TERME. Colpo di scena nel girone H di Seconda Categoria, precisamente all'Acquasanta Calcio, che nel pomeriggio ha ufficializzato la separazione con il tecnico Gianni Aloisi (foto) come da seguente comunicato: "L’Acquasanta Calcio 1971 comunica di aver rescisso il rapporto di collaborazione con l’allenatore Gianni Aloisi. A lui v...leggi
16/01/2020

MERCATO. Novità nell'attacco della Real Cuprense: c'è Andrea Cavazzini

CUPRA MARITTIMA. Un nome in uscita nel reparto avanzato della Real Cuprense, squadra impegnata nella lotta salvezza nel girone G di Seconda Categoria. Dopo l'inatteso passaggio alla Vis Stella dell'attaccante Salvatore Orefice, trasferimento voluto dal giocatore, la società è ricorsa ai ripari ingaggiando l'attaccante ex Azzurra Mariner ...leggi
16/01/2020

Leonetti: "Una stagione difficile, ora puntiamo a finire con dignità"

PAGLIARE DEL TRONTO. Reduce dal successo casalingo contro il lanciato Rapagnano, prova a tirarsi fuori da una situazione delicata il Real Virtus Pagliare, nel girone D di Prima categoria. Anche se ancora la classifica lascia qualche preoccupazione, tutto lascia pensare che la squadra stia finalmente trovando il passo giusto per finire senza problemi la stagione...leggi
15/01/2020

Celani: "Siamo fiduciosi l'Orsini Monticelli è destinato a migliorare"

ASCOLI PICENO. E' un presidente Tonino Celani (foto) piuttosto fiducioso quello che abbiamo avuto l'opportunità di sentire telefonicamente, per parlare del girone H di Seconda categoria ed in particolare della sua squadra l'Orsini Monticelli. Dopo 17 giornate la compagine ascolana condivide il secondo posto in classifica con l'O...leggi
15/01/2020

Mister Alfredo Caponi rialza in classifica il Monteprandone

MONTEPRANDONE. Guarda la classifica di Seconda Categoria H con più serenità il Monteprandone che lo scorso sabato vincendo all'ultimo respiro contro la Vigor Folignano ha centrato il quarto risultato utile consecutivo staccando di sette punti la zona play-out. Merito va senza dubbio al nuovo mister dei neroverdi Alfredo Caponi (foto), gi&...leggi
13/01/2020

Vigor Folignano al settimo ko: Tarli si dimette

Rossano Tarli (foto), classe 1966, lascia la guida tecnica della Vigor Folignano, squadra fanalino di coda in Seconda categoria H. Tarli, prima stagione a Folignano, ha rassegnato le dimissioni al termine della sconfitta sul campo di Monteprandone, settimo ko consecutivo....leggi
13/01/2020

MERCATO. Atletico Azzurra Colli: arriva il centravanti Tomas Pavone

COLLI DEL TRONTO. Un altro argentino arriva a rinforzare l'organico dell'Atletico Azzurra Colli. Dopo gli innesti del difensore Monserrat dal Porto Sant'Elpidio e del regista Cernaz dal Bacigalupo, la società del presidente Fioravanti si assicura le prestazioni dell'attaccante Tomas Pavone (foto). Il nuovo centravanti del Colli, fratello di Mari...leggi
10/01/2020

Illuminazione insufficiente: sconfitta a tavolino in Terza Categoria

SOCCER COLONNELLA CALCIO - CASTORANESE (Terza Categoria girone H giornata 13)Rilevato dal referto arbitrale che la gara in oggetto è stata definitivamente sospesa al termine del primo tempo in quanto la visibilità non veniva ritenuta sufficiente dal direttore di gara; Rilevato altresì dal referto arbitrale che al momento dell'inizio d...leggi
09/01/2020

Per la Under 19 del Borgo Solestà le 3 regole di mister Tempera

ASCOLI PICENO. Procede con buoni risultati il lavoro del settore giovanile del Borgo Solestà, una delle società che meglio lavora con i giovani nella città di Ascoli Piceno. Notevole il percorso della Under 19 che partecipa al campionato Provinciale, la squadra allenata da mister Claudio Tempera (foto sotto) occupa...leggi
09/01/2020

Salta la panchina del Monticelli: via Salvatore Fusco

ASCOLI PICENO. Dopo quattro sconfitte consecutive nel campionato di Promozione girone B salta la panchina del Monticelli. Lo comunica la stessa società ascolana attraverso un comunicato ufficiale."La società Monticelli, in comune accordo con mister Salvatore Fusco (foto), ha deciso di interrompere il rapporto professionale con quest'ulti...leggi
08/01/2020

Cernaz ha già in mano le chiavi del gioco: "A Colli sto benissimo!"

COLLI DEL TRONTO. Arrivato senza grandi squilli di tromba negli ultimi giorni del recente calciomercato, si sta rivelando come una pedina determinante nello scacchiere previsto da mister Peppino Amadio per l'Atletico Azzurra Colli. Piedi buoni, visione di gioco e velocità di pensiero in cabina di regia, questo è Angelo Cernaz (foto di Fabrizio...leggi
07/01/2020

Grottammare, Manoni loda Deogratias: "Pochi eguali a questi livelli"

GROTTAMMARE. Il Grottammare, con la vittoria sul Sassoferrato Genga, è tornato al successo che mancava da circa due mesi. Il tecnico Manolo Manoni ha sempre creduto nel valore del gruppo. "Le prestazioni non sono mai mancate - ha detto al Corriere Adriatico - ma i risultati dell'ultimo periodo non ci avevano premiato". Il lungo infortunio di...leggi
07/01/2020

La posizione dell'Atletico Ascoli in merito ai fatti di Loreto

Riceviamo e pubblichiamo il Comunicato Ufficiale dell'Atletico Calcio Ascoli in merito ai fatti accaduti dopo l'incidente del portiere Albertini, nella gara contro il Loreto, valevole per la prima mgiornata di ritorno del campionato di Promozione - girone B. "La società Atletico Ascoli attraverso questa nota ufficiale intende, viste le parziali e...leggi
06/01/2020

Che spavento per Albertini: l'Atletico Ascoli tranquillizza

Sta molto meglio Edoardo Albertini (foto) dell'Atletico Ascoli. Il portiere è stato coinvolto in un brutto incidente durante l'incontro contro il Loreto, al minuto 85 dopo uno scontro in area di rigore con l'attaccante Spagna. Il giovane estremo difensore ha avuto la peggio e ha perso i sensi pero poi riprendersi successivamente, è s...leggi
06/01/2020


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,11175 secondi