Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ascoli Piceno


PRIMA D. Salta il fattore campo: 5 vittorie esterne ed un solo pari

Colpi grossi per Centobuchi, Cuprense e Piane MG. Castignano e Offida grandi protagonisti

Quinta di campionato nel girone D caratterizzata da ben 5 vittorie esterne, quelle sonanti di Centobuchi, Piane MG e Cuprense e quelle di misura, ma non meno importanti di Offida e Castignano. Fanno valere il fattore campo solo il Montalto ed il Rapagnano, mentre l'unica gara finita in parità è quella tra Santa Maria e Monsampietro. In classifica grosso passo avanti e primo posto per Centobuchi e Castignano, alle loro spalle il Monsampietro, seguito dalla coppia formata dalla Cuprense e dal Rapagnano.

I Tabellini della 5^ giornata
Nella foto: Alberto Matricardi (Cuprense) autore di una doppietta alla sua ex squadra

Amandola   0
Offida         
1
AMANDOLA: Calvaresi, Palombi, Fratini (84’ Capuani), Mbengue, Trasatti, Paoluzzi, Suwareh (83’ Millozzi), Alesi, De Vecchis, Diouf (54’ Casali), Fernandes Cardoso. All. Sirocchi
OFFIDA: Peroni, Cinesi, Pergolizzi, Vallorani (65’ Minopoli), Ricci, Ferretti, Funari (70’ Lamin), Giorno, Kadriu, Carlini (87’ Salaris), D’Angelo. All. Minopoli
Arbitro: Bonfini di Ascoli Piceno
Rete: 67’ Carlini
Note: al 69' espulso Alesi
Amandola – Scivolone interno per l’Amandola che offre una prestazione al di sotto delle sue possibilità, consentendo all’Offida di portare a casa 3 punti con il minimo sforzo. La compagine di Sirocchi, pur dominando il gioco, rumina calcio a ritmo lento e l’enorme possesso palla finisce per diventare ininfluente. Nel primo tempo, pur senza brillare la squadra di casa costruisce due limpide palle gol, sulla prima al 18’ Peroni compie un autentico miracolo respingendo il tiro a colpo sicuro di Diouf, mentre al 30’ salva su un colpo di testa di De Vecchis. Ospiti pericolosi allo scadere con Kadriu che devia fuori un bel cross dalla destra. Nella ripresa i locali sembra possano passare da un momento all’altro, ma peccano in fase di costruzione e finalizzano con troppa imprecisione. Al 67’ dormita generale, gli ospiti battono velocemente una punizione mettendo Carlini in condizione di superare a tu per tu Calvaresi. La reazione amaranto in due iniziative di Cardoso che terminano di poco alte, ed un colpo di testa di Mbengue da pochi passi sul quale Peroni compie ancora un intervento salva risultato.

Cossinea    0
Cuprense   2
COSSINEA: De Benedittis, Candidori, Capriotti (86' Gabrielli) Catalini, D'Angelo N.(83' Massari) , Lucidi,(15' st Di Lorenzo) Straccia ,Ciotti, Castorani, Manni (23' st Celestini Livio) , Giudici. All. Volponi
CUPRENSE: Paolini, Liberati (23' st Nocera), La Grassa F. , Dozio, Belardinelli, Carboni, Zahraovi, Bellanova (83' Ricci), Dozio S. (23' st Marcantoni), Matricardi, La Grassa A. All. Carbone
Arbitro: Braconi di Ancona
Reti 58' e 89’ Matricardi
Cossignano – Due reti dell’ex Matricardi decidono il match tra Cossinea e Cuprense. Una partita ben giocata da entrambe le squadre che si affrontano a viso aperto in un primo tempo tutto sommato equilibrato. Ad inizio ripresa il calcio di rigore decretato per gli ospiti spezza l’equilibrio e matricardi realizza dal dischetto portando avanti i gialloblu. La Cuprense forte del vantaggio acquisito prende in mano il pallino del gioco e per tutto l’arco della ripresa non consente ai padroni di casa di rendersi pericolosi. Allo scadere, con la Cossinea proiettata in avanti alla ricerca del pareggio, ancora Matricardi realizza la rete della sicurezza e delle sua personale doppietta.

AFC Fermo    0
Centobuchi   3
AFC FERMO: Verone (78' Storelli), Verducci, Morelli, Erba (55’ Malaspina), Di Ruscio (76’ Brillantini), Murazzo G., Gallucci (65’ Meconi), Torresi, Achilli, Tomassini (76’ Cisbani), Pazzi. All. Malaspina
CENTOBUCHI: Carfagna (85’ Galizi), Cardinali, Sciamanna, Senghor N., Picchini, Canali, Gaetani, Puddu (70' Testa D.), Paolini (60’ Celi), Testa E, (75’ Testa L.), Senghor T. All. Bucci
Arbitro: Capponi di Macerata
Reti: 41’ Sciamanna, 48’ Senghor T., 53’ Gaetani
Fermo – Sconfitta casalinga per l’AFC Fermo che a cavallo tra il primo ed il secondo tempo vede sfuggire la gara per delle sviste sulle palle inattive. La gara nel corso della prima frazione si era comunque mantenuta in equilibrio con inziative sia da una parte che dall’altra. Prima del riposo era Sciamanna a portare avanti i sui sfruttando un bel cross da calcio d’angolo. Ad inizio ripresa nel giro di pochi minuti erano prima Theo Senghor e quindi Gaetani a finalizzare al meglio due azioni da calcio piazzato, chiudendo definitivamente la gara. L’AFC Fermo può recriminare per aver sciupato, quando ancora la partita era sul risultato di parità, la più ghiotta delle occasioni con Verducci che a seguito di un’azione d’angolo, ad un passo dalla linea di porta, butta clamorosamente la palla fuori.

Lama United   1
Castignano     2
LAMA UNITED: Cori, Galiè Simone (86’ Troli), Giovannucci, Menchini, Mirti, Coccia, Galiè Luca (71’ Allevi), Calvaresi (78’ Neri), Cialini, Giorgi, D’Angelo. All. Poli
CASTIGNANO: Moretti, Cipolloni, Angelini, Vannicola (67’Tomassini), Luzi, Fortunati, Cesani (86’ Di Buò), Chiappini, Ortu, Mascitti (80’ Martoni), Gandelli. All. Vittori
Arbitro: Buttafuoco di San Benedetto del Tronto
Reti: 10’ Mascitti, 16’ D’Angelo (rig.), 56’ Cipolloni
Castel di Lama – Passo falso tra le mura amiche per il Lama United che deve cedere l’intera posta ad un ottimo Castignano, che si è dimostrato più determinato nei momenti cruciali. Ospiti in vantaggio ad inizio gara con Mascitti che, ben servito dentro l’area, con un preciso rasoterra superava Cori. Immediata la reazione dei locali che dopo appena un minuto si rendevano pericolosi con Galiè Luca, il cui colpo di testa sorvolava di poco la traversa. Il pari era solo rinviato, al 16’ D’Angelo si procurava e realizzava un calcio di rigore concesso dall’arbitro. Alla mezzora bravo Moretti che con l’aiuto della traversa fermava un bel tiro di Cialini. Ad inizio ripresa ancora Castignano avanti con Cipolloni che, sugli sviluppi di un corner, era il più lesto a deviare la palla di testa in rete. La reazione del Lama affidata a Giorgi che con un bel tiro centrava in pieno il palo a portiere battuto. Nel finale gli ospiti controllavano le folate dei locali che per il gioco espresso avrebbero meritato almeno il pareggio.

Montalto               2
Azzurra Mariner   0
MONTALTO: Di Ruscio, Di Buo’(65 Marilungo), Brasili, Silvestri, Polini, Valente, Carboni G.L., Carboni G.M., Bruni(85 Iachini, Gabrielli, Beitjia. All.Alessi
MARINER: Perozzi, Ottaviani, Voltattorni, Carboni P., Camilli, Cucco, Pelliccioni E., Marconi(45 Stampatori), Pallotta(45 Virgili), Neroni, Pelliccioni M.(45 Perrotti): All. Amadio
Arbitro Giovannini di Ascoli Piceno
Reti: 72’ Bruni, 87’ Carboni Gianluca
Montalto - Vittoria di forza del Montalto che alla fine riesce ad avere ragione di un’Azzurra Mariner dimostratasi, nonostante le assenze, squadra coriacea, imperniata sull’esperienza dei vari Cucco e Carboni Paolo. Partita a tratti aspra e combattuta ma senza grosse emozioni, almeno nel primo tempo, chiuso sullo 0 a 0 senza azioni limpide da rete. Nel secondo tempo un’occasione per parte, prima che al 72’ la gara venga sbloccata da Bruni su azione seguente a fallo laterale di Marilungo, con deviazione di Gabrielli che lo libera solo in area. Reazione degli ospiti controllata senza grandi affani dai locali che raddoppiano nel finale su azione ancora di Gabrielli sulla destra, tocco di rifinitura di Iachini e rete di Gianluca Carboni.

Rapagnano              1
Villa Sant'Antonio   0
RAPAGNANO: Innamorati, Fagiani, Mazzetti V., De Minicis, Sako, Silenzi C., Scriboni, Mazzetti M. (28' Montedoro), Facciaroni, Conte (90' Silenzi M.), Cicconi. All. Silenzi A.
VILLA SANT'ANTONIO: De Angelis, Mariotti, Petritola, Palaferri (60' Oddi), De Sanctis, Fioravanti N., Bianchini, Gaspari (70' Fioravanti S.), Silvestri D., Severo, Silvestri G. All. Settembri
Arbitro: Nocelli di Ancona
Rete: 69’ Cicconi
Note: al 55' Innamorati respinge un rigore calciato da Silvestri Davide
Rapagnano - Una rete di Francesco Cicconi al 24' del secondo tempo consegna i tre punti al Rapagnano contro il Villa Sant'Antonio. Partita che stenta a decollare nel corso del primo tempo, con i locali che si fanno vivi per due volte dalla parte del portiere De Angelis, prima con un colpo di testa di Cicconi al 38' e poi con una conclusione di Conte cinque minuti più tardi. Nella ripresa grossa occasione per il vantaggio per la squadra ospite. Al 55' l'arbitro Novelli decreta un calcio di rigore al Villa ma, sul tiro dal dischetto di Davide Silvestri, Innamorati si supera respingendo la conclusione del numero nove ospite. Il Rapagnano, scampato il pericolo, si sveglia ed al 69' passa in vantaggio con Cicconi che con perfetto tempismo, di destro, è il più veloce a ribadire in rete una respinta in area del portiere. La squadra di mister Silenzi potrebbe raddoppiare al 79' ma, dopo una bella discesa, il pallone calciato da Valerio Mazzetti da posizione defilata, attraversa lo specchio della porta e finisce sul fondo. All'88' un sussulto finale per il Villa con il bel diagonale sinistro di Petritola che va a colpire la traversa. Il Rapagnano, con gli ospiti riversi in attacco, ci prova ancora a tempo scaduto ma a termine di un contropiede la conclusione a giro di Conte viene deviata in angolo dal portiere.

Real Virtus Pagliare   0
Piane MG                    3
REAL VIRTUS PAGLIARE: Capriotti, Bizzarri, Acciaroli, Volpi,(Sacchini), Tedeschi, Di Leonardo, Monti, Gregori, Rosati, Gagliardi (Ficerai),,Troiani. All. Silvestri
PIANE MG: Tassotti, Giandomenico, Kuinxhiu, Ripani, Mandolesi, Nwanze, Hihi (30’ Jallow), Campanari, Vitali (90’ Diouane), Di Nicolò (16’ Cardenà), Moroni (85’ Vita). All. Malloni
Arbitro: Lombi di Macerata
Reti: 18’ Hihi, 35’ Vitali, 74’ Moroni
Pagliare del Tronto – Ancora una prestazione deludente della Real Virtus Pagliare che, nonostante la classifica deficitaria, non riesce a reagire alle avversità e seppur con una partita da recuperare ancora è a zero punti in classifica. Contro un Piane MG voglioso e ben messo in campo da mister Malloni, la squadra di Silvestri fa l'ennesima figuraccia e rimane ultima in classifica, non riuscendo ad intaccare il piano di gioco predisposto dagli avversari. Il Piane Mg dopo una prima fase di studio, chiude il primo tempo con due gol di vantaggio, grazie a Hihi che realizza dopo una bella azione corale, e a Ripani che direttamente da calcio di punizione batte Capriotti. Nella ripresa quando ci si aspettava una reazione della squadra di casa, erano invece gli ospiti a gestire il vantaggio senza problemi, andando ancora a segno meritatamente con Moroni.

Santa Maria Truentina   0
Monsampietro                0
SANTA MARIA: Amadio, Bashkim (87’ camaioni), Tarquini, Petracci, Pelitti, Sirocchi, Nardinocchi (81’ Manni), Corradetti (77’ Maurizi), Valori (86’ Benicchi), Tempera, El Hassani. All. Cori
MONSAMPIETRO: Paolucci, Bitti, Ferroni, Del Gobbo (72’ Cancellieri), De Carlonis, Funari, Forò Stefano, Carlacchiani, Antolini, Ciccola (38’ Forò Cristiano), Santacroce. All. Birilli
Arbitro: Domizi di Macerata
Castel di Lama – Si è chiusa in pareggio una gara equilibrata e molto combattuta, nella quale le difese hanno sempre prevalso sugli attacchi, consentendo ai portieri di passare un pomeriggio tutto sommato abbastanza tranquillo. Il Monsampietro ha confermato di essere compagine di livello ed ha provato a sviluppare di più il gioco, ma i padroni di casa hanno sempre ribattuto colpo su colpo. Occasioni nitide poche da entrambe le parti, con la gara che è vissuta molto sulle mischie a seguito di calci piazzati che però non hanno creato particolari apprensioni ne da una parte, ne dall’altra. Nel primo tempo da segnalare solo un colpo di testa di un attaccante ospite, ben parato da Amadio. Nella ripresa ancora Monsampietro pericoloso a seguito di una punizione di Bitti, respinta dal portiere sui piedi dell’accorrente Forò Cristiano che calcia fuori. Per i locali da segnalare un tiro di poco fuori di Valori che ha fatto correre un brivido a Paolucci.

 

  

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 12/10/2019
 

Altri articoli dalla provincia...





PROMOZIONE B. Vittoria di forza dell'Atletico Ascoli a Centobuchi

Atletico Centobuchi - Atletico Ascoli 0-2ATLETICO CENTOBUCHI: Lattanzi, Oddi, Piunti, Piemontese, Gibbs (1’ st Camaioni), Giuliani (35’ st Amabili), Felicioni (1’ st Diopp), Calvaresi, Andrea Liberati, Simone Liberati (1’ st Picciola), Schiavi. All. Grillo.ATLETICO ASCOLI: Albertini, Porfiri, Fabi Cannella, Sosi, Santoni, Filipponi, Edoardo M...leggi
09/11/2019

ECCELLENZA. Importante vittoria in rimonta per la San Marco Lorese

San Marco Lorese - Atletico Azzurra Colli: 3-1SAN MARCO LORESE: Testa, Fuglini (21' st Frinconi), Mallus, Aliffi, Pompei, Paglialunga (11' st Tomassetti), Gesué, Iuvalé, Tracanna (6' st Censori), Mattioli, Galli, All. MorrealeATLETICO AZZURRA COLLI: Camaioni, Di Antonio, Stacchiotti, Stangoni, Leopardi, Mancini, Alfonsi, Fisca...leggi
09/11/2019

SECONDA G. Un gol per parte tra Montefiore e GMD Grottammare

MONTEFIORE - GMD GROTTAMARE: 1 - 1MONTEFIORE: Petrini, Carboni, Rossi, Giuliani (75’Vallorani), Iacoponi, Cossignani (69’Lauri), Rastelli, Traini, Benedetti (81’Belà), Matoffi (75’Sciarresi), El Marouani (69’Greco). All. Giuliani.GMD GROTTAMMARE: Cinquegrana, Cocci, Compagnoni, Paoletti (73’Capriotti), Ruggieri, Piccirilli,...leggi
09/11/2019

PRIMA D. Il Monsampietro vince ma il Villa Sant'Antonio protesta

Villa Sant'Antonio - Monsampietro: 1-2VILLA SANT'ANTONIO: De Angelis, Mariotti (88’ Mari), Petritola, Palaferri, De Santis (78’ Niccolò Fioravanti), Petracci, Stefano Fioravanti (64’ Cerreto), Gaspari (77' Riccardo Amatucci), Bianchini, Severo, Oddi (92’ Carboni). All. Settembri.MONSAMPIETRO MORICO: Paolucci, Bitti, Cancel...leggi
09/11/2019

PRIMA D. Solo nel finale il Montalto riesce a superare l'Offida

Montalto - Offida: 1-0MONTALTO: Di Ruscio, Marilungo, Brasili, Carboni G.M., Valente(Nespeca), ,Carboni G.L., Bejtja, Bruni, Gabrielli, Ciarrocchi F(Cottilli). All.AlessiOFFIDA: Peroni, Nicolosi, Pergolizzi M., D’Angelo(Lamin), Ricci, Ferretti, Vallorani, Minopoli, Camela(Salaris), Carlini, FunariArbitro Paoletti di Fermo Rete: 84' Cottilli...leggi
09/11/2019

PRIMA D. Il Real Virtus Pagliare riparte, l'Amandola ancora ferma

Real Virtus Pagliare – Amandola: 1-0 REAL VIRTUS PAGLIARE: Capriotti, Bizzarri, Corradetti, Tedeschi, Gagliardi (88’ Ficerai), Di Leonardo, Troiani (59’ Acciaroli), Gregori, Rosati (80’ Mbambu), Crocetti (90’ Fioravanti), Massetti. All. Coccia AMANDOLA: Calvaresi Fratini (75’ Palombi), Capuani, Mbengue, Trasatti, Paoluzzi, Diouf, ...leggi
09/11/2019

PRIMA D. Un tempo ciascuno tra Castignano e AFC Fermo. Finisce pari

AFC Fermo – Castignano: 0-0AFC Fermo: Storelli, Pazzi, Di Ruscio, Boccatonda, Murazzo Antonio, Torresi, Corradini (70’ Sabbatini), Gallucci, Achilli (85’ Vittori), Erba (80’ Venanzi), Scotucci (75’ Malaspina). All. MalaspinaCASTIGNANO: Moretti, Fioravanti, Angelini, Di Buò, Luzi, Fortunati, Cesani, Vannicola (75’ Peroni), M...leggi
09/11/2019

PRIMA D. Pari a reti inviolate tra Cuprense e Azzurra Mariner

Cuprense – Azzurra Mariner: 0-0 CUPRENSE: Paolini, Nocera, Liberati, Dozio C., Berladinelli (5’ Biocco - 68’ Marcantoni), Carboni, Zahraoui N., Bellanova (81’ Mora), Matricardi, Pignotti (81’ Ricci), La Grassa A. (46’ Di Girolamo). All. CarboneAZZURRA MARINER: Perozzi, Camilli, Voltattorni, Palestini, Cucco, Carboni A., Ottaviani,...leggi
09/11/2019

PRIMA D. Al Centobuchi basta una rete per tornare in testa

Cossinea – Centobuchi: 0-1 COSSINEA: De Benedittis, Fiorino (90'Silvestri), Capriotti, Carfagna, Catalini, Di Lorenzo, Straccia, Ciotti (88' Pizi), Castorani, Manni, Giudici. All. Volponi CENTOBUCHI: Carfagna, Cardinali, Pietropaolo, Senghor N., Picchini, Sciamanna, Gaetani (62' Senghor T.),Testa L. (85' Testa D.), Paolini (75' Puddu), Testa E., Celi. All. Buc...leggi
09/11/2019

Calcio sambenedettese in lutto: addio a Marcello Balloni

Scomparso la scorsa notte, all’età di 64 anni, Marcello Balloni, una delle figure più conosciute del calcio sambenedettese e giovanile. Accompagnatore dei ragazzi del settore giovanile della Samb, custode dell’impianto del Campo Merlini in precedenza gestito dalla Mariner, Marcello era conosciuto e apprezzato per la sua grande umanità e all...leggi
07/11/2019



ECCELLENZA. Uno-due nel primo tempo e vittoria per la Forsempronese

Forsempronese – Atletico Azzurra Colli: 2-1 FORSEMPRONESE: Chiarucci, Camilloni, Zandri,Pandolfi, Buresta, Patarchi, Pagliari (77’ Gallotti), Conti, Barattini, Paradisi, Battisti (90’ Orci). All. Fucili ATLETICO AZZURRA COLLI: Camaioni, Stipa (63’ Nociaro), Tommasi, Fiscaletti, Stangoni , Stacchiotti, Leopardi, Mancini, Piergallini, Gaeta (71...leggi
03/11/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,09719 secondi