Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Fermo


Nicolò Scotucci a quota 100! Tagliato il traguardo dal bomber fermano

Il centesimo centro nella gara vinta sabato sul campo del Santa Maria a Castel di Lama

FERMO. A soli 27 anni e con un percorso costellato da tanta sfortuna, giocando in piazze importanti del nostro panorama calcistico come: Sangiustese, Firmum-Azzurra, Monsampietro, New Generation, Montottone, Palmense, dall'anno scorso all'AFC Fermo, tocca quota 100 gol in carriera Nicolò Scotucci (foto, vedi scheda). C'è anche la sua firma infatti, nella rotonda vittoria esterna della compagine fermana, ottenuta sabato scorso a Castel di Lama.

Un traguardo importante che mi sento di condividere con i compagni di squadra, la società e la mia famiglia - ci dice l'attaccante raggiunto telefonicamente - sono particolarmente contento per mio padre che non manca mai alle mie partite, sin da quando ero un bambino. E' come se si chiudesse un cerchio, visto che proprio in questa società avevo iniziato a tirare i primi calci e dopo 20 anni mi trovo a festeggiare, indossando quella maglia che era stato il mio sogno da piccolo tifoso”.

Un percorso quello di Nicolò che ha avuto ovunque il gol come denominatore comune: “Ho avuto la fortuna di realizzarne tanti, anche se purtroppo spesso ho dovuto fare i conti con degli infortuni che probabilmente hanno frenato un pochino il mio percorso di crescita, ma non avendo la controprova, diciamo che sono contento di quello che ho fatto e di quello che spero di fare”. Il suo ruolino di marcia è impressionante: 11 reti agli esordi in Seconda categoria con la Firmum-Azzurra; 2 gol in Eccellenza con la maglia della Sangiustese; 71 reti in Prima categoria tra New Generation, Montottone-New Generation e Monsampietro; 6 gol tra Prima categoria e Promozione con la Palmense, dovendo fare i conti con una serie infinita di problemi fisici; per toccare quota 100 ecco i 10 centri messi a segno, dal dicembre dello scorso anno ad oggi, vestendo la maglia dell'Afc Fermo, anche qui con degli intoppi che lo hanno fatto esordire in pratica da poche gare.

Al di la di tutto un percorso che mi rende orgoglioso, magari per il futuro spero di avere qualche problemino in meno e quindi una maggiore continuità, due elementi che potrebbero permettermi di raggiungere un altro traguardo che ritengo plausibile, ovvero i 150 gol. Come dicevo prima, spero che la salute ed un pizzico di fortuna mi diano una mano, poi le reti diventano un fattore secondario. E' determinante invece raggiungere dei bei risultati, e quando si riesce a farlo con la maglia che hai sulla tua pelle fin da bambino, tutto assume un sapore particolare, una soddisfazione difficile da descrivere”.

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 25/11/2019
 

Altri articoli dalla provincia...





Nello Viti: "Il Monturano Campiglione non mollerà di un centimetro!"

MONTE URANO. Rilancia la sua posizione in zona playoff il Monturano Campiglione che passa sul campo di Ascoli Piceno contro il Monticelli, confermando il suo quinto posto in classifica nel girone B di Promozione. Le valutazioni sul campionato in compagnia di mister Nello Viti (foto). “Il successo ...leggi
28/01/2020


L'Amandola sbotta: "Non siamo mica su Scherzi a Parte. Ora basta!"

Riceviamo dall’Amandola (Prima categoria D) una mail nella quale il sodalizio amaranto intende portare a conoscenza delle altre società e di quanti hanno a cuore le sorti di questo sport, alcuni avvenimenti che si sono registrati nel corso del campionato. Gentile Redazione, leggiamo ormai quasi quotidianamente sul vostro portale le rimostranze dell...leggi
28/01/2020

Borraccini: "Una tripletta per i sogni del Montottone Grottese"

MONTOTTONE. Tra i risultati dell'ultimo fine settimana, non passa certamente inosservato un 2-7 piuttosto insolito, con il quale la capolista del girone G di Seconda categoria, Montottone Grottese si è imposta sul terreno dell'Avis Ripatransone. Tra i protagonisti del largo successo Giacomo Borraccini (foto) autore di una tripletta. ...leggi
20/01/2020

Silveri non ci sta: "Che senso ha tirare in ballo il Rapagnano?"

RAPAGNANO. Archiviato il rotondo successo casalingo di sabato scorso contro la Cossinea, abbiamo ricevuto da Vitaliano Silveri (foto), presidente del Rapagnano (Prima cat.D), alcune precisazioni in merito ad articoli apparsi sul nostro portale che chiamavano in causa la sua società. “Ho letto con un certo stupore l'articolo pubblic...leggi
20/01/2020

Clamoroso a Monterubbiano: gara sospesa per scarsa visibilità al 40'st

MONTERUBBIANO. Clamoroso a Monterubbiano dove la Monterubbianese si giocava la partita contro il Monticelli. L'arbitro, signor Luca Pasqualini di Macerata, ha sospeso la partita per scarsa visibilità al 40' del secondo tempo sul risultato di 2-0 per i locali (in gol Ferranti e Donzelli). Decisione incomprensibile per alcuni presenti alla...leggi
18/01/2020

Marchionni: "Il Montegiorgio deve solo pensare alla salvezza"

MONTEGIORGIO. Due stop consecutivi contro Olympia Agnonese e Matelica che hanno rallentato il cammino del Montegiorgio, che non dimentica l'obiettivo primario fissato da inizio stagione, la salvezza. Lorenzo Marchionni (foto), autore di uno splendido gol che non è bastato ad evitare la sconfitta, rimette i rossoblù con i piedi per te...leggi
15/01/2020

Seghetta: "La Vigor Montecosaro vuol essere ancora protagonista"

MONTECOSARO. Bastano pochi dati per riassumere la stagione della Vigor Montecosaro nel girone E della Seconda categoria: un ottimo secondo posto alle spalle della lanciatissima Appignanese, 37 punti in 17 gare frutto di 12 vittorie ed un pareggio. Già così un ottimo percorso, ma la squadra non si accontenta certo di quanto fatto e punta a migliora...leggi
14/01/2020

Silveri: "FIGC, AIA e Società devono affrontare la questione arbitri!"

RAPAGNANO. Mentre la stagione sta entrando nella sua fase calda e naturalmente decisiva, non possiamo non raccogliere la garbata, ma comunque sentita e ponderata riflessione del presidente del Rapagnano Vitaliano Silveri (foto). Con la sua squadra che sta disputando un eccellente campionato nel girone D di Prima categoria, il massimo dirigente rossover...leggi
14/01/2020

Per la panchina della Monterubbianese scelto Massimo Cardelli

MONTERUBBIANO. Arriva dunque la decisione per la panchina della Monterubbianese che in giornata aveva accettato le dimissioni presentate dal mister Francesco Romanelli e dal diesse Claudio Salvi. La società biancorossa, nel dare il benvenuto al nuovo allenatore, ha voluto ringraziare due degli artefici dei successi della squadra in quest...leggi
14/01/2020

Renzi: "Per l'Elpidiense Cascinare ora salvezza possibile!"

SANT’ELPIDIO A MARE. E’ un’Elpidiense Cascinare molto rinnovata quella che si è presentata ai nastri di partenza del girone di ritorno nel campionato di Prima categoria C. Uscita sconfitta di misura ed immeritatamente dal confronto con il Trodica, la squadra elpidiense si è prontamente riscattata, infliggendo una sconfitta in rim...leggi
14/01/2020

Agostini: "Tutti uniti per la salvezza del Magliano Calcio!"

MAGLIANO DI TENNA. Parte con il piede giusto il girone di ritorno del Magliano Calcio, nel girone G di Seconda categoria. La compagine del presidente Alessandro Agostini (foto), supera il Borgo Rosselli e pur restando in una posizione di classifica ancora non tranquilla si tira fuori, almeno per il momento, dalla zona play out. Insieme...leggi
08/01/2020

Cuccù: "La classifica sorride alla Futura 96 ma guai a rilassarsi!"

CAPODARCO. Chiusa positivamente la prima parte di stagione, si è aperto con il segno più anche il girone di ritorno della Futura 96, nel girone B di Promozione. La squadra di mister Stefano Cuccù (foto) ha infatti superato in trasferta una diretta concorrente per la lotta salvezza come la Monterubbianese, ripagando...leggi
08/01/2020


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,14063 secondi