Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ascoli Piceno


image host

image host

Simoni: "Offida in grande ripresa, la salvezza non è più un miraggio"

Il giovane tecnico dei rossoazzurri vede la possibilità di centrare l'obiettivo stagionale

OFFIDA. E' un mister Alex Simoni (foto) fiducioso quello che abbiamo avuto il piacere di sentire telefonicamente, per fare il punto della situazione dopo l'approdo sulla panchina dell'Offida, nel girone D della Prima categoria.

Allora mister, partiamo da una prima valutazione dopo cinque gare alla guida dei rossoazzurri.
“Sinceramnete l'approccio è stato piuttosto traumatico, tre sconfitte di fila che ci lasciavano in una situazione molto delicata, anche se si iniziava a percepire qualcosa di diverso. Contro il Real Virtus Pagliare all'esordio sconfitta senza appello, ma contro AFC Fermo e Montalto c'erano stati dei notevoli sintomi di miglioramento ed avevamo perso per degli episodi e tenendo in bilico la gara fino al termine”.
Poi è arrivato un successo e forse la svolta definitiva?
“Definitiva vedremo, ma è chiaro che la vittoria contro il Santa Maria è stata netta, ci voleva per la classifica, per il morale e per rasserenare l'ambiente e anche sabato a Rapagnano abbiamo disputato un'ottima gara, nella quale avremmo probabilmente meritato la vittoria. Gli sportivissimi dirigenti locali a fine partita si sono complimentati, ammetendo di aver avuto un pizzico di fortuna nel raggiungere il pareggio nei minuti finali”.

Si comincia a vedere la tua mano?
“Io sto cercando di portare il mio modo di intendere il calcio, i ragazzi sono bravi, hanno qualità, stanno imparando in fretta e credo che siamo sulla starda giusta per centrare il traguardo salvezza, a questo punto del campionato l'unico obiettivo che dobbiamo avere davanti agli occhi con chiarezza. Dopo queste prime 5 gare ho capito che abbiamo le carte in regola per centrare il nostro obiettivo stagionale”.
La società ha già annunciato il tesseramento dei gemelli Maurizii, farete altro in vista della riapertura delle liste?
“La società ha la volontà e i mezzi per venire incontro alle nostre esigenze, la rosa pur se di buona qualità è molto giovane, talvolta paga a caro prezzo la mancanza di esperienza e personalità in situazioni delicate. I gemelli Maurizii saranno utilissimi a questo scopo, ma crediamo che siano necessari un altro paio di elementi con esperienza della categoria, in grado di far crescere e maturare con minore pressione i tanti ragazzi molto interessanti verso i quali la società si impegnata senza riserve”.

Nella prossima giornata ospitere la Cossinea, un derby non solo per la vicinanza geografica.
“Una gara molto sentita, sia per questioni di campinile, ma anche e soprattutto perchè la Cossinea può contare su un organico in larga parte formato da ex giocatori dell'Offida, i quali chiaramente ci terranno a far bella figura contro la loro ex squadra. Quasi tutti sono cittadini offidani, compreso mister Volponi, una bandiera sia come allenatore, che come grande calciatore di questa squadra.
Magari in questo momento avreste preferito un altro avversario?
“Potendo scegliere certamente, ma il calendario ci propone questo confronto e non ci tiriamo certo indietro. Siamo consapevoli delle loro qualità, ma stiamo attraversando un periodo positivo che vogliamo duri il più a lungo possibile, sempre nel massimo rispetto della Cossinea, scenderemo in campo per vincere e fare ancora un altro passo verso il nostro personale traguardo”.

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 27/11/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



Veroli: "Una stagione piena di problemi, ma il San Biagio non molla!"

SAN BIAGIO DI OSIMO. Non è una stagione semplice per il San Biagio nel girone B di Prima categoria, la squadra della frazione osimana si è trovata a fare i conti con una classifica deficitaria e solo il successo ottenuto nell'ultimo turno ha permesso di lasciare alle spalle la zona paly out. Il punto della situazione con il direttore sportivo ...leggi
22/01/2020


Stracci: "Stagione dura per l'Offida ma il peggio è ormai alle spalle"

OFFIDA. Dopo un avvio difficoltoso, si sta tirando fuori dalle secche la compagine dell'Offida, nel girone D di Prima categoria. Il pareggio ottenuto sabato scorso nel derby contro la capolista Castignano, è solo uno dei risultati positivi ottenuti dai rosso-azzurri nell'ultimo periodo. Abbiamo voluto sentire l'opinione del presidente Giovanni St...leggi
22/01/2020

Marzetti: "L'Atl. Ascoli vuol evitare errori nel finale di stagione"

ASCOLI PICENO. Prove di fuga per l'Atletico Ascoli nel girone B di Promozione. La squadra picena porta ad un significativo +8 il suo vantaggio sulle più immediate inseguitrici (Loreto e Civitanovese) e si prepara nel migliore dei modi in vista della fase decisiva della stagione. Il punto della situazione con il direttore sportivo Mario Marzetti...leggi
21/01/2020


Silveri non ci sta: "Che senso ha tirare in ballo il Rapagnano?"

RAPAGNANO. Archiviato il rotondo successo casalingo di sabato scorso contro la Cossinea, abbiamo ricevuto da Vitaliano Silveri (foto), presidente del Rapagnano (Prima cat.D), alcune precisazioni in merito ad articoli apparsi sul nostro portale che chiamavano in causa la sua società. “Ho letto con un certo stupore l'articolo pubblic...leggi
20/01/2020

Andrea Fantuzi: "Acquasanta con valori morali e tecnici molto elevati"

ACQUASANTA TERME. Dopo la separazione avvenuta in settimana tra mister Gianni Aloisi e l'Acquasanta, la gara che vedeva sabato scorso i termali opposti alla capolista Comunanza, nel girone H di Seconda categoria, assumeva una valenza tutta particolare. Ne è scaturito un pareggio del quale abbiamo parlato con Andrea Fantuzi (foto)...leggi
20/01/2020

Incredibile al Porto d'Ascoli: esonerato Domenico Izzotti!

SAN BENEDETTO DEL TRONTO. Domenico Izzotti (foto) non è più il tecnico del Porto d'Ascoli. La clamorosa ufficialità è arrivata in serata tramite comunicato della società: "La SSD Porto D' Ascoli comunica l'esonero del Signor Domenico Izzotti dall'incarico di allenatore della Prima Squadra. Al Signor Izzotti vanno ...leggi
19/01/2020

Clamoroso all'Acquasanta: mister Gianni Aloisi ai saluti

ACQUASANTA TERME. Colpo di scena nel girone H di Seconda Categoria, precisamente all'Acquasanta Calcio, che nel pomeriggio ha ufficializzato la separazione con il tecnico Gianni Aloisi (foto) come da seguente comunicato: "L’Acquasanta Calcio 1971 comunica di aver rescisso il rapporto di collaborazione con l’allenatore Gianni Aloisi. A lui v...leggi
16/01/2020

MERCATO. Novità nell'attacco della Real Cuprense: c'è Andrea Cavazzini

CUPRA MARITTIMA. Un nome in uscita nel reparto avanzato della Real Cuprense, squadra impegnata nella lotta salvezza nel girone G di Seconda Categoria. Dopo l'inatteso passaggio alla Vis Stella dell'attaccante Salvatore Orefice, trasferimento voluto dal giocatore, la società è ricorsa ai ripari ingaggiando l'attaccante ex Azzurra Mariner ...leggi
16/01/2020

Leonetti: "Una stagione difficile, ora puntiamo a finire con dignità"

PAGLIARE DEL TRONTO. Reduce dal successo casalingo contro il lanciato Rapagnano, prova a tirarsi fuori da una situazione delicata il Real Virtus Pagliare, nel girone D di Prima categoria. Anche se ancora la classifica lascia qualche preoccupazione, tutto lascia pensare che la squadra stia finalmente trovando il passo giusto per finire senza problemi la stagione...leggi
15/01/2020

Celani: "Siamo fiduciosi l'Orsini Monticelli è destinato a migliorare"

ASCOLI PICENO. E' un presidente Tonino Celani (foto) piuttosto fiducioso quello che abbiamo avuto l'opportunità di sentire telefonicamente, per parlare del girone H di Seconda categoria ed in particolare della sua squadra l'Orsini Monticelli. Dopo 17 giornate la compagine ascolana condivide il secondo posto in classifica con l'O...leggi
15/01/2020

Mister Alfredo Caponi rialza in classifica il Monteprandone

MONTEPRANDONE. Guarda la classifica di Seconda Categoria H con più serenità il Monteprandone che lo scorso sabato vincendo all'ultimo respiro contro la Vigor Folignano ha centrato il quarto risultato utile consecutivo staccando di sette punti la zona play-out. Merito va senza dubbio al nuovo mister dei neroverdi Alfredo Caponi (foto), gi&...leggi
13/01/2020

Vigor Folignano al settimo ko: Tarli si dimette

Rossano Tarli (foto), classe 1966, lascia la guida tecnica della Vigor Folignano, squadra fanalino di coda in Seconda categoria H. Tarli, prima stagione a Folignano, ha rassegnato le dimissioni al termine della sconfitta sul campo di Monteprandone, settimo ko consecutivo....leggi
13/01/2020

MERCATO. Atletico Azzurra Colli: arriva il centravanti Tomas Pavone

COLLI DEL TRONTO. Un altro argentino arriva a rinforzare l'organico dell'Atletico Azzurra Colli. Dopo gli innesti del difensore Monserrat dal Porto Sant'Elpidio e del regista Cernaz dal Bacigalupo, la società del presidente Fioravanti si assicura le prestazioni dell'attaccante Tomas Pavone (foto). Il nuovo centravanti del Colli, fratello di Mari...leggi
10/01/2020


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,16521 secondi