Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Promozione Girone A 2019/2020


Prima di aggiungere i marcatori assicurati che siano presenti le rose di Passatempese e di GabicceGradara

Passatempese GabicceGradara
2 : 0
 

Commento


PASSATEMPESE: Moscoloni, Di Chiara (36'pt Candidi), Zoli, Iannaci, Strappini, Mandolini, Mezzanotte G., Capotondo, Caporaletti, Mezzanotte M. (23'st Stortoni), Petitti. A disp Berre, Ghergo, Censori, Nicoletti Pini, Graciotti,. All. Strappini.

GABICCE GRADARA: Palazzi, Ceramicola, Ruggeri (29'st Fabbri), Sabattini, Ferrani, Costa, Simoncelli (26'st Lavanna), Tebaldi, Rossi, Cesaroni, Terenzi (32'st Tafuro). A disp. Ferri, Sensoli, Simonetti, Grieco. All. Paolo Cangini.

Arbitro: Casola di Ascoli Piceno Ass. Pagliari di Ferrara e Apollaro di Macerata.

Reti: 14'st Innaci, 19'st Mezzanotte.

Amm. Zoli, Rossi, Candidi, Petitti, Iannaci, Mandolini.

Prima sconfitta esterna per il Gabicce Gradara che cade sotto i colpi di una Passatempese più grintosa e volitiva, emozioni al contagocce per un match dominato, nella seconda frazione di gioco, dai locali, con i rossoblu costretti alle corde. La contesa si apre con il tentativo di Rossi al 13 facile per Moscoloni, risponde Petitti che di prima intenzione manda fuori. Al 27 è Caporaletti a vedersi chiudere lo specchio della porta da Palazzi, mentre al 32' Mezzanotte di testa non inquadra la porta. Al 46' Cesaroni va via sulla sinistra, si accentra, serpentina e colpo sotto, palla in rete, ma gol che viene annullato dal direttore di gara per presunto fallo dello stesso giocatore. Si passa alla ripresa, solo Passatempese in campo che fa le prove con il gol al 2 minuto, l'inzuccata di Mezzanotte è di poco alta. Al 14' però è Innaci a gonfiare il sacco con una pregevole rovesciata che vale il vantaggio. Al 19' giunge il bis da calcio d'angolo, mischia in area e, ad avere la meglio è Mezzanotte, il cui colpo sottoporta chiude la sfida sul 2 a 0.

(Veronica Lisotti)