Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

PRIMO PIANO


<< precedente   successiva >>   

GIOVANI IN VETRINA. Provino con la Ternana per Del Brutto e Borriello

Due giovani della provincia di Macerata in rampa di lancio nel calcio che conta e prossimi a sostenere un importante provino con la Ternana, club professionistico di Serie C. Si tratta di Simone Del Brutto, classe 2003, ruolo centrocampista offensivo, capitano della formazione Allievi del Montemilone Pollenza e di Mattia Borriello, possente attaccante classe 2006 in forza ai Giovanissimi della Robur Macerata. I due ragazzi sono già attenzionati da alcuni club blasonati e il contatto con la Ternana è arrivato grazie all'interessamento di Fabio Liseri, l'ex presidente del Petriolo Calcio che ha scovato l'attaccante 17enne Ahmed Modou Faye, prelevato dalla Spal e in questa stagione punto di forza della Berretti del Fano.Nella foto (da sinistra) Del Brutto, Liseri e Borriello ...leggi
05/12/2019, La Redazione , PRIMO PIANO

Sassaroli: "Tre vittorie oltre il 90'... Il gruppo-Staffolo è forte!"

STAFFOLO. Vanta molte presenze (e alcuni gol) con la Jesina in Serie D ma Staffolo è casa sua, in tutti in sensi. "Io vivo qui, sto bene, siamo una squadra giovane che ha voglia di crescere". Marco Sassaroli (foto, vedi scheda), classe 1996, sabato ha realizzato tre reti che hanno steso la Laurentina e per lo Staffolo sono stati tre punti pesanti in chiave di alta classifica (vedi la classifica di Prima categoria B). "E' stata la mia tripletta in carriera - racconta - dedico questi gol ai miei compagni di squadra e alla gente di Staffolo che ci segue sempre in ogni campo". Sassaroli elogia la squadra: "Siamo un bel gruppo di amici che ha voglia di divertirsi e stare insieme anche fuori dal campo e questo sta facendo la differenza, non é un caso che abbiamo vinto tre partite d...leggi
05/12/2019, La Redazione , PRIMO PIANO

Cristian Polozzi è diventato grande: prima tripletta e re dei bomber!

E' volato in testa alla classifica dei marcatori (in coabitazione con Cialini del Lama United) a quota 9 reti battendo i suoi record personali. E' nell'ultimo turno è stato assoluto protagonista con una tripletta che ha steso la Cuprense. Cristian Polozzi (foto, vedi scheda), dopo gli esordi a Servigliano in Promozione, dalla stagione 2016-'17 è diventato piano piano un punto fermo del progetto del Monsampietro Morico, formazione che viaggia nei piani alti in Prima categoria D. "Quella di sabato è stata la mia prima tripletta - racconta Polozzi, 22 anni il prossimo 18 dicembre - dediche particolari non ne ho, però diciamo che il primo pensiero va sicuramente ai miei compagni di squadra e al mister. A Monsampietro mi trovo benissimo e lo testimonia anche que...leggi
05/12/2019, La Redazione , PRIMO PIANO

Casoni: "E' una Belfortese tutto cuore, non mollerà di un centimetro!"

BELFORTE DEL CHIENTI. Un primo terzo di stagione che, nel girone F di Seconda categoria, vede la Belfortese di mister Andrea Casoni (foto), reduce dal prezioso successo sul Sarnano, in piena lotta per un posto nei playoff. Le valutazioni del mister: “Probabilmente avremmo potuto fare qualcosina di più, ma falcidiati dagli infortuni, in molte circostanze abbiamo fatto fatica. In questi campionato – ci dice Casoni - quando vengono a mancarti 3 o 4 elementi tutti nella stessa gara, è inevitabile che fai grande fatica e vai incontro a risultati negativi. Speriamo che il periodo sfortunato sia alle spalle e le cose inizino a girare per il verso giusto, sono sempre del parere che al completo potremmo competere con tutti, ma purtroppo per un motivo o per l'altro, non ab...leggi
04/12/2019, La Redazione , PRIMO PIANO

Latini: "La Sampaolese proverà a lottare per un posto nei playoff"

SAN PAOLO DI JESI. Si conferma ad alto livello anche in questo campionato la Sampaolese, nel girone B di Prima categoria. Una stagione fino ad oggi da protagonista per la squadra guidata da mister Giorgio Latini (foto), che abbiamo avuto il piacere di contattare telefonicamente.Seconda stagione in Prima categoria, qual'è il bilancio ad oggi della Sampaolese?“Siamo una piccola realtà e non possiamo che essere soddisfatti di quanto stiamo facendo, anche perchè se nel campionato precedente siamo stati una sorpresa, ora non è più così, anzi tutti ci aspettano al varco e poter continuare a competere con le migliori ci da grande consapevolezza nei nostri mezzi. Stiamo lavorando bene, con grande scrupolo e anche i risultati alla fine aiutano a tener...leggi
04/12/2019, La Redazione , PRIMO PIANO

UFFICIALE. L'Osimana domenica torna allo stadio "Diana"!

OSIMO. L'Osimana torna a casa, al "Diana", per la partita contro la Biagio Nazzaro. Dopo la riunione fiume di lunedì nell’ufficio del Sindaco, la situazione si è sbloccata nel tardo pomeriggio di oggi. Si giocherà Domenica 8 dicembre, alle ore 14:30, seppur a capienza ridotta di 199 spettatori. L'Usd Osimana ringrazia il Sig. Sindaco, l’ing. Paolo Campanelli ed il Presidente Antonio Campanelli per l’impegno profuso nel districare la non facile situazione. ...leggi
04/12/2019, La Redazione , PRIMO PIANO

Atletico Centobuchi, Grillo saluta: panchina a Roberto Ricciotti

CENTOBUCHI. L'Atletico Centobuchi ha trovato il successore in panchina di mister Gennaro Grillo, dimessosi nelle scorse ore dopo la sconfitta contro la Futura 96. La società del presidente De Carolis, nel tentativo di dare una scossa all'ambiente, ha scelto un profilo giovane ma già con un bagaglio di esperienza importante come Roberto Ricciotti (foto), tecnico nelle scorse tre stagioni alla guida del Montalto del quale è stato artefice delle due storiche stagioni in Promozione. ARTICOLO PRECEDENTE: UFFICIALE. Atletico Centobuchi: si è dimesso mister Gennaro GrilloCENTOBUCHI. Scossa all'Atletico Centobuchi, che in serata ha accettato ufficialmente le dimissioni presentate dall'allenatore Gennaro Grillo dopo la sconfitta subita a Capodarco sabato ...leggi
03/12/2019, La Redazione , PRIMO PIANO

Agostinelli si fa sentire: "Il Corridonia merita rispetto"

CORRIDONIA. «Può capitare di sbagliare, ma fa male quando si infilano tanti errori che penalizzano sempre la stessa squadra». Roberto Agostinelli (foto), direttore sportivo del Corridonia, si riferisce alla sconfitta a Monterubbiano. «Sul loro primo gol – racconta – la palla era prima uscita e quindi la rete era da annullare. Sull’1-1 l’arbitro non ha visto un netto fallo su Maccioni in area. Poi è stato annullato per fuorigioco un gol a Maccioni con i loro giocatori davanti a lui e sul ribaltamento di fronte abbiamo subito la rete». Il diesse ricorda anche un altro episodio. «Contro l’Atletico Ascoli ci è stato annullato un gol che riteniamo tuttora valido. Non vogliamo accampare scuse o cercare alibi, chiedi...leggi
03/12/2019, La Redazione , PRIMO PIANO

Busilacchi: "La Passatempese sta ritrovando lo spirito giusto"

PASSATEMPO di OSIMO. Con un ruolino di marcia che ha portato 9 punti nelle ultime 6 gare, sta risalendo la graduatoria del campionato di Promozione (girone A) la Passatempese, reduce dal prezioso successo di sabato scorso contro il Valfoglia. Superato il primo terzo della stagione, insieme a mister Massimo Busilacchi (foto) abbiamo provato a fare un primo bilancio sul percorso della squadra gialloblù. Dopo un approccio faticoso, ora la Passatempese marcia a buon ritmo, è giusta l'impressione?“Direi di sì, iniziamo a raccogliere i frutti di un grosso lavoro, finalmente viaggiamo alla velocità che impone questo tipo di campionato, anche se ad essere sinceri a livello prestazionale siamo stati sempre più che sufficienti. Qualche errore grave in fase r...leggi
03/12/2019, La Redazione , PRIMO PIANO

Brutto episodio a Montalto: rubano materiale e devastano gli infissi!

MONTALTO DELLE MARCHE. Brutto episodio nella notte tra domenica e lunedi presso il campo sportivo “Funari” di Montalto delle Marche, quando alcuni male intenzionati si sono introdotti all'interno degli spogliatoi rompendo gli infissi e portando via diverso materiale della squadra di calcio. Particolarmente grave il furto dei cardiofrequenzimetri, valutato da tutti come un dispetto verso gli atleti e la società, visto il valore esiguo al quale potrebbero essere eventualmente rivenduti. Introdottisi all'interno della recizione, probabilmente con un furgone, dopo aver spezzato la catena all'ingresso, gli autori del furto hanno provato anche ad asportare un'asciugabiancheria, ma probabilmente disturbati dal passaggio di qualcuno, l'hanno abbandonata davanti all'ingresso...leggi
03/12/2019, La Redazione , PRIMO PIANO

<< precedente   successiva >>