Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ancona


image host

New Team 2018, un debutto di lusso!

Battuto un Atletico Porto Recanati che parte bene ma poi cede nella parte finale

Osimo Stazione, 27 settembre 2018: Il New Team 2018 (foto) debutta alla grande nei campionati Sportware battendo l’Atletico Porto Recanati al termine di una bella partita molto equilibrata fino a pochi minuti dal termine. Ai portorecanatesi non è bastato il solito grande Marsala autore di 4 gol a cui ha risposto il capitano Nisi con altrettante reti personali.

Parte bene il New Team 2018 che dopo un’occasione per Breccia, passa in vantaggio all’8’ con Nisi che riceve da un fallo laterale, si incunea in area e batte il portiere Gianotti. L’Atletico Porto Recanati reagisce e pareggia al 12’ con una bella azione di Lobefaro che scaglia un diagonale su cui arriva la deviazione vincente di Marsala. Il sorpasso arriva al 15’con Mignanelli che serve a centro area Leonardi che non ha difficoltà a battere il portiere Cupido. I portorecanatesi sono scatenati e fortunati, quando un rinvio-assist di Temperoni pesca Marsala al limite dell’area che non ha problemi a segnare il 3-1. Il New Team sembra un po’ spaesato con molti giocatori che non solo giocano insieme per la prima volta, ma proprio si fanno le “presentazioni” in campo. Ci pensa Ragnini a riportare in gara la squadra recanatese con un bel tocco sotto dopo la respinta ravvicinata di Gianotti (3-2). Marsala è però implacabile e riporta al doppio vantaggio i suoi con un bel destro dal limite. Il New Team però reagisce subito con una combinazione Breccia-Nisi con quest’ultimo che la piazza dove non può arrivare Gianotti. L’Atletico Porto Recanati ha l’occasione di segnare con Leonardi che per poco non trova lo specchio a porta sguarnita, ma Nisi è ispirato e con un destro “chirurgico” segna il 4-4. Ora il New Team ci crede e rischia di portarsi avanti prima della fine del tempo con un paio di conclusioni di Ragnini.

Ad inizio della ripresa Marsala riceve da fallo laterale ed approfitta dello spazio concesso per scagliare un destro che riporta avanti l’Atletico. La New Team risponde però colpo su colpo con il quarto gol di Nisi che conclude con un gran destro dopo una respinta di un difensore sulla conclusione di Breccia (5-5). La partita diventa spigolosa con entrambe le squadre che vogliono i tre punti, ma sanno che un errore a questo punto del match potrebbe essere decisivo. Il New Team è più determinato a portare a casa i tre punti e colleziona le migliori occasioni soprattutto con Breccia che non concretizza un contropiede con assist di Nisi. A sbloccare la partita ci pensa un calcio di punizione dal limite di Guazzaroni che scaglia un destro che Gianotti forse non vede partire. Il New Team sente l’odore del sangue e dopo una traversa di Merra con un gran destro, segna il 7-5 con Breccia che riceve l’assist a centro area dallo stesso Merra. L’Atletico Porto Recanati non riesce a reagire ed il New Team chiude definitivamente i conti con un sinistro di Palanga che raccoglie la palla rimbalzata da una traversa di Ragnini. Nel recupero Marsala, l’ultimo ad arrendersi, serve Riccetti che fissa il punteggio finale di 8-6.

ATLETICO PORTO RECANATI: 1 Gianotti, 12 Pizi, 2 Badiali, 3 Lobefaro, 4 Riccetti, 5 Temperoni, 7 Mignanelli, 8 Montironi, 9 Marsala, 11 Leonardi, 17 Fazzì
NEW TEAM 2018: 12 Cupido, 2 Ragnini, 3 Brandoni, 4 Guazzaroni, 5 Merra, 6 Caputo, 7 Breccia, 8 Palanga, 10 Nisi, 13 Cela, 17 Moriconi

Le foto

 

Powered by flickr embed.

Gli highlights

Intervista a Michele Nisi (New Team 2018)

Marco Ghergo

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 01/10/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



Senza Testa, partenza lenta ma poi diventa un rullo compressore!

Marcelli, 20 febbraio 2020: I Senza Testa (foto) vincono il secondo recupero , contro il Ristorante La Torre, dopo la sconfitta contro il Sirolo Numana di pochi giorni prima e si confermano in buona forma con quattro vittorie nelle ultime cinque gare. Per il Ristorante La Torre, nonostante la sconfitta ci sono dei buoni segnali visto la buona partenza ...leggi
25/02/2020

La Pericolosa è tornata!

Montoro, 7 Febbraio 2020: La Pericolosa (foto) torna a vincere contro il Vigor Porto nella sfida per evitare l’ultimo posto in classifica e si rilancia dopo mesi di partite giocate con gli uomini contati e sconfitte pesanti. Il Vigor Porto ha giocato un bel primo tempo, ma nella ripresa si è sciolto ed ha subito un passivo pesante senza riuscire a reagire....leggi
12/02/2020

L'Ankon Cappuccini è quanto basta!

Pala Manuali di Osimo, 5 febbraio 2019: Senza Gasparroni gli anconetani nei primi minuti sono un pelino sconcertati, al contrario dei Raptors che senza Pastafiglia si affidano a Pettinari per mettere subito in subbuglio la retroguardia dorica. Allo scampato pericolo, la squadra detentrice della coppa, parte a 1000 km/h schiacciando gli osimani nella propria metà campo. Mancini tira da og...leggi
09/02/2020

Ottavi di Coppa 7: lo scatto finale è dell'Ironfish

Osimo Stazione, 15 novembre 2020: L’Ironfish (foto) batte ancora l’Horsefield (dopo la vittoria in campionato) al termine di una partita combattuta decisa a pochi minuti dal termine ed approda ai quarti di finale.. Si conferma l’ottimo rapporto con la Coppa di Lega della formazione che viene dalla fusione Ironfish-Lg Osimo, anche per la semifinale nel...leggi
21/01/2020

L'Ankon Cappuccini è micidiale!!!

PalaManuali di Osimo, 13 gennaio 2020: Nel quarto di finale di Coppa di Lega 5, i ragazzi di mister Vairo e di Martone, partono subito all’attacco, nel loro solito e collaudato modulo 2-2, con Gasparroni e Frezzotti ad alternarsi in manovra. L’Ankon (foto) non concede spazi al “rombo” dei castellani che si affacciano solamente in due occasioni n...leggi
16/01/2020

COPPA DI LEGA C5. E' il P&G ad andare in semifinale

  Ancona, 7 gennaio 2020: Il P&G (foto) cerca subito di fare la partita, il G.s.a. fa fatica a carburare, si arriva ad avere un centrocampo fitto di giocatori e una moltitudine di azioni strozzate e di rimpalli. Nella confusione si annovera qualche tiro dalla distanza da ambo le parti, numericamente forse qualcosina di più per i recanatesi. Al 1...leggi
11/01/2020

E' un Saporedimare da paura!

Osimo Stazione, 19 dicembre 2019: Grande vittoria del Saporedimare (foto) che schianta il Perù con una prestazione tutto pressing che non lascia respirare i sudamericani. Perù che si presenta con soli sette giocatori per impegni lavorativi e non riesce a sfuggire alla morsa dei cameranensi che ora volano al secondo posto in classifica. Il Saporedi...leggi
05/01/2020

Sirolo Numana sempre più in alto!

Osimo Stazione, 11 dicembre 2019: Dopo la brutta sconfitta con il Porto United, il Sirolo Numana (foto) torna al successo contro la Corazzata Potemkin. Un primo tempo equilibrato ma nella ripresa i sirolesi hanno ingranato un’altra marcia che ha spazzato via gli anconetani, ma un eccessivo rilassamento ha permesso alla Corazzata di sfiorare l&rsq...leggi
16/12/2019

La Regina con i Raptors la spunta solo nel finale!

Pala Manuali di Osimo, 5 dicembre 2019: Il Futsal Regina (foto) deve ancora fare i conti con le molteplici defezioni tra le proprie fila. Psicologicamente e moralmente non proprio ok per le due sconfitte rimediate negli ultimi 2 turni giocati. L’Osimo Raptors sta giocando davvero bene, ma oltre essersi imbattuta già con alcune corazzate de...leggi
11/12/2019

Il Cluana Civitanova non si nasconde più

Pala Manuali di Osimo, 22 novembre 2019: I civitanovesi si sono presentati molto rispettosi degli avversari, mister Matteucci sa che il Montoro dei 7 punti attuali in classifica non rispecchia il vero valore della squadra osimana. I primi minuti sono da studio, ne devono passare 8 prima che il solito Margiotta non apra le danze con una dirompente incursione e annesso sombrero. Il Cluana...leggi
25/11/2019

L'Osimo Five è last last...Rossetti!!!

Pala Manuali di Osimo, 15 novembre 2019: Fermi ancora ad un solo punto in classifica, le “volpi” dell’Atletico partono carichi come al loro solito. Spumeggianti nel possesso palla, Sesterzi e compagni creano da subito molte situazioni pericolose, e al 4’ passano proprio con il loro numero 10 che indovina l’angolo giusto dalla distanza. L’Osimo Five...leggi
21/11/2019

Un Boca Station di carattere

Osimo Stazione, 3 ottobre 2019: Si affrontano le due squadre che hanno vinto la prima partita nel proprio girone, quello B. Un ulteriore collaudo che saggia a grandi linee la caratura di due team che vengono considerati tra i più quotati ad essere protagonisti in questa stagione. Parte forte la squadra dorica che nei primi minuti scalda quasi costantemente il nuovo portiere del Boca, Bal...leggi
07/10/2019

COPPA DI LEGA 5. I campioni dell'Ankon partono bene

Cappuccini, Ancona venerdì 27 settembre 2019: La detentrice della coppa parte subito bene. Appare bella propositiva e dopo appena 3 minuti apre le marcature con il “ritrovato” Gasparroni in contropiede. Il Gls non accusa il colpo, anzi, risponde con una bella giocata di Arena che al 5’dopo aver soffiato la palla ad un macchinoso Brunelli, pareggia. I ragazzi di Vairo si...leggi
02/10/2019

Finale Gold Cup 5: Albanova Gsa, bis confermato!

Marcelli, 21 giugno 2019: Con la splendida cornice di pubblico nella tensostruttura di Marcelli, i giovani dell’Atletico Futsal Foxes si presentano emozionati ma concentrati per affrontare nella loro prima finale, la storica armata dell’Albanova Gsa. La sorpresa contro la storia. Tante finali per i castellani che rincorrono il loro quarto titolo, se...leggi
27/06/2019

Finale Gold Cup 7: il Csm sfata il tabù e fa suo il titolo!

Marcelli, 21 giugno 2019: Il Csm nelle sue due finali disputate a Marcelli ci aveva sempre lasciato le penne, anche da favorita. Un rilassato Cintioli di qualche giorno fà per quel verso, aveva fatto trapelare un inedito senso di assoluta tranquillità. Dall’altra parte mister Osimani, vista la performance contro la Recanatese e la sua uscita dai giochi, un p...leggi
26/06/2019


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,08404 secondi