Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Fermo


Infortunio Prioletta: "Non mi arrendo. Il prossimo anno ancora qui!"

Frattura al tendine di Achille per l'esperto portiere argentino nella gara Monte e Torre - Valtesino

MONTE SAN PIETRANGELI. Brutta tegola per il Monte e Torre, compagine del girone G di Seconda categoria, in piena lotta per un posto nei playoff. Nella gara casalinga di sabato scorso, contro una diretta concorrente come il Valtesino, dopo pochi minuti dall'inizio i rossoblu hanno perso per un grave infortunio il loro esperto portiere Diego German Prioletta (foto).

“Stavo bene ed avevo appena fatto un rinvio – ci racconta il portiere argentino che abbiamo raggiunto telefonicamente – la palla stava tornando verso di me ed ho accennato uno scatto per andare incontro, quando ho sentito un fastidio alla gamba ed un rumore come di una corda che si spezza. Il dolore non era fortissimo, ma ho visto il piede che restava piegato verso il basso e ho capito che si trattava di qualcosa di serio. Mi hanno subito soccorso e portato in ambulanza all'Ospedale di Fermo dove mi hanno diagnosticato la frattura del tendine di Achille”.
Il forte portiere di origine sudamericana, da tanti anni nei nostri campionati, dove si è sempre distinto come uno dei migliori interpreti del suo ruolo, è molto conosciuto nell'ambiente avendo difeso i pali di tante squadre del panorama dilettantistico locale, ricordiamo tra le altre: Montegranaro, Montegiorgio, Petritoli, San Marco Servigliano, Telusiano, Urbis Salvia e in questa stagione, appunto il Monte e Torre.
“Purtroppo per me la stagione è finita e mi dispiace di non poter dare il mio contributo alla squadra – ci dice ancora Prioletta – è stata una stagione sfortunata. Sono stato fuori un mese per la frattura, in allenamento, dell'anulare della mano destra, sabato ero al rientro e dopo 5 minuti si è rotto il tendine, in pratica ho giocato solo il girone di andata. Peccato, perché stiamo facendo bene e sono convinto che la squadra possa fare un bel finale di stagione. Colgo l'occasione per fare un grosso in bocca al lupo ai miei compagni di squadra, al mio rientro dall'intervento (già programmato per il 25 febbraio a Cotignola) li seguirò e farò il tifo. Il mio obiettivo – conclude il portiere – è quello di rimettermi velocemente in sesto ed essere pronto per l'inizio della prossima stagione. Mi sento ancora in grado di giocare e se tutto andrà per il verso giusto, spero proprio di essere ai nastri di partenza del campionato venturo”. 

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 17/02/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



Il Magliano Calcio dona 1000 euro all'ASUR 4 Fermo

Un piccolo ma significativo gesto da parte dei giocatori della locale squadra Magliano Calcio che milita nel campionato di Seconda categoria girone G, insieme alla dirigenza della società sportiva guidata dal presidente Alessandro Agostini e dal mister Vecchiola. Hanno effettuato un bonifico di mille euro (1.003,00 per la precisione) ritenendo cosa buona...leggi
20/03/2020

Palmense, donazione all'ASUR Fermo: "Per un ritorno alla normalità"

MARINA PALMENSE. Il calcio dilettantistico continua a dare il suo contributo in questa emergenza sanitaria nazionale. Tra donazioni ed appelli anche i giocatori della GS Palmense si uniscono al coro decidendo di utilizzare i soldi delle multe raccolti fino ad oggi per effettuare un bonifico a favore dell'ASUR Marche - Area Vasta 4 Fermo. "Un gesto che fatt...leggi
15/03/2020

Corsetta e allenamento. Restiamo a casa, ora è giusto così!

In questi giorni di stop forzato a causa del Coronavirus, stiamo ricevendo molti consigli e suggerimenti, utili per superare nella maniera migliore una fase storica assolutamente nuova per tutti. La raccomandazione principale che viene fatta a ognuno di noi è quella di restare a casa, uscendo solo per le necessità primarie. Purtroppo, per i più svariati motivi, qual...leggi
13/03/2020


Monsampietro: la BMB srl dona respiratori all'ospedale di Fermo

MONSAMPIETRO MORICO. Una notizia che riempie d'orgoglio tutto il Monsampietro Morico. La BMB srl, azienda dei dirigenti Vermiglio e Roberto Bartomioli nonché sponsor principale della società, ha donato al reparto anestesia dell'Ospedale "Murri" di Fermo (foto) due respiratori polmona...leggi
11/03/2020

CORONAVIRUS. Partite e allenamenti a porte chiuse fino al 3 aprile

Il calcio italiano va avanti senza spettatori fino al 3 aprile. II decreto del presidente del Consiglio dei Ministri parla chiaro. Il premier Giuseppe Conte ha firmato a Palazzo Chigi il Dpcm per combattere l'emergenza Coronavirus, adottando misure di contenimento diretto del virus o di ritardo della sua diffusione. Le partite di calcio e le altre manifestazioni sportive si potranno disputare m...leggi
04/03/2020


SECONDA E-F-G-H: l'Elfa ormai c'è, poi ecco Appignanese e Montottone

Con i campionati di Seconda categoria che dopo la sosta forzata sono pronti a ripartire per il rush finale, abbiamo esaminato la situazione dei 4 gironi meridionali. In attesa di capire come evolverà la situazione nel pesarese, possiamo già dire che l'Elfa Tolentino è prossima a stappare lo spumante, lanciatissime anch...leggi
02/03/2020

Pronti a ripartire 3 gironi di Prima categoria. Ecco la situazione

Dopo la sosta decisa dal Comitato Regionale che si è adeguato alle direttive, sia del Governo nazionale quanto di quello regionale, sabato prossimo i campionati dilettantistici dovrebbero riprendere la loro attività a pieno regime. Diciamo dovrebbero, perchè in virtù delle ultime deliberazioni, le squadre della provincia di Pesaro Urbino probabilment...leggi
02/03/2020

SERIE D. Contrordine: si giocano regolarmente i tre derby nel Girone F

Ventiquattro ore dopo il rinvio, marcia indietro del Comitato Interregionale che emana un nuovo comunicato ufficiale e ripristina integralmente il programma del Girone F di Serie D. Erano state rinviate infatti le tre gare che si disputavano sul territorio marchigiano in ottemperanza all'ordinanza regionale. E invece, dopo il cambio della stessa da parte del Go...leggi
28/02/2020

Otto espulsioni in una partita? Tutto vero, chiedete al Borgo Rosselli

PORTO SAN GIORGIO. "Otto espulsioni in una partita, non vorremmo che gli arbitri prima di giudicare vedono la classifica...". C'è amarezza nell'ambiente del Borgo Rosselli dopo la partita con il Montottone. Tre giocatori in campo espulsi, altri tre out dalla panchina, più il massaggiatore e un dirigente. "La prima espulsione ci stava tutta, quanto al ...leggi
24/02/2020

Campofilone: Luca Tirabassi taglia il traguardo delle 200 reti

CAMPOFILONE. Un 8-0 non è un risultato di tutti i giorni, ma a renderlo speciale è il traguardo raggiunto da un giocatore simbolo della squadra: in Campofilone - Spes Valdaso (Terza categoria G) il capitano Luca Tirabassi (foto) realizza una tripletta e taglia il traguardo delle 200 reti in carriera (203 per la precisione). Tutta la societ&ag...leggi
24/02/2020

Per Montegiorgio - Campobasso scende in campo... Don Enzo!

MONTEGIORGIO. Per Montegiorgio - Campobasso scende in campo anche ... Don Enzo. L’allenamento odierno ha visto infatti protagonista Don Enzo Nicolini, sacerdote nativo di Montegiorgio, parroco a Sant’Elpidio a Mare, presidente dell’Istituto Diocesano di Sostentamento del Clero e soprattutto super tifoso dei colori rossoblu. Il sacerdote ha voluto s...leggi
21/02/2020

Civitanovese a secco dopo 21 giornate? Chiedetelo a Montenovo

MONTERUBBIANO. Si ferma dopo 21 giornate di campionato l’attacco della Civitanovese. La squadra allenata da Davide De Filippis, che era andata sempre a segno (pure in occasione delle sconfitte), in casa della Monterubbianese viene fermata sullo 0 a 0. Merito anche del portiere del sodalizio fermano, Massimo Montenovo (foto),...leggi
18/02/2020

La Montottonese affida la guida tecnica a Ronni Salvatori

MONTOTTONE. A poche ore dal ritorno in campo La Montottonese (Terza Categoria G) annuncia la novità in panchina. La società si è separata dallo staff tecnico composto da Walter Saraconi e Paolo Benedetti, affidando la guida tecnica a una vecchia conoscenza come Ronni Salvatori, ex giocatore di diverse compagini del territor...leggi
14/02/2020


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,14640 secondi