Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ancona


image host

ECCELLENZA. Il Tolentino sgambetta il Fabriano Cerreto con un 1-1

Pareggio amaro per la squadra di mister Tasso contro i cremisi già promossi in D. Gubinelli: "Risultato penalizzante per i play-off". Mosconi: "Le partite vanno sempre sudate"

Fabriano Cerreto - Tolentino 1-1
FABRIANO CERRETO (3-4-2-1): Santini; Gilardi, Mariucci, Cenerini; Bartolini, Borgese, Bordi, Bartoli (15’ st Benedetti); Baldini, Giuliacci; Galli. All. Tasso.
TOLENTINO (4-4-2): Giorgi; Mariani, Labriola, Strano, Tartabini; Mastromonaco (41’ st Merlini), Tortelli, Capezzani (1’ st Gabrielli), Cicconetti (15’ st Boutlata); Di Domenicantonio (39’ st Cerolini), Minnozzi (45’ st Bernacchini). All. Mosconi.
ARBITRO: Sabbouh di Fermo - Assistenti: Marinelli e Paolella di Ancona
Reti: 4’ st Minnozzi, 29’ st Galli.
Note: Spettatori circa 300. Ammoniti: Galli, Di Domenicantonio, Baldini.

FABRIANO –  Il Fabriano Cerreto rovina tutto nell’ultima gara contro la capolista ormai promossa in serie D e scivola al terzo posto in classifica scavalcato dal P.S. Elpidio che ha superato in trasferta il Sassoferrato. Il pareggio odierno condanna i fabrianesi a disputare la semifinale mercoledì contro l’Urbania. I cartai hanno due risultati su tre per poter raggiungere la finale di domenica prossima. La gara è stata molto bella a tratti anche spettacolare con un gol e un palo per parte e tante occasioni mancate da entrambe le formazioni. Dominio assoluto nel primo tempo dei locali, ripresa più equilibrata con gli ospiti che con rapide ripartenze ha messo in difficoltà i locali. A Minnozzi che porta in vantaggio il Tolentino risponde Galli che sale a quota 24 nella classifica marcatori. Parte subito bene il Fabriano Cerreto che mette alle corde gli avversari: al 6’ tiro di Galli di poco fuori. Al 16’ grande occasione dei cartai: punizione di Bartoli e gran colpo di testa di Giuliacci che si schianta sul palo. I locali dominano e al 36’ sfiorano il vantaggio: cross di Galli e Baldini viene anticipato da un difensore. Al 39’ Galli impegna il portiere. Nella ripresa il Tolentino al 4’ passa in vantaggio: angolo di Tortelli e spettacolare colpo di testa in tuffo di Minnozzi che supera Santini. Al 9’ il Tolentino ha l’opportunità di raddoppiare ma il colpo di testa di Strano viene parato in tuffo da Santini. Il Fabriano si scuote e sfiora con Cenerini e Mariucci il pareggio che giunge al 29’ con una gran giocata di Galli che servito da Bartolini anticipa Labriola e con un gran diagonale batte Giorgi. Il Fabriano si spinge in avanti alla ricerca del gol-vittoria e si espone al contropiede ospite. Su uno di questi al 34’ Minnozzi, dopo aver percorso tutto il campo, entra in area e sull’uscita di Santini lo supera con un perfetto diagonale che però si infrange sul palo.
(Angelo Campioni)

Negli spogliatoi tanto entusiasmo da parte degli avversari e musi lunghi in casa fabrianese. Mister Tasso non parla, al suo posto il ds Sergio Gubinelli si esprime così: “Contro la prima in classifica non siamo riusciti a conquistare l’intera posta e questo ci penalizza in classifica in quanto dobbiamo affrontare una semifinale play-off contro l’Urbania, una squadra molto insidiosa che ci ha battuto sia in casa che in trasferta. Abbiamo dominato nel primo tempo, colpito un palo e siamo andati più volte vicino alla segnatura. Nella ripresa il Tolentino è passato subito in vantaggio, poi però siamo stati bravi a recuperare e nel finale non siamo riusciti a vincere”.

“Mi dispiace per il Fabriano, mister Andrea Mosconi (foto) esordisce così, ma noi volevamo chiudere in bellezza il campionato. Abbiamo fatto un girone di ritorno strepitoso, macchiato solo da una sconfitta contro la Biagio Nazzaro e un paio di pareggi. Le partite secondo me vanno sudate e non bisogna mai regalare niente a nessuno. Un bravo a questi ragazzi che fino alla fine hanno dato il massimo”.

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 05/05/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



UFFICIALE. La Serrana riparte da mister Brocanelli

La società Asd Serrana 1933 comunica che, per la stagione 2020/2021, alla conduzione tecnica della squadra è stato confermato il tecnico Dino Brocanelli (foto). "Da subito saremo tutti impegnati per preparare al meglio il prossimo campionato con una rosa sempre più agguerrita", la nota della società.Le parole di mister Brocanel...leggi
25/05/2020

Anche i Portuali Ancona hanno la loro mascherina

ANCONA. In questo periodo dove la prudenza è all'ordine del giorno, i Portuali Calcio Ancona per tenere compagnia ai suoi sostenitori hanno presentato la loro mascherina ufficiale, con lo stemma dei "dockers" cucito addosso. Un dispoitivo ad uso collettivo, ergonomico capace di adattarsi perfettamente al viso, senza lasciare segni, lavabile in acqua corrente e conforme a...leggi
25/05/2020

UFFICIALE. Il Moie Vallesina e Matteo Rossi avanti insieme

Il Moie Vallesina comunica che per la stagione 2020/2021 la conduzione tecnica della prima squadra è stata affidata a Matteo Rossi (foto), già in panchina da febbraio dopo le dimissioni di Tiranti.“Con la riconferma di Matteo abbiamo voluto dare, come società, un forte segnale di programmazione, di continuità e d...leggi
23/05/2020

UFFICIALE. Castelbellino: Mencarelli confermato

La società Asd Castelbellino Calcio comunica che, per la stagione 2020/2021, la conduzione tecnica della squadra è stata affidata a Claudio Mencarelli (foto). Per il mister si tratta di una conferma.Già dai prossimi giorni la società sarà in prima linea per preparare al meglio il prossimo campionato con una rosa sicurame...leggi
23/05/2020

UFFICIALE. Il Candia Calcio saluta Davide Tedoldi: andrà al Tolentino

Si separano le strade di Davide Tedoldi (foto) e del Candia Calcio. L’ufficialità arriva dal sodalizio biancoazzurro. “Facciamo un grandissimo in bocca al lupo a mister Davide Tedoldi che dopo tre intense stagioni passate con noi come mister e responsabile del settore giovanile ci lascia per affrontare una nuova importa...leggi
22/05/2020

UFFICIALE. Finisce il matrimonio tra l'Osimo Stazione e Paolo Menghini

OSIMO STAZIONE. Dopo oltre 2 mesi di blocco forzato delle attività sportive causa COVID-19, lunedì 18 prima data consentita per potersi incontrare fisicamente, nel rispetto delle disposizioni sanitarie previste (mascherine, guanti e sedute distanti almeno un metro) si è riunito il direttivo dell'OsimoStazione Conero Dribbling nella sede sociale, u...leggi
22/05/2020

UFFICIALE. La Castelfrettese riparte da mister Togni

Un forte segnale arriva dalla società del presidente Augusto Bonacci che, in un momento di forte incertezza per il futuro del calcio dilettantistico, comunica che Lorenzo Togni sarà ancora alla guida della Castelfrettese, capolista del girone D di Seconda categoria e prossima a ricevere la comunicazione ufficiale da parte della Federazione della p...leggi
15/05/2020

FIGURINE 2020. A Senigallia nasce il progetto "Carta Oro"!

Un po per guasconeria, un po per gioco, o forse per riempire le desolate giornate di questa clausura forzata, alcuni ragazzi del senigalliese hanno deciso di elaborare un progetto, ispirati dalle famosissime figurine che il Commendator Panini lancio come album raccoglitore ancora nel lontano 1960. A Senigallia nasce il Progetto Carta Oro. Perché Carta Oro? Semplicemente perchè Sim...leggi
15/04/2020

I 10 anni dei Portuali Ancona. Pucci: "Ora Juniores e vivaio"

ANCONA. «Essere il presidente dei Portuali Calcio Ancona e, allo stesso tempo, dell’impresa Portuale è un grandissimo orgoglio». Spiega così le sue emozioni per il decennale (aprile 2010- aprile 2020) dei Dockers il presidente Davide Pucci, 44 anni, in carica dal 2018 succeduto a Mirko Pisoni (uno dei fondatori del sodalizio): «Le due realt...leggi
06/04/2020

L'AIA di Jesi attiva il corso per arbitri in videochiamata

L’emergenza legata al Covid 19 non ferma la prosperosa attività dell’AIA (Associazione Arbitri) sezione di Jesi. Il 6 aprile infatti, prende il via il corso arbitri sezionale interamente in videochiamata, quindi fruibile comodamente da casa. Il corso avrà la durata di circa un mese, ...leggi
29/03/2020

Cuore SA Castelfidardo: 150 elastomeri al Torrette di Ancona

CASTELFIDARDO. Il cuore per l'emergenza Coronavirus batte forte anche alla SA Castelfidardo dove tutti, dalla prima squadra fino ai dirigenti, non si sono tirati dinnanzi ad un senso di responsabilità verso chi è ora in difficoltà. E così, sommando le multe delle prima squadra (Seconda categoria) ai contributi spontanei degli allenatori del sett...leggi
26/03/2020

Donazione dell'FC Osimo agli Ospedali Riuniti di Ancona

Anche i giocatori del Football Club Osimo hanno pensato di fare una donazione agli Ospedali Riuniti di Ancona, decidendo di devolvere tutte le "multe" raccolte durante al stagione (ritardi, sanzioni disciplinari, partitelle, ecc..) destinate inizialmente per la cena di fine stagione. E' un piccolo gesto, nato dall'iniziativa di un giocatore della squa...leggi
18/03/2020

IoRestoaCasa: la FC Vigor Senigallia sospende le attività

In seguito a tutte le comunicazioni istituzionali recepite e in seguito anche al recente comunicato della Lega Nazionale Dilettanti che ha sospeso tutti i campionati fino al 3 aprile, la società FC Vigor Senigallia nella persona del presidente Franco Federiconi comunica la sospensione di tutte le attività dalla prim...leggi
10/03/2020


L'AIAC Marche sospende il corso d'aggiornamento territoriale

"Visto i provvedimenti presi a livello nazionale di chiusura delle scuole, delle università e dei luoghi di aggregazione in genere si ritiene opportuno sospendere temporaneamente i corsi di aggiornamento territoriali, anch'essi riuniscono numerose persone che si spostano da diversi comuni di residenza creando possibili situazioni di contagio.L'AIAC MARCHE in base a q...leggi
02/03/2020


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,14812 secondi