Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ancona


image host

PROMOZIONE A. La Biagio Nazzaro torna in testa: Camerano ko

Biagio Nazzaro - Camerano 1-0
BIAGIO NAZZARO: Bolletta, Mazzarini, Stella, Arcolai, Giovagnoli, Elia Santoni, Giovannini (81’ Pesaresi), Rossini (86’ Cecchetti), Gioacchini (76’ Pieralisi), Paialunga (60’ Parasecoli), Alessandroni (65’ Terrè). (A disp. Marziani, D’Agostino, Gregorini, Brega). All. Giammarco Malavenda.
CAMERANO: Ruspantini, Stocchi, Campione (85’ Cola), Domenichetti (74’ Marchionne), Santini, Ferrini, Mattia Santoni (72’ Consolazio), Tantuccio, Carrion, Simoncelli, Severini. (A disp. Agarbati, Magi, Mosca, Maggi, Giulietti). All. Fabio Tombesi.
ARBITRO: Braconi di Ancona.
RETE: 34’ Alessandroni.
NOTE: ammoniti Campione al 33’, Domenichetti al 37’, Arcolai al 50’, Stella al 66’, Tantuccio all’87’ e Terrè all’88’. Calci d’angolo: 4-2. Recupero: 0’ e 4’. Spettatori 200 circa.

CHIARAVALLE (di Andrea Rossi) -​ Grazie a due regali torniamo in testa alla classifica, resettando la sconfitta interna di domenica scorsa. Il primo, involontario, è quello di Diego Ruspantini, che è valso ad Alessandroni il gol vittoria. Il secondo è quello di Federico Pascali, della Passatempese, che a 70 chilometri di distanza ha segnato contro il Gabicce Gradara la rete dell’insperata vittoria dei suoi. Dunque, vittoria doveva essere e vittoria è stata, ma che non fosse facile lo sapevamo e la dignità, la grinta e la tenacia con cui il Camerano ha lottato fino all’ultimo pallone rendono ancor più preziosi questi tre punti. Per l’occasione, Malavenda cambia alcune pedine dello scacchiere tipo: in avanti torna Alessandroni, che affianca per la prima volta Gioacchini, in mediana c’è Elia Santoni al posto di Cecchetti, il laterale desto è Mazzarini e il trequartista Paialunga. Il suo collega Tombesi, alla “prima” sulla panchina di una squadra con un piede e mezzo in Prima Categoria, ma profondamente rinnovata nella rosa, schiera tutti gli “assi” del suo mazzo, per la verità un po’ avanti con l’età anagrafica ma ancora in grado di fare la differenza in mezzo al campo (ci riferiamo ai vari Ruspantini, Mattia Santoni, Simoncelli); nell’undici di partenza c’è anche l’esperienza tattica di Santini in fase difensiva, in aggiunta a quella di Severini, quest’oggi impiegato come esterno “alto”.

Il primo tempo è quasi tutto di marca rossoblù. I ragazzi di Malavenda tengono costantemente l’iniziativa e vanno alla conclusione con Gioacchini all’11’, Paialunga al 14’ e Alessandroni al 29’, senza però impensierire più di tanto Ruspantini. Al 26’ buona giocata di Santoni, che offre un pallone invitante a Gioacchini, troppo macchinoso nel controllo. La rete che decide l’incontro giunge al 34’: Alessandroni arpiona dai venti metri un lancio lungo e prosegue in corsa palla al piede, portandosi appresso il marcatore, per poi calciare, da posizione decentrata, un pallone che Ruspantini (tradito dal terreno viscido) si lascia clamorosamente sfuggire.

Nella ripresa la Biagio forza i tempi per chiudere la gara ed evitare ogni imprevisto, ma anche il Camerano, non avendo altra possibilità che la vittoria, alza il baricentro per cercare il tutto per tutto, finendo inevitabilmente per concedere metri ai rossoblù. Su un lancio lungo di Rossini al 2’ Gioacchini arriva in ritardo alla spaccata, mentre al 14’ il sinistro di Severini, su punizione, dimostra di non essere più quello di un tempo. Ci prova ancora Giovannini al 16, mentre al 25’ Severini corregge il mancino e da venticinque metri impegna severamente Bolletta, costretto a deviare in angolo. Al 22’ è la volta di Carrion a girare di testa, para ancora Bolletta a terra, mentre al 23’, dopo un’incursione di Terrè, l’intervento falloso di Campione su Gioacchini è punito dall’arbitro Braconi con la massima punizione. Lo specialista Rossini s’incarica della battuta, ma Ruspantini risponde alla grande e con un riflesso da ventenne ribatte il destro indirizzato all’angolo. Gioacchini, servito da Mazzarini, si divora il raddoppio al 30’, poi è del Camerano il convulso finale: al 44’ Severini pesca Consolazio, che gira di testa a lato e, in pieno recupero, lo stesso Severini arriva in corsa sulla sponda aerea di Simoncelli, sparando fuori tra i sospiri di consolazione dei duecento del Comunale. Soffrendo più del previsto portiamo a casa la vittoria, poi ci pensa il web a rendere doppia l’esultanza.​ Vince la Passatempese a Gabicce Mare e ci riprendiamo la testa. È un campionato pazzo, che non ha ancora trovato il suo padrone.

​LE INTERVISTE -Mister Fabio Tombesi, esordio con sconfitta. Come commenta la partita dei suoi?
“La squadra ha lottato fino all’ultimo, come pretendo e come i giocatori vogliono. Abbiamo perso, ma non abbiamo rinunciato ad osare su un campo difficile come quello di Chiaravalle e al cospetto di una delle migliori del girone. Sono soddisfatto perché non abbiamo demeritato e abbiamo mostrato quel carattere che deve essere la nostra risorsa principale”.
Quanto credete nella salvezza?
“Ci crediamo, perché questa squadra non è quella del girone di andata, ma è un organico composto da giocatori di valore e potenzialmente in grado di giocarsela con tutti. Noi però non dobbiamo guardare la classifica, dobbiamo solo pensare a fare punti in tutte le partite. Oggi non ci siamo riusciti, ma già da sabato prossimo scenderemo in campo con il medesimo obiettivo”.

Giammarco Malavenda, si dice che non si guardano i risultati degli altri, ma oggi non possiamo proprio farne a meno. Ti aspettavi questo tonfo interno del Gabicce Gradara?
“No, ma ho sempre detto che nessun avversario è semplice e i fatti mi stanno dando ragione. Guarda il Camerano di oggi: è ultimo, ma ha una rosa da squadra di metà classifica e tale lo dobbiamo considerare. Infatti i timori che nutrivo prima dell’incontro si sono verificati e abbiamo sofferto non poco per venirne a capo. Il risultato è stato in discussione fino alla fine, ma era una partita che dovevamo chiudere con largo anticipo. Dobbiamo essere più lucidi negli ultimi venti metri, altrimenti basta una “spizzata” o un episodio fortuito a vanificare tutto. Inoltre dobbiamo lavorare ancora meglio sulla fase difensiva”.
Con i cambi operati la squadra oggi è sembrata avere più equilibrio…
“Avevo visto qualcuno un po’ stanco e ho voluto cambiare qualche elemento, ma si sono disimpegnati tutti bene, sia i sostituiti che i subentrati. Pesaresi è entrato bene in partita, Paialunga ha fatto il suo. Abbiamo una rosa giovane, ma con esperienza. Andiamo avanti, sono certo che fino a marzo non si delineerà niente, ma noi vogliamo essere sempre lì davanti e giocarci tutte le carte fino in fondo”.
FONTE: sito www.biagionazzaro.net

 

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 19/01/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



L'AIA di Jesi attiva il corso per arbitri in videochiamata

L’emergenza legata al Covid 19 non ferma la prosperosa attività dell’AIA (Associazione Arbitri) sezione di Jesi. Il 6 aprile infatti, prende il via il corso arbitri sezionale interamente in videochiamata, quindi fruibile comodamente da casa. Il corso avrà la durata di circa un mese, ...leggi
29/03/2020

Cuore SA Castelfidardo: 150 elastomeri al Torrette di Ancona

CASTELFIDARDO. Il cuore per l'emergenza Coronavirus batte forte anche alla SA Castelfidardo dove tutti, dalla prima squadra fino ai dirigenti, non si sono tirati dinnanzi ad un senso di responsabilità verso chi è ora in difficoltà. E così, sommando le multe delle prima squadra (Seconda categoria) ai contributi spontanei degli allenatori del sett...leggi
26/03/2020

Donazione dell'FC Osimo agli Ospedali Riuniti di Ancona

Anche i giocatori del Football Club Osimo hanno pensato di fare una donazione agli Ospedali Riuniti di Ancona, decidendo di devolvere tutte le "multe" raccolte durante al stagione (ritardi, sanzioni disciplinari, partitelle, ecc..) destinate inizialmente per la cena di fine stagione. E' un piccolo gesto, nato dall'iniziativa di un giocatore della squa...leggi
18/03/2020

IoRestoaCasa: la FC Vigor Senigallia sospende le attività

In seguito a tutte le comunicazioni istituzionali recepite e in seguito anche al recente comunicato della Lega Nazionale Dilettanti che ha sospeso tutti i campionati fino al 3 aprile, la società FC Vigor Senigallia nella persona del presidente Franco Federiconi comunica la sospensione di tutte le attività dalla prim...leggi
10/03/2020


L'AIAC Marche sospende il corso d'aggiornamento territoriale

"Visto i provvedimenti presi a livello nazionale di chiusura delle scuole, delle università e dei luoghi di aggregazione in genere si ritiene opportuno sospendere temporaneamente i corsi di aggiornamento territoriali, anch'essi riuniscono numerose persone che si spostano da diversi comuni di residenza creando possibili situazioni di contagio.L'AIAC MARCHE in base a q...leggi
02/03/2020

ECCELLENZA. L'Anconitana non va oltre il pari con la Vigor Senigallia

Anconitana - Vigor Senigallia 2-2ANCONITANA: Battistini, Pierdomenico, Bartolini, Visciano (62′ Basualdo), Micucci, Trombetta, Fiore (67′ Liccardi), Magnanelli, Giambuzzi (36′ Cameruccio), Mansour, Ambrosini. All. MarinoVIGOR SENIGALLIA: Tavoni, Savelli, Rotondo, Magi Galluzzi, Morganti, Vitali, Nacciarriti (82′ Tomba), Sassaroli (62′ S...leggi
24/02/2020

ECCELLENZA. Tra Marina e Atletico Gallo un pari che accontenta tutti

Marina - Atletico Gallo Colbordolo 1-1MARINA CALCIO: Castelletti, Ribichini, Maiorano, Pigliapoco (77' Baldi), Marini, Simone, Gregorini, Savelli, Domenichelli (63' Pierandrei), Baldini, Gagliardi (71' Gabrielloni). All. Nico Mariani.ATL. GALLO: Cappuccini, Omiccioli (83' Parcesepe), Feduzzi, Rizzato, Nobili, Mistura, Belkaid, Focarini (57' Sinjari), Bartolini,...leggi
23/02/2020

PROMOZIONE A. Un pari senza sussulti tra Filottranese ed OsimoStazione

Filottranese - OsimoStazione C.D. 0-0FILOTTRANESE: Sollitto, Focante, Carnevali, Carboni, Severini, Belelli, Romanski, Corneli, Moschini, Santoni (64' Nicoletti Pini, 92' Nitrati), Cercaci (66' Bonifazi) A disp. Balianelli, Aquili, Mangoni, Ceci, Baccarini All.GiuliodoriOSIMOSTAZIONE CD: Bottaluscio, Severini, Esposito, Martiri (79' Brandoni), Ortolani, Rossini, Mar...leggi
23/02/2020

PROMOZIONE A. La Biagio Nazzaro vince a Castelfidardo e allunga

Vigor Castelfidardo - Biagio Nazzaro 0-1VIGOR CASTELFIDARDO: Lombardi, Gambacorta (83’ Storani), Stacchiotti, Biondi, Marconi, Federico Candidi, Ciucciomei (88’ D’Acunzo), Carini (77’ Perna), Donzelli, Polenta, Luca Polzonetti. (A disp. Fatone, Charfi, Gioielli, Perogio, Lorenzo Polzonetti, Agostinelli). All. Luca Manisera.BIAGIO NA...leggi
23/02/2020

PRIMA B. Giornata no per il Villa Musone contro Le Torri Castelplanio

Villa Musone - Le Torri Castelplanio 0-3VILLA MUSONE: Ortenzi, Camilletti, Guzzini, Morra, Carloni, Di Luca (49' Severini), Marconi, Pancaldi, Tonuzi (49' Piccini), Giuliani (46' Giammaria), Marziani All. PassariniLE TORRI CASTELPANIO: Latini, Chiorrini, Musumeci, Bardi (68' Cerioni), Santini, Nicolini, Casturà (87' Loroni), Dieng, Pacini (66'...leggi
23/02/2020

Vigor Castelfidardo-Biagio Nazzaro: scontro al vertice in Promozione A

​E venne il grande giorno. Vigor Castelfidardo-Biagio Nazzaro vale un’ampia fetta del campionato di Promozione girone A. Vincere significherebbe operare un allungo forse decisivo per i chiaravallesi, perdere equivarrebbe a rimettere tutto in discussione, con otto partite ancora da giocare, ma con il morale tutto dalla parte degli avversari.È...leggi
21/02/2020

PRIMA B. Pareggio nel recupero tra Monserra e Montemarciano

Monserra - Montemarciano 1-1Monserra: Buriani, Lucarini (35′ Manieri), Bittoni, Carbone, Pambianchi, Costarelli, Sdruccioli (93′ Gianfelici), Ambrosi, Caprini (84′ D’Amuro), Gorini, Brescini (77′ Zupo)A disposizione: Quagliani, Santini, Ferrero, Fiorani, BregaAllenatore: MorettiMontemarciano: Benni, Belloni, Lucci, Frezzi, C...leggi
20/02/2020


PROMOZIONE A. La Biagio Nazzaro non va oltre il pari con il Valfoglia

Biagio Nazzaro - Valfoglia 2-2BIAGIO NAZZARO: Bolletta, Stella, Brega, Arcolai, Giovagnoli, Cecchetti, Giovannini, Santoni (72’ Pesaresi), Gioacchini (66’ Pieralisi), Paialunga (63’ D’Agostino), Alessandroni (81’ Terrè). (A disp. Angelani, Gregorini, Parasecoli, Mazzarini, Frulla). All. Giammarco Malavenda.VALFOGLIA: Ad...leggi
16/02/2020


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,15199 secondi