Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ancona


image host

Trent'anni fa nasceva l'AS Nuova Vigor 1921

Una pagina di storia del calcio di Senigallia raccontata da Paolo Pizzi

SENIGALLIA (di Paolo Pizzi) - Regolarmente ogni estate ci si lamenta per le temperature sia meteorologiche sia di altra natura; per buona pace di tutti ci sono stati altri periodi in cui la temperatura a Senigallia è stata molto alta, anzi, altissima e soprattutto per ragioni sportive. Mi riferisco al luglio 1989. Nel marzo-aprile 1989 la US Vigor Senigallia era fallita e in mezzo a tanti stenti aveva raggiunto una tribolata salvezza dopo due spareggi giocati da una squadra guidata da Maurizio Marchini con un gruppo di giocatori profondamente legati ai colori rossoblu, alcuni dirigenti come Giorgio Moroni e Dario Sangelantoni, Gino Riccardi avevano continuato a sostenere questi ragazzi con il loro impegno nonostante le avversità quotidiane.
Ma la temperatura del luglio 1989 salì vertiginosamente: la società, la più antica di Senigallia, non esisteva più e il calcio rischiava di scomparire in una città che ne aveva sempre fatto una propria ragione di essere.

Il 17 luglio 1989 l'Amministrazione Comunale di allora aveva indetto un'assemblea pubblica all'Azienda di Soggiorno: a quella riunione, presieduta da Benito Quadraroli, va dato il grande valore e l'insegnamento morale che ha lasciato nella storia di questa meravigliosa città; infatti Senigallia si dimostrò profondamente coinvolta nella salvezza della Vigor, raccogliendo 70 milioni di lire tra gli sportivi di ogni estrazione sociale.
Grazie all'opera geniale di Goffredo Bianchelli, sostenuto dall'Amministrazione Comunale, in quella sera venne presentato un piano finanziario perchè la Vigor potesse continuare a vivere, la sala era affollata come non mai, tutti seguivano gli interventi in assoluto silenzio. Gli occhi lucidi di Goffredo, emozionatissimo, vennero “asciugati” dal caloroso ed intenso applauso dei presenti con in testa il sen. Orciari, il sindaco Gazzetti e il vice sindaco Galavotti. Un manipolo di fedelissimi sostenne i primi passi dell'AS Nuova Vigor 1921 e vanno citati per rendergli il giusto merito: Nicola Saccinto, Vittorio Joppolo, Sandro Mantovani,Giorgio Moroni, Gianni Moschini, Gino Riccardi, Dario Sangelantoni, Giorgio Silvestri con Paolo Pasquini, primo presidente della neonata società al quale subentrò dopo pochi giorni Lidio Morbidelli.

Per realizzare l'operazione la Federazione aveva revocato l'affiliazione alla US Vigor Senigallia e aveva trasferito il titolo sportivo alla Nuova Vigor 1921 alla condizione che venissero pagati i debiti federali pari a 520 milioni di lire. Cosa che venne puntualmente perfezionata l'8 giugno 1990, giornata inaugurale dei mondiali di calcio di Italia 90.
L'impegno culturale e morale della nuova società fu sicuramente testimoniato da uno dei primi premi partita , nonostante la sconfitta sul campo, elargito ai giocatori: una gita premio a Bologna in occasione della partita amichevole Italia- Brasile in vista dei mondiali 1990. In quel campionato la squadra allenata da Maurizio Marchini si piazzò al 3 posto finale.
A distanza di 30 anni va reso omaggio ai protagonisti per la rifondazione della Vigor purtroppo poi miseramente e ignobilmente cancellata dal panorama calcistico nel giugno 2017 ad appena 4 anni di distanza da quello che sarebbe stato il suo centenario.

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 03/08/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



Gallozzi: "Finale di stagione durissimo. Portuali Ancona pronti!"

ANCONA. Inizia ad assumere contorni abbastanza definiti la lotta per il vertice nel girone B di Prima categoria, che sembra ormai ristretta alla capolista Portuali Ancona, alla Sampaolese e al Borgo Minonna. Ha ancora delle possibilità il Chiaravalle, mentre saranno probabilmente ben 5 le squadre che lotteranno strenuamente per aggiudicarsi l'ultimo post...leggi
25/02/2020

ANCONITANA CHOC. Via Umberto Marino: torna Marco Lelli

ANCONA. Alla fine la decisione è stata presa: si interrompe il rapporto tra Umberto Marino e l’Anconitana dopo il pareggio e le successive polemiche interne legate alla sfida con la Vigor Senigallia. La società ha deciso quindi di sollevare dall’incarico il tecnico che aveva preso il posto di Ciampe...leggi
24/02/2020

Villa Musone, arrivano le dimissioni di Passarini

Il Villa Musone viene travolto da Le Torri Castelplanio e vede complicarsi la corsa salvezza. I gialloblu cedono per 0-3 in casa contro gli ospiti al termine di un match giocato discretamente solo per i primi 45 minuti, mentre nella ripresa gli avversari hanno preso il largo. Uno stop che vede accorciarsi il margine di distacco dalle dirette inseguitrici per la salvezza, con i ...leggi
24/02/2020

Giocatori dell'FC Vigor Senigallia all'Avis: donare fa bene!

SENIGALLIA. Si fa davvero sempre più forte il legame che lega l'FC Vigor Senigallia e l’Avis Senigallia, due realtà che ormai da tempo viaggiano sullo stesso binario per portare un messaggio importante: donare fa bene, fare del bene fa bene! Donare sangue è infatti molto importante, un piccolo gesto che può davvero contribuire a salvare ta...leggi
24/02/2020

Anconitana: litigata con il Tm Morra, Marino verso l'esonero

ANCONA. Umberto Marino (foto) è vicino all'esonero. Il tecnico campano, già in giornata e salvo clamorosi ripensamenti, riceverà il benservito dall'Anconitana. Il pareggio maturato con la Vigor Senigallia incide, ma fino a un certo punto. L'allenatore sarà messo alla porta per essersi reso protagonista di una litigata con il team man...leggi
24/02/2020

Anconitana, il campionato è ad un bivio: gli Ultras entrano in scena

ANCONA. Il campionato di Eccellenza vole alla sua fase decisiva e ad otto giornate dal termine l'Anconitana non sembra aver trovato il passo che tutti stavamo aspettando da inizio stagione, finendo per trovarsi al secondo posto dopo la sconfitta nello scontro diretto contro il Castelfidardo. A questo punto della stagione, al di sotto delle aspettative di molti appasionati e add...leggi
20/02/2020

Castelbellino: "Tante falsità contro di noi. Ora basta!"

CASTELBELLINO. Un duro comunicato inviato alla nostra Redazione dal Castelbellino, che esprime indignazione per quanto letto negli ultimi comunicati della FIGC Marche. Ricordiamo che la società si era già fatta sentire la scorsa settimana a seguito di una multa ritenuta inventata (...leggi
20/02/2020

"Il Fabriano Cerreto ha le carte in regola per centrare la salvezza"

"La situazione è delicata ma abbiamo le carte in regola per risalire la china e centrare la salvezza". Il presidente del Fabriano Cerreto, Claudio Guidarelli (foto), esorta la squadra a rialzarsi dopo la sconcertante prestazione di domenica contro l'Atletico Azzurra Colli (0-4). "La nostra rosa - ha detto al Corrriere Adriatico - può gi...leggi
19/02/2020

Doppia gioia Braconi: gol all'Anconitana e "Roma Caput Mundi"

CASTELFIDARDO. Continua il magic-moment di una delle rivelazioni di questo campionato di Eccellenza, ovvero l'attaccante del Castelfidardo classe 2002 Lorenzo Braconi (foto), già autore di 7 reti. Autore della rete decisiva nello scontro al vertice contro l'Anconitana, con una deviazione di tacco, il giovane calciatore prenderà parte al p...leggi
18/02/2020

Osimo Stazione CD, nessun cambio: "Avanti con Menghini"

OSIMO STAZIONE. Attraverso un comunicato stampa, l'Osimo Stazione Conero Dribbling conferma in panchina mister Paolo Menghini (foto), allontanando le voci di una già avvenuta separazione tra società e tecnico: "A seguito della riunione del Consiglio Direttivo la società Osimo Stazione Conero Dribbling conferma la propria fiduci...leggi
17/02/2020

Jesina, senti Amici: "Finché non c'è la matematica tutto è possibile''

JESI. La situazione in classifica si è fatta pesante ed il calendario dei prossimi impegni sembra proibitivo per questa Jesina. Ma per il Direttore Generale dei leoncelli Gianfranco Amici (foto) le speranze di salvezza non sono ancora svanite e risponde ai malumori della tifoseria manifestati nei giorni scorsi: “La situazione si ...leggi
14/02/2020

FC Vigor Senigallia: aperte le iscrizioni al Campus estivo di Sestola

SENIGALLIA. L’FC Vigor Senigallia – Scuola Calcio Vigorina comunica ufficialmente che, anche quest’anno, andrà in scena il tradizionale Summer Camp estivo nella confermata località di Sestola (nell’appennino modenese), grazie alla rinnovata collaborazione con R.S.C. Anderlecht.I giovani trascorreranno...leggi
14/02/2020

Rabbia Castelbellino: "Ma quali insulti all'arbitro...Vergogna!"

CASTELBELLINO. E' rimasta sbalordita la dirigenza del Castelbellino nel leggere la nota del Giudice Sportivo nel comunicato ufficiale: "80 euro per aver la propria tifoseria tenuto un comportamento irriguardoso nei confronti dell'arbitro. In campo avverso". La gara in questione è la 21^ giornata in trasferta contro il Palombina Vecchia, vin...leggi
13/02/2020

L'arbitro dà rigore, ma lui ammette: "Nessun fallo". Bravo Tommaso!

ANCONA. Un bel gesto di fair-play nel calcio giovanile, che diventa ancora più considerabile se il calciatore e la sua squadra stanno perdendo. L'episodio è avvenuto sabato scorso nel campionato degli Allievi Provinciali nella gara Ponterosso Anconitana-Cupramontana. A pochi minuti dal t...leggi
12/02/2020

Moie Vallesina: dimissioni di Tiranti, promosso Matteo Rossi

MOIE. Dopo le dimissioni di Stefano Tirani, arrivate dopo la sconfitta con il Camerano, il Moie Vallesina per la panchina opta per una soluzione interna promuovendo Matteo Rossi (foto), già tecnico della Juniores Regionale e Responsabile del Settore Giovanile rossoblù. Il giovane tecnico ha già guidato per un breve periodo la prima...leggi
11/02/2020


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,11937 secondi