Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ancona


ECCELLENZA. Al Marina i pali, all'Atletico Ascoli la vittoria

Marina Calcio – Atletico Ascoli: 0-2
MARINA: Mancini, Cucinella (55' Medici), Pedini, Rossetti (80' Piermattei), Carloni, Vinacri, Gagliardi, Gregorini (61' Lazzarini), Pierandrei, Nacciarriti, Gabrielli (70' Cammarino). A diso. Barzanti, Paradisi, Maiorano, Catalani, Bugatti. All. Igor Giorgini
ATLETICO ASCOLI: Novi, Marucci, Casale, Lanza, Vechiarello, Felicetti, Di Ruocco (90' Marini), Esposito (83' Capponi), Traini, Minnozzi, Ambanelli. A DISP. Battistelli, Mataloni, Sabatini, Cicconi, Andreucci, Di Matteo. All. Luigi Giandomenico
ARBITRO: Luca Ricciarini di Pesaro
ASSISTENTI: Beldomenico di Jesi - Baldisseri di Pesaro
RETI: 14' Felicetti, 33' Ambanelli
NOTE: Giornata grigia, con leggero vento da sud. Terreno in condizioni buone, pubblico delle grandi occasioni, tribuna stracolma in ogni ordine di posti. Recuperi: 0+5’. Ammoniti: Pedini, Gregorini, Casale.

 MARINA DI MONTEMARCIANO - Difficile commentare una partita che vede una squadra (Atl. Ascoli) giocare con la sicurezza e la tranquillità dei forti, e dover dire che l'avversario (Marina Calcio) meritava molto di più. Se non altro in rispetto all'autogoal iniziale che ha spianato la strada agli ospiti, ed ai tre pali centrati, che messi sull'ago della bilancia potrebbe far dire che, a tavolino, la vittoria poteva essere del Marina. Ma sempre d'accordo con la citazione che vuole vittorioso chi segna, dobbiamo dire che l'Atletico Ascoli ha meritato la vittoria. Grande squadra quella di Mister Giandomenico, forte dietro buona a centrocampo e da paura in avanti, anche se oggi i ragazzi di Giorgini hanno chiuso ogni varco, limitando al massimo le prestazioni degli ascolani. Dei vari Di Ruocco, Esposito, Traini, Minnozzi, si è visto a sprazzi solo Di Ruocco, gli altri tutti sotto tono. Minnozzi “non pervenuto”. Del Marina, incolpevole Mancini sui due goal subiti, della difesa su tutti Pedini, gli altri incerti in più di un'occasione, bene sempre Gregorini e Rossetti, secondo noi bene in avanti dal momento che sono riusciti a liberarsi più di una volta: ed i tre pali lo dimostrano.

La cronaca. Al 6' il Marina poteva essere già in goal: appena dentro l'area Gregorini appoggia sul vertice opposto per Gagliardi, sventola decisa a filo d'erba, Casale con i piedi sulla linea a Novi battuto rinvia e si "mangia" i suoi compagni di linea. 11' tiro dal fondo di Marucci, fuori di un amen. 12' lunga discesa in solitaria di Pedini che una volta in area tira direttamente in porta, invece di servire qualche compagno, Novi c'è e para a terra. Al 14' da una rimessa dal fondo, si innesca una ripartenza ficcante con Di Rocco che si inserisce sull'assit di un compagno, bordata secca e parata spettacolare di Mancini. La palla finisce in fallo laterale, sulla rimessa la gioca Felicetti che tra il passaggio e tiro opta per questa seconda soluzione. Pallone deviato da Pedini che si abbassa per non prendere la botta in faccia e forse tocca con la schiena, Mancini non si muove e la palla è in rete. Gol assegnato a Felicetti in quanto la deviazione è impercettibile. 0 – 1! da tanta jella per il Marina, ma la questione non finisce qui.

Palla al centro azione veloce del Marina, Pierandrei al tiro e palo pieno. Si è capito subito che anche oggi sarebbe stata una giornata difficile. Il Marina riprova subito a portarsi in avanti, cercando delle soluzioni con Nacciarriti e Pierandrei, in mezzo anche un tiraccio di Rossetti finito fuori. Alla mezzora da una rimessa laterale a favore del Marina , nel primo quarto di campo, una intercettazione volante fa pervenire la palla a Luca Ambanelli (foto) che fatto qualche passo stanga a rete, la palla rimbalza un metro prima di Mancini che viene scavalcato a fil di palo. 0 - 2 e per il Marina si fa dura davvero. Nonostante questo al 43’ su un rapido contropiede Gagliardi sbecca un palo esterno. Un minuto dopo Carloni tocca debole per Mancini, si inserisce Traini che pero' si allunga troppo la palla e finisce fuori.

Ad inizio ripresa su azione da corner la palla finisce a Minnozzi, tiro di prima intenzione, ma sul tragitto c'è Esposito che devia al volo, Mancini compie il miracolo di evitare il goal. Al 49’ azione Pierandrei-Nacciarriti con tiro finale fuori. 53' Grande uscita di pugni di Novi che travolge tutti ma salva la porta. Azione manovrata sulla destra per Gagliardi che si libera e serve Rossetti, botta di prima intenzione e Lanza salva di testa una probabile rete. Al 64' incursione di Medici con tiro finale, ma Novi non perdona. 70’ presunto cazzotto di Casale a Pierandrei, ma nessuno vede, poi la partita scade di tono e si va solo verso il finale.
Aldo Nicolini

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 25/09/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



MERCATO. Tre novità per la difesa della Passatempese

PASSATEMPO DI OSIMO. Rinforza il reparto arretrato la Passatempese (Promozione B). Il diesse Gianluca Mezzanotte si è mosso con rapidità ed idee chiare e dalla giornata di domani potrà contare su tre nuovi giocatori. Matteo Rossini, difensore classe 1992, ex di Osimo Stazione e Filottranese, nella prima parte di stagione a...leggi
30/11/2022

FABRIANO CERRETO. Il vice Destro? La società promuove Besim Useini

Il Fabriano Cerreto ha comunicato il nome che andrà ad affiancare il nuovo mister Flavio Destro come vice allenatore. La società opta per una soluzione interna in quanto il ruolo è stato assegnato a Besim Useini (foto), già responsabile tecnico della Scuola Calcio Fortitudo-Fabriano Cerreto, dove ricopre anc...leggi
30/11/2022

MERCATO. L'Argignano bussa tre volte, volti nuovi per la capolista

ARGIGNANO. Alla vigilia della riapertura del mercato, non resta con le mani in mano l'Argignano, capolista del girone C della Seconda categoria. La compagine fabrianese ha rinforzato uleriormente la sua rosa con tre acquisti di sostanza, provenienti tutti dall'Esanatoglia, squadra neo promossa nella categoria superiore. Si tratta del centrocampista classe '95 Gianluca V...leggi
30/11/2022

MOIE VALLESINA. Si dividono le strade con Alessandro Togni

MOIE. Dopo cinque stagioni straordinarie, si dividono in maniera consensuale le strade del centrocampista Alessandro Togni e del Moie Vallesina. Il classe '98, tra i protagonisti della scalata in Promozione della formazione moiarola, lascia per motivi personali e alla riapertura del mercato dovrebbe approdare al Monserra, ambiziosa formazione del girone B di Prima Categoria....leggi
29/11/2022

BIAGIO NAZZARO. Rossini: "Vogliamo rimediare agli errori commessi"

CHIARAVALLE. L'ultimo turno di campionato ha regalato il ritorno alla vittoria alla Biagio Nazzaro, che superando di misura il Valfoglia, spera di aver spazzato via le nubi che si erano addensate nell'ultimo periodo. La società nel frattempo si sta adoperando per cercare di rafforzare la rosa a disposizione di mister Pazzaglia e provare a ribaltare una stagione che per o...leggi
29/11/2022

COPPA ECCELLENZA. Ufficiali sede ed orario della finale

Questa mattina nella sede del Comitato Regionale si è tenuta la riunione che ha stabilito giorno, luogo e orario della finale di Coppa Italia di Eccellenza, fase regionale, tra Valdichienti Ponte ed Urbino. L’attesa finale si giocherà giovedì 22 dicembre alle ore 19.00 allo stadio Bianchelli di Senigallia...leggi
28/11/2022

LABOR. Gasparri: "Sono fiducioso per il prosieguo del campionato"

SANTA MARIA NUOVA. Con la larga vittoria per 4-1 di sabato scorso contro la Real Cameranese, iniziano farsi vedere i frutti in casa Labor, squadra in lotta nel girone B di Prima Categoria. Ne abbiamo parlato con il direttore sportivo del club Loris Gasparri (foto), che non ha mai smesso di credere nel lavoro del gruppo...leggi
28/11/2022

JESINA. Strappini: "Era importante vincere una gara come questa"

JESI. Decimo risultato utile consecutivo per la Jesina, che supera anche l'insidia Porto Sant'Elpidio e si arrampica al terzo posto in classifica a due sole lunghezze dalla vetta. Soddisfatto a fine gara mister Marco Strappini, consapevole delle difficoltà che potevano incontrarsi nel match contro il fanalino di coda.  ...leggi
28/11/2022

CASTELFIDARDO. Giuliodori: "Approcciato bene la partita"

CASTELFIDARDO. Torna subito al successo il Castelfidardo, che nella gara di ieri pomeriggio ha battuto all'inglese l'Atletico Gallo. Tre punti preziosi in uno scontro salvezza per i ragazzi di mister Giuliodori, che ora si portano in scia della salvezza diretta e diventano un'osso duro per tutti. Soddisfatto il tecnico biancover...leggi
28/11/2022

ECCELLENZA. Poche emozioni e un giusto pari tra Urbino ed Osimana

Urbino – Osimana: 0-0LMV URBINO CALCIO: Stafoggia A., Nisi, Moricoli (20’ st Paduano), Dalla Bona, Fiorentini, Carnesecchi, Morani, Calvaresi, Innocenti, Russo, (9’ st Montesi), Esposito (36’ st Cenerini). All. Ceccarini OSIMANA: Chiodini, Tiranti, Marcantoni, (32’ st Armellini), Calvigioni, Patrizi, Labriola, Madonna, Bambozzi, Mercan...leggi
27/11/2022

PRIMA B.Allo Staffolo basta una rete per espugnare il campo del Loreto

Loreto – Staffolo: 0-1 LORETO: Droghetti, Collantuono (83’ Mascia), Ghergo, Maggi, Marta, Socci, Mangiaterra (70’ Marini), Brahimi (58’ Tonuzi), Mobili, Gracciotti (65’ Massimiliani), Pigliacompo. All.Poggi STAFFOLO: Verdolini, Piccinini, Conte, Massei, Fuoco, Coltorti, Sassaroli (90’ Santini), Morico (83’ Stron...leggi
26/11/2022

PROMOZIONE A. All'ultimo repsiro l'Osimo Staz. prende il V. S. Martino

Osimo Stazione CD – Villa San Martino: 1-1OSIMO STAZIONE C. D.: Bottaluscio; Sampaolesi, Brugiapaglia, Staffolani, Pizzuto (86′ Pandolfi); Polenta (70′ Mazzocchini), Masi, Gyabaa Douglas, Nanapere; Shaibu, Testoni. All. Girolomini. VILLA SAN MARTINO: Cocco, Bonci, Riceputi, Paoli, Sanchini, Righi, Balleroni (91′ Ascani), Angelini, P...leggi
26/11/2022

SECONDA D. Il San Biagio torna a sorridere contro il GLS Dorica

San Biagio - GLS Dorica 2-0SAN BIAGIO: Buontempi, Quercetti, Bottegoni, Antinori, Tangherlini, Bugiolacchi, Malatesta (79’ De Luca), Marchetti (72’ Nicoletti), Binci (85’ Bellucci), T. Marinelli (88’ Falappa), Raimondi (89’ Amura). All. M.MarinelliGLS DORICA: Recanatesi, Mascambruni (80’ Brancatello), Paci, Pennacchioni (55’...leggi
26/11/2022

PROMOZIONE B. La Passatempese batte un Monticelli che recrimina molto

Passatempese – Monticelli: 2-1PASSATEMPESE: Campana, Lorenzini, Capomagli (26' st Camilletti), Maraschio, Montesi, Stortoni, Catena (39' st Storani), Zannini (30' st Conseva), Ferreyra, Martiri, Simoncini. A disp. Cola, Petrini, Crivellin, Pieroni, Clementi, Mihaylov. All. MenghiniMONTICELLI: Marcucci, Tarli, Calvaresi, Alijevic, Santoni (39' st Caringola), Na...leggi
26/11/2022

MERCATO. Il Villa Musone riabbraccia bomber Emanuel De Martino

Un grande ritorno in casa Villa Musone. A lottare con la maglia gialloblu ci sarà Emanuel De Martino, uno dei goleador con più goal realizzati nella storia dei villans. Dopo la sua prima esperienza molto positiva, dal 2012 al 2017 facendo anche parte della storica scalata fino in Promozione, nel passato campionato è arrivato in corso d&rsqu...leggi
26/11/2022


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,09538 secondi