Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Macerata


image host

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

SECONDA F. Blitz del Telusiano: battuta l'Atletico Macerata

Atletico Macerata - Telusiano 0-2
ATLETICO MACERATA: Gattari, Rocchi, Feliziani, Gigli, Ortenzi, Staffolani (64’ Catalano), Miglietta (64’ Loschiavone), Lombi, Firmani (77’ Zucconi), Zerani (87’ Tognetti), Fratini (77’ Ngugi). All.Cencioni
TELUSIANO: Gobbi, Giachè, Moreschini (74’ Spina), Romitelli, Pallotta, Marinozzi (79’ Farah), Tarquini (60’ Foresi), Bellesi, Cardelli, Malaigia, Iesari (87’ Romoli). All.Raffaeli
Ammoniti: Staffolani, Miglietta (AM); Iesari (TE)
Espulsi: Ortenzi (AM)
Direttore di gara: Thomas Rapari di Macerata
Note: spettatori 100 ca.

MACERATA - Il Telusiano viola lo Stadio della Vittoria con un gol per tempo, regolando un volitivo Atletico Macerata, a cui probabilmente manca ancora un po’ di malizia per portare a casa il risultato in incontri così equilibrati. Gli uomini di Cencioni, complici le numerose assenze, stentano in fase di finalizzazione; i sangiustesi, con bomber Iazzetta a riposo precauzionale, approfittano di un rigore ingenuamente concesso nella prima frazione di gioco e sigillano il risultato nel secondo tempo con una rete dai 40 metri, ottenendo il massimo risultato con il minimo sforzo. Parte bene il Telusiano che al 7’ minuto ha la prima grande occasione della partita, Bellesi prolunga una rimessa laterale sul secondo palo dove c’è Marinozzi tutto solo ad aspettare, il sinistro a incrociare non è memorabile e la conclusione si spegne sul fondo. 13’ ci prova Cardelli con un gran destro, ma non inquadra lo specchio per questione di centimetri.  Un minuto dopo primo squillo dell’Atletico Macerata con Rocchi in proiezione offensiva che pennella un traversone per l’accorrente Zerani, il numero 10 biancorosso non riesce a coordinarsi nel migliore dei modi e ad inquadrare la porta. Al 18’ percussione di Tarquini che mette un bel rasoterra nel cuore dell’area di rigore, Rocchi e Gattari sbrogliano con qualche affanno. 22’ ancora Rocchi dalla corsia di destra mette in seria difficoltà la retroguardia ospite che si salva in angolo. Ripartenza micidiale del Telusiano al 26’ con Giaché che involato in campo aperto trova le mani di Gattari a sbarrargli la strada. L’episodio che sposta gli equilibri della partita arriva di lì a poco, situazione di calcio d’angolo, il signor Rapari richiama all’ordine più di una volta, parte il cross, si allunga una maglia e il direttore di gara non esita neanche per un momento ad indicare il dischetto. 28 minuti sul cronometro, dagli undici metri va Cardelli che spiazza Gattari e porta il Telusiano in vantaggio. 0-1. Non passano neanche una manciata di minuti che i padroni di casa vanno subito vicinissimi al pareggio, corner di Gigli, incornata di Ortenzi che trova la respinta di Gobbi, piattone sinistro di Staffolani per ribadire in rete, ma palla fuori dallo specchio per un soffio.

Nella ripresa l’Atletico Macerata cerca ancora il gol del pari e ci prova al 58’ con Lombi, imbeccato da Gattari, controllo e tiro di sinistro che trova la pronta risposta di Gobbi. 70’ padroni di casa in 10, fraintendimento in uscita degli uomini di Cencioni che propiziano il contropiede ospite, si immola capitan Ortenzi che, già ammonito, si vede sventolare in faccia il secondo giallo e se ne va anzitempo sotto la doccia. L’inferiorità numerica non abbatte i biancorossi che al 71’ ci provano di nuovo con Lombi, questa volta cerca il pallonetto per scavalcare l’estremo difensore in uscita, ma la soluzione è fuori misura. Al 75’ gran punizione di Gigli che costringe Gobbi agli straordinari. All’82’ la chiude il Telusiano, punizione battuta in alleggerimento su Romitelli che fa un passo oltre il cerchio di centrocampo e lascia partire un destro a spiovere da distanza ragguardevole, Gattari, probabilmente ingannato dal sole contrario, parte in ritardo e raccoglie la palla in fondo al sacco. 0-2 Col raddoppio e la superiorità numerica la partita finisce virtualmente qui, salvo qualche ultimo disperato attacco dell’Atletico che non sortisce alcun effetto ed un gol annullato a Romoli nel finale per posizione di fuorigioco.
(ufficio stampa Atletico Macerata)
Nella foto: Alessio Romitelli del Telusiano

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 20/10/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



La Sangiustese precisa: "Rispetto per le istituzioni nonostante tutto"

In un momento caratterizzato da grandi polemiche arriva a smorzare i toni Andrea Tosoni (nella foto tra Sibilia e Barbiero), presidente della Sangiustese, che ribadisce i valori che da anni hanno fatto conoscere in tutta Italia la Sangiustese. “Il principio di correttezza e rispetto delle regole – ha dichiarato il Presidente...leggi
29/05/2020

Settempeda e Serralta avanti tutta! Pronti per il dopo il covid-19

SAN SEVERINO MARCHE. Settempeda e Serralta avanti tutta! Questa la decisione presa all’unanimità dal consiglio direttivo della società settempedana tornato a riunirsi dopo l’emergenza sanitaria. Rispettando le norme sulla sicurezza e sulle distanze da mantenere, i dirigenti del club hanno concluso l’incontro dimostrando assoluta unità di i...leggi
27/05/2020

UFFICIALE. Potenza Picena: panchina ancora affidata a Giuseppe Santoni

Non si ferma l'intesa tra Potenza Picena e il suo Comandante. Sarà infatti ancora Giuseppe Santoni (foto), il tercnico giallorosso anche nella prossima stagione: ad ufficializzarlo nelle ultime ore proprio la società potentina. Per il tecnico si tratta dell'ottava stagione da tecnico del Potenza Picena, panchina sulla quale ha ottenuto il...leggi
27/05/2020

UFFICIALE. L'Esanatoglia e mister Massimo Ferranti avanti insieme

ESANATOGLIA. Come da seguente comunicato, la società dell'Esanatoglia ufficializza la prosecuzione del rapporto con il tecnico Massimo Ferranti (foto) anche per la stagione 2020-'21."L'Asd Esanatoglia comunica che nella stagione 2020/2021 mister Massimo Ferranti sarà ancora la guida tecnica dei biancazzurri. Nonostante le diffic...leggi
26/05/2020

Serralta e Settempeda: donato materiale sanitario alla comunità

SAN SEVERINO MARCHE. L’iniziativa di Serralta e Settempeda, partita nel pieno dell’emergenza coronavirus e rivolta alla raccolta fondi a scopo benefico, ha visto terminare il periodo di sottoscrizione delle donazioni a cui erano invitati a partecipare dirigenti, tesserati, sostenitori e sportivi. Il risultato è stato soddisfacente. La somma r...leggi
25/05/2020

UFFICIALE. Il Candia Calcio saluta Davide Tedoldi: andrà al Tolentino

Si separano le strade di Davide Tedoldi (foto) e del Candia Calcio. L’ufficialità arriva dal sodalizio biancoazzurro. “Facciamo un grandissimo in bocca al lupo a mister Davide Tedoldi che dopo tre intense stagioni passate con noi come mister e responsabile del settore giovanile ci lascia per affrontare una nuova importa...leggi
22/05/2020

UFFICIALE. Salta l'edizione 2020 de "Gli Amici di Graziano"

Almeno per l’edizione 2020 ha vinto l’emergenza. A causa della situazione difficile che tutti stiamo vivendo, il gruppo degli “Amici di Graziano” ha comunicato ufficialmente che non sarà possibile allestire il consueto convegno organizzato per ricordare la figura di Graziano Colotti. Sarebbe stata la quinta edizione, a cinque anni...leggi
22/05/2020

UFFICIALE. Aurora Treia e Luca Travaglini: si separano le strade

PASSO DI TREIA. L'Aurora Treia sarà ai nastri di partenza nella prossima stagione calcistica nel campionato di Promozione ma senza Luca Travaglini (foto) in panchina. Società ed allenatore, dopo un incontro, hanno deciso di comune accordo di non proseguire il rapporto di collaborazione. Resta da capire il nome nuovo per la panchina, ...leggi
22/05/2020

Goalkeeper School, si riparte dopo l'emergenza. Ecco le iniziative

Riparte dopo l’emergenza COVID-19 la Goalkeeper School Roberto Mercuri che, nel pieno rispetto di tutte le norme igienico-sanitarie previste, si prepara ad un’estate nel segno della responsabilità, dello sport e del sano divertimento. Tante le iniziative in cantiere, a partire dalla conferma del Camp estiv...leggi
26/05/2020

UFFICIALE. Il Montecassiano conferma mister Bonifazi

MONTECASSIANO. Il Montecassiano Calcio riparte dal suo allenatore. Confermato infatti Samuele Bonifazi (foto) alla guida tecnica, artefice di un grande girone di ritorno ad un passo dalla zona playoff nel girone E di Seconda categoria. La societa si dichiara soddisfatta del lavoro svolto dal mister, che dopo un avvio lento è riuscito a scal...leggi
17/05/2020

A Macerata corso arbitri sul web: 14 nuovi fischietti

MACERATA. Anche gli arbitri sono stati in quarantena ma non per questo sono rimasti inattivi sia fisicamente che mentalmente. Fa il punto a Il Resto del Carlino il presidente dell’Aia provinciale Andrea Fugante: "Via on line, divisi per scaglioni, abbiamo dato i compiti a casa, dei test di aggiornamento inviatici dal settore tecnico. Non solo, abbiamo concluso un corso in videoconferenza ...leggi
07/05/2020

UFFICIALE. Fumata bianca a Tolentino: la società conferma Mosconi

TOLENTINO. Come anticipato nei giorni scorsi, il C.d.A. del Tolentino ha assunto le prime importanti decisioni in vista della prossima stagione agonistica, pur permanendo ancora molte incognite sulle esatte modalità di svolgimento e sulle date di inizio e fine. Volendo dar continuità alla progettualità già delineata due anni fa, il sodalizio cremisi, do...leggi
11/05/2020

Coronavirus: morto il padre del tecnico Andrea Mazzaferro

Nonostante l'emergenza stia pian piano diminuendo, il coronavirus continua a mietere vittime. Nella mattinata di ieri è scomparso Ubaldo Mazzaferro, padre di Andrea attuale allenatore del Chiesanuova. L'uomo 80enne, residente a Montecosaro, è venuto mancare all'ospedale di Macerata. Non è mancata la vicinanza alla famiglia del tecnico da pa...leggi
26/04/2020

"Grazie fratello". La lettera d'addio dell'Abbadiense a Don Peppe

L’U.S. Abbadiense piange la scomparsa del parroco di Santa Maria in Selva di Treia, don Giuseppe Branchesi. Il sacerdote si è spento all’Ospedale di Civitanova Marche all’età di 81 anni dopo aver combattuto contro il Covid-19.Insegnante di religione, sempre in mezzo ai giovani, era il punto di riferimento di tantissime persone che in lui tr...leggi
20/04/2020

L'Urbis Salvia c'è: mascherine e camici per la cittadinanza

La società sportiva Urbis Salvia e le associazioni di Urbisaglia sono in prima linea nell'emergenza Coronavirus. Il club arancioblu è stato il capofila di una raccolta fondi per aiutare la comunità: sono state acquistate 500 mascherine, consegnate a tutti i commercianti attualmente aperti e ben 100 camici donati alla casa di rip...leggi
09/04/2020


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,16449 secondi