Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Pesaro Urbino


Organizzano rave nel bosco, 40 ragazzi nei guai

E' accaduto nel fine settimana in un bosco a qualche chilometro da Urbino, i ragazzi sono stati identificati e denunciati

Un gruppo di ragazzi del pesarese non sono riusciti più ad aspettare le riaperture consentite dalle norme ed hanno organizzato un rave party clandestino fra i boschi della frazione delle Cesane, a qualche chilometro dalla città di Urbino. In questa maniera domenica mattina all’alba una quarantina di ragazzi, alcuni minorenni, provenienti da tutta Italia sono stati denunciati.    

La festa è iniziata intorno alle 3 del mattino di domenica, all’interno di un bosco molto isolato, ma la musica ad alto volume e le luci che si sollevavano dal bosco ha richiamato l’attenzione di alcuni residenti a diversi chilometri. Sul posto sono giunti i carabinieri in forze che all’alba hanno circoscritto la zona e identificato tutti i partecipanti, che sono stati poi denunciati per invasione in concorso di terreni ed edifici, oltre a ricevere una multa per la violazione delle norme anti covid e per lo spostamento tra regioni. Luci e musica erano stati prodotti da generatori di corrente portati dagli organizzatori.

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 26/04/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



Nella Marche sarà somministrato il vaccino anche ai turisti in vacanza

Parte anche nelle Marche la campagna vaccinale di richiamo rivolta ai turisti che giungeranno in vacanza nelle regione. La notizia è stata data dall'assessore regionale Filippo Saltamartini nell’ultimo Consiglio regionale. La vaccinazioni verranno effettuate direttamente nei punti di vaccinazione o nei presidi ospedalieri. A chi si sottoporrà alla somministrazione andr&agrav...leggi
23/06/2021

Incidente in moto, il passeggero vola nel burrone per 40 metri

Incidente in moto ieri pomeriggio nella zona Tufo di Urbino, il passeggero viene sbalzato via e finisce nel burrone. Per la dinamica con cui si è consumato l’incidente si può dire che il brutto episodio si sia concluso senza gravi conseguenze anche se c’è stata molto paura per le condizioni dei due centauri. Si tratta di due giovani di 25 e 30 anni entrambi di U...leggi
21/06/2021

Da lunedì 21 le Marche entreranno in zona bianca

A partire da lunedì 21 giugno anche le Marche saranno in zona bianca, questi significa meno restrizioni e la possibilità di lasciarsi alle spalle tante questioni, disagi e problematiche che per tanti mesi hanno segnato la quotidianità dei marchigiani. Un risultato che arriva in seguito ai controlli sui numeri dei contagi, infatti, per la terza settimana consecutiva i dati s...leggi
19/06/2021

Realizzato murales per ricordare le difficoltà causate dal covid

L’artista Antonio Cammarano, in arte Cubo Liquido, ha realizzato un murales di circa 40 metri diviso in sette scene di fronte all’ospedale San salvatore di Pesaro per ricordare le vittime mietute dal covid ed allo stesso tempo l’impegno dei tanti medici e infermieri che questi mesi hanno lavorato oltre le normali mansioni e orari per fronteggiare la pandemia. "Un ricon...leggi
18/06/2021

Badante deruba anziana dopo la sua morte

Anziana signora muore sotto il peso degli acciacchi dell’età, la badante che doveva assisterla provvede a ripulirla di oro e gioielli. I fatti risalgono al 2019, una donna di 60 anni originaria della Basiliacata, aveva effettuato alcuni “prelievi” non autorizzati dalla casa dell’anziana che stava assistendo come badante. Dopo la morte della pensionata, la donna av...leggi
17/06/2021

Prima dose di vaccino somministrato a metà della popolazione

Nei giorni scorasi l’assessore alla sanità della regione Marche Filippo Saltamartini, ha annunciato che la prima dose del vaccino anti covid è stata somministrata alla meta della popolazione se si considera la base vaccinale conteggiata in un milione e 250.000 residenti. I dati forniti dai vari centri vaccinali conta 753.000 dosi inoculate a cui si aggiungono oltre 328.000 r...leggi
14/06/2021

La Regione attiva fondi a sostegno del lavoro giovanile

Priorità ai disoccupati over 30 e ai giovani laureati under 30 non occupati, queste le finalità della delibera emanata dalla Giunta regionale che assegnerà oltre 700.000 euro del Por Marche Fse, destinandoli alle azioni a supporto dell’inserimento lavorativo di disoccupati giovani e adulti per migliorarne le condizioni di accesso al mercato del lavoro. Lo ha comu...leggi
08/06/2021

Arrestata donna di origini russe per diverse truffe commesse in patria

A seguito di normali attività di controllo del territorio, i carabinieri della Compagnia di Fermo, hanno arrestato e assicurato alla giustizia una donna di origini russe di circa 50 anni residente nel Fermano autrice, insieme ad altre due persone che sono state denunciate per evasione fiscale, di varie truffe commesse in altri stati. La donna avvicinata dai militari per comportamenti in ...leggi
03/06/2021

Dal 2 al 6 giugno gli studenti della maturità potranno vaccinarsi

Come annunciato dalla Regione Marche, si terrà dal 2 al 6 giugno il “Vax Days”, ovvero la possibilità per gli studenti iscritti al quinto superiori della nostra regione che saranno chiamati nei prossimi giorni a sostenere l’esame di maturità, di potersi recare in 15 centri vaccinali autorizzati del territorio per essere sottoposti al vaccino anti covid. So...leggi
01/06/2021

Ragazza stramazza al suolo in coma etilico

Sono migliorate le condizioni della ragazza di 14 anni che sabato sera sul lungo mare di Pesaro, era stramazzata al suolo a causa dell’alcool. La giovane era in compagnia di un gruppo di amici, quando improvvisamente si è sentita male e dopo essere finita a terra ha perso conoscenza andando in coma etilico. Immediatamente è stato lanciato l’allarma e la giovane è...leggi
31/05/2021

Incidente con il trattore: anziano muore nei campi

Anziano resta ucciso mentre stava lavorando nel terreno agricolo di sua proprietà dopo essere caduto dal trattore. L’ennesima tragedia che ha colpito un anziano agricoltore di 87 anni, Dino Mattioli, che stava lavorando con il suo trattore su un terreno nella campagna fra Marotta e San Costanzo. L’anziano, titolare del podere insieme al figlio, è stato trovato a terra ...leggi
29/05/2021

Le Marche fra le prime in Italia per la cura ai linfonodi con il Car-T

CAR-T-cell per la cura specializzata del Linfoma non Hodgkin nel reparto di Ematologia della Clinica Universitaria dell’Azienda Ospedali Riuniti di Ancona. La buona notizia è stata presentata questa mattina in conferenza stampa dall’assessore alla Sanità, Filippo Saltamartini, e la dirigente del servizio Salute, Lucia Di Furia, insieme ad Attilio Olivieri, pr...leggi
28/05/2021

La Marche continuano a perdere pezzi

Il Senato con 166 voti favorevoli ha avviato il decreto per il distacco dei comuni di Montecopiolo e Sassofeltrio dalla regione Marche per il trasferimento nella vicina Emilia-Romagna. I no sono stati 41 e gli astenuti 12. Il referendum popolare che vide impegnati i residenti dei due Comuni per il distacco dalle Marche, si era svolto nell’estate del 2007, segui poi il parete favorevole de...leggi
27/05/2021

In 40 anni sono sparite oltre 700 persone nelle Marche

Sono oltre 700 le persone, fra bambini, adulti e anziani, scomparse nelle Marche negli ultimi 40 anni. In occasione della giornata internazionale dei bambini scomparsi (25 maggio), l'associazione Penelope Marche ha pubblicato una ricerca per sensibilizzare la popolazione su un tema delicato e scottante come quello della scomparsa dei bambini. A livello nazionale di tutti i casi di denuncie di s...leggi
25/05/2021

SuperEnalotto bacia Montappone, vinti 156 milioni di euro

La dea bendata bacia la ricevitoria di Serio Tulliani di Montappone, nell’estrazione di sabato del SuperEnalotto, il fortunato possessore di un tagliando del valore di 2 euro, ha vinto oltre 156 milioni di euro. Si tratta del quarto premio più importante registrato a livello nazionale grazie alla combinazione 1,7,37,43,63,81. Sabato sera è iniziata la festa nel Distrett...leggi
24/05/2021


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,08556 secondi