Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Ascoli Piceno


Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Aloisi: "Eccellenza dura. Il mio Colli sta acquisendo autostima"

Arrivata nel massimo torneo regionale all'ultimo minuto grazie ad un ripescaggio, la squadra picena pian piano si sta ambientando alla nuova realtà

COLLI DEL TRONTO. Uno dei risultati più interessanti dell'ultimo fine settimana in Eccellenza, è senza dubbio il successo dell'Atletico Azzurra Colli sul campo di un Montefano in grande salute. Una vittoria che rilancia la classifica della compagine picena, guidata da un grande ex calciatore professionista come Antonio Aloisi.

Un risultato importante contro una squadra in salute – ci conferma il mister – su un campo difficile per tutti, e storicamente sfavorevole per la nostra squadra che non era mai riuscita a portare a casa un risultato utile da Montefano. Merito dei ragazzi che hanno sfoderato una prestazione eccellente, non solo da un punto di vista difensivo, concedendo solo il minimo ai forti attaccanti avversari, ma anche gestendo al meglio le ripartenze e giocando con grande compattezza ed umiltà. I 3 punti finali a questo punto della stagione sono certamente importanti per la classifica, ma lo sono ancora di più perchè portano autostima, alzano il morale e danno sicurezze ad un organico con molti debuttanti nella massima serie regionale. In quanto alle difficoltà manifestate in queste prime gare – continua l'ex di Ascoli e Torino – diciamo che ci possono stare, affrontiamo squadre molto forti e soprattutto abituate a questo tipo di torneo, mentre noi siamo arrivati all'ultimo minuto senza che il salto di categoria fosse minimamente nei programmi societari". image host
"E' ovvio che le vicende estive hanno portato grande entusiamo e dato enorme visibilità, ad un paese di circa 3500 abitanti, ma è chiaro che alcuni limiti restano e dovremo essere bravi a superarli con grande tenacia e massimo impegno. Pian piano vedo che i ragazzi si stanno adeguando a questo nuovo scenario, nel quale spesso si paga a caro prezzo anche il minimo errore, ma vedo che cresciamo un pochino ogni settimana e questi risultati positivi, stanno dimostrando che possiamo affrontare a testa alta ogni avversario. Siamo ormai consapevoli dei nostri pregi e difetti, ed abbiamo capito che è indispensabile sempre la massima concentrazione, dobbiamo insomma essere sul pezzo per tutto l'arco della gara, non possiamo avere pause o cedimenti, ogni minima sbavatura può rivelarsi decisiva. Ora dimentichiamo in fretta l'ultimo successo – conclude Antonio Aloisi - e pensiamo subito alla prossima gara interna con il Fabriano Cerreto. Una complesso molto forte che, tra l'altro, nell'ultimo turno ha fatto 2 reti ad un Grottammare ottimamente organizzato in fase difensiva, sarà quindi un confronto insidioso nel quale non dovremo lasciare nulla al caso. Una battaglia sportiva comunque tutta da giocare e da vivere, puntando ovviamente al massimo risultato, poi dovrà essere la nostra intelligenza a permetterci di gestire al meglio gli episodi e lo svolgimento della gara”.
Nella foto di Fabrizio Ottavi: Antonio Aloisi

 

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 21/10/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



MERCATO. Raffica di conferme al Montalto e due graditi ritorni

MONTALTO DELLE MARCHE. Continua senza sosta il lavoro di costruzione della rosa del Montalto. Sono 12 i giocatori che continueranno a vestire la casacca giallorossa anche nella prossima stagione: Gianluca e Gianmarco Carboni, il capitano Giandomenico Ciucani, Mirko Silvestri, Fabio Brasili...leggi
14/07/2020

Pugno all'arbitro a fine gara, Daspo per un calciatore 20enne!

Un ventenne di San Benedetto del Tronto, tesserato per una società di quella città, iscritta al campionato juniores di calcio, è stato daspato per un anno dal Questore della provincia di Ascoli Piceno, poiché ha sferrato un pugno all'arbitro al termine di una partita. E' accaduto alla fine del 2019, quando le competizioni sportive non erano ancora state blocc...leggi
14/07/2020

UFFICIALE. Donatello Zappalà sarà ancora il tecnico del Porto d'Ascoli

SAN BENEDETTO DEL TRONTO. Mancava solo l'annuncio ufficiale della società per sapere con certezza chi avrebbe ricoperto il ruolo di allenatore della prima squadra del Porto d'Ascoli. La dirigenza con in testa il presidente Vittorio Massi ha optato per la continuità affidando la guida ancora a mister Donatello Zappalà (foto), tecnic...leggi
13/07/2020

MERCATO. Poker di acquisti e Cannellini nello staff al Piceno United

ASCOLI PICENO. Si sta organizzando al meglio il Piceno United in vista della prossima stagione. Diverse le novità in casa ascolana a partire dallo Staff Tecnico che si arricchisce di una figura di alto livello umano e professionale: ad affiancare Mister Carlo Azzanesi infatti arriva Adriano Cannellini, reduce dall'esperi...leggi
11/07/2020

UFFICIALE. Alex Simoni confermato sulla panchina dell'Offida

OFFIDA. Sarà ancora Alex Simoni (foto) l'allenatore dell'Offida Calcio nella prossima stagione. Il tecnico rossoazzurro, che ha chiuso il campionato con ben 14 risultati utili consecutivi, è stato confermato senza batter ciglio dalla dirigenza offidana, felice per ave...leggi
11/07/2020

Restyling alla Real Cuprense: cambiano presidente e allenatore

CUPRA MARITTIMA. Sono trascorsi ormai quattro mesi dalla chiusura dei campionati a causa della pandemia che ha bloccato il calcio dilettantisico di tutta Italia, lasciando l’amaro in bocca a tutti gli amanti di questo fantastico sport, ma la Real Cuprense, forte di una nuova ristrutturazione societaria, ha già iniziato i preparativi per la nuova stagione ...leggi
02/07/2020

Fioravanti: "Prevedo budget delle società ridotti del 30%"

COLLI DEL TRONTO. Nonostante un clima ancora pieno di incertezze, le società dilettantistiche sono al lavoro nella costruzione delle squadre in vista della ripartenza dei campionati. Giovanni Fioravanti (foto), presidente dell'Atletico Azzurra Colli, tra le pagine del Corriere Adriatico ha dato un suo parere sul presente e futuro della ...leggi
25/06/2020

ColliSportVillage: "Il passato è alle spalle, ora guardiamo avanti"

COLLI DEL TRONTO. "Chissà se sono mancato al calcio come il calcio è mancato a me?" Una similitudine paradossale che fornisce la cifra di un senso di vuoto, di mancanza che avvertiamo nel momento in cui vengono a mancare uno o più fattori che compongono la nostra routine. Da quel nefasto 8 marzo sono passati diversi mesi, siamo rimasti in casa e soprattutto in silenzio, vis...leggi
21/06/2020

Ex calciatore e dirigente muore a soli 40 anni

MONSAMPOLO DEL TRONTO. La comunità di Monsampolo del Tronto piange la prematura scomparsa di Lorenzo De Laurentis (foto), per anni calciatore e dirigente della Vis Stella. L'uomo è venuto mancare nella serata di ieri all'ospedale di Ascoli Piceno, dove una terribile malattia lo ha portato via a soli 40 anni. Oltre ad essere un appassionat...leggi
20/05/2020

Le società di Prima D in coro: "Ecco le nostre proposte per ripartire"

C’è tantissima incertezza e confusione sulle sorti del calcio dilettantistico e in questo contesto interviene l’iniziativa congiunti di diversi presidenti del Fermano e dell’Ascolano con proprie iniziative e proposte, soprattutto si tratta di società partecipanti alla Prima categoria D. In questo momento di confusione ed incertezza in merito alle sorti de...leggi
11/05/2020

Castelli: "Il Monticelli fa parlare di sè a livello nazionale"

ASCOLI PICENO. “Il Monticelli è una grande famiglia e lo sta dimostrando in questo momento di difficoltà.” Con queste parole il presidente Francesco Castelli (foto) vuole ringraziare tutto il mondo Monticelli. “Sappiamo che il momento non è facile per nessuno, soprattutto per una società di provincia come noi. Per...leggi
11/05/2020

P.d'Ascoli, Massi: "Prima squadra e vivaio, aspettiamo le direttive"

«Penso che il campionato sia ormai chiuso». È l'opinione del presidente del Porto d'Ascoli Vittorio Massi (foto) che sull'eventuale esito aggiunge: «Spero che riparta da dove è finito, oppure che venga annullato». «I giocatori scalpitano che vogliono entrare al campo per allenarsi, ma ovviamente al momento non è possibile»...leggi
06/05/2020

Acciaroli (Forcese): "Ripartire senza la quota di iscrizione"

FORCE. Ferdinando Acciaroli (foto) è il presidente della Forcese, formazione del girone H di Terza categoria che lo stop per Coronavirus dopo 19 giornate ha "congelato" al 3° posto. Presidente, innanzitutto come stai vivendo questo momento di lockdown?"Lo sto trascorrendo come spero la maggior parte delle persone...leggi
30/04/2020

Pepe Gervais: "Castoranese pronta per la Seconda categoria"

CASTORANO. Pepe Gervais (foto) è il presidente della Castoranese, squadra capolista del girone H di Terza categoria. Come stai vivendo questo momento di lockdown?"Come la maggior parte delle persone sono a casa, cercando di rispettare tutte le direttive, sperando che tutto possa procedere per il meglio così da tornare alla normalit&...leggi
21/04/2020

"Atletico Ascoli in Eccellenza? Eravamo sulla strada giusta..."

ASCOLI PICENO. Mario Marzetti (foto) è il direttore sportivo dell'Atletico Ascoli, formazione capolista in Promozione B. Come stai vivendo questo stop forzato?"Lo sto vivendo a casa cercando di rispettare al massimo le direttive perchè ritengo importante essere in linea con quello che ci chiedono in modo da rendere più facile...leggi
20/04/2020


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,10319 secondi