Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Macerata


image host

image host

Poggi: "Montecosaro progetto duro e affascinante. Ragazzi splendidi"

Consapevole di dover disputare una stagione difficile, il mister dei giallorossi sottolinea comunque i costanti miglioramenti del giovane organico

MONTECOSARO. E' arrivata nell'ultimo fine settimana la prima vittoria stagionale per il Montecosaro, nel girone B del campionato di Promozione. La squadra di mister Emanuele Poggi (foto), ha superato in trasferta una diretta concorrente come la neo promossa Monterubbianese, togliendo finalmente quel brutto zero dalla classifica.

Un successo che ci da morale e consapevolezza – conferma l'allenatore giallorosso – il nostro è un gruppo molto giovane ed ovviamente questi risultati sono straordinarie iniezioni di fiducia. Siamo partiti in estate con un progetto nuovo, basato essenzialmente su ragazzi emergenti, con un budget molto limitato per la categoria e chiaramente siamo consapevoli di andare incontro ad una stagione difficile. Tutti fattori che comunque non ci spaventano, per quanto mi riguarda dopo la proficua esperienza con il settore giovanile della Veregrense, ho la possibilità di poter lavorare come piace a me, con tanti giovani, con poca pressione e tanto entusiasmo. La società, consapevole della situazione ci sta dando una grossa mano a livello morale, ed i ragazzi si stanno dimostrando all'altezza della situazione. E' ovvio – continua Poggi - che stiamo pagando uno scotto iniziale per la quasi totale mancanza di esperienza, ma vedo con piacere che, gara dopo gara, stiamo migliorando in maniera evidente e questo mi lascia ben sperare per il futuro. A parte l'esordio con il Monturano Campiglione nel quale, al di la del valore dell'avversario comunque elevato, abbiamo pagato inevitabilmente l'approccio con la categoria, per il resto in ogni gara abbiamo sempre fatto un passettino avanti".

"Con la Palmense siamo andati bene anche a livello di palleggio ed occasioni create, mentre contro un'autentica corazzata come l'Atletico Ascoli abbiamo tenuto viva la gara fino al termine. Questi primi 3 punti conquistati contro un'avversaria di valore come la Monterubbianese, oltre che per la classifica, sono fondamentali per l'autostima del gruppo. Non a caso – continua il mister – in questa settimana l'ambiente è molto più rilassato, si lavora con maggiore intensità e l'umore dei ragazzi è molto migliorato, tanto che probabilmente faremo anche un quarto allenamento. Comunque sin dall'inizio ho sempre potuto contare sulla massima disponibilità da parte di tutti, siamo giovani ma cresceremo in fretta, anche se devo dire che chiudere le gare, come è capitato quest'anno, con 9/10 under in campo è un'esperienza dura, ma assolutamente affascinante. Portiamo avanti le nostre idee, i ragazzi hanno capito il proprio ruolo, credono in quello che fanno e vanno orgogliosamente ad affrontare sempre a testa alta ogni avversario. Nella prossima – chiude Poggi - ospiteremo il Loreto, una delle grandi favorite per il successo finale, ma per noi non cambia nulla, abbiamo le giuste motivazioni per affrontare chiunque e nel caso non riuscissimo a vincere, cercheremo almeno di rendere sempre difficile la vita alle nostre avversarie. Ho tanti ragazzi bravi, molti dei quali diventeranno importanti in queste categorie nel giro di poco tempo, resto convinto che sia pure tra tante difficoltà, alla fine faremo bene”.

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 09/10/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



UFFICIALE. Montefano-Anconitana allo stadio Helvia Recina di Macerata

E' stata finalmente decisa la sede dell'incontro della 24^ giornata di Eccellenza Montefano - Anconitana, incontro molto atteso dai tifosi viola. La gara per motivi di ordine pubblico si disputerà allo stadio Helvia Recina di Macerata (foto), con data rimasta fissa a domenica 1 marzo ore 15,00. Nel frattempo le due squadre ...leggi
19/02/2020

Andrea De Salvo: "Intorno al Montecassiano è tornato l'entusiasmo"

MONTECASSIANO. Continua la scalata del Montecassiano (Seconda categoria girone E) verso i piani nobili della classifica. La squadra allenata da Samuele Bonifazi si trova a ridosso della zona playoff e nel prossimo fine settimana è attesa dallo scontro diretto sul campo del Casette D’Ete. “Ci tengo a ringraziare tutto lo staff che in questi mesi è riusc...leggi
19/02/2020


Aquino: "Il Montelupone lotterà fino alla fine. Tutto può accadere!"

MONTELUPONE. E' un Giuseppe Aquino (foto) estremamente motivato quello approdato da poche settimane alla Monteluponese (Seconda categoria E). Dopo aver disputato la prima parte di stagione all'Osimana, il forte difensore di origine campana ha fatto una scelta di vita, mettendosi ancora in gioco nonostante una carriera di altissimo profilo. ...leggi
18/02/2020

Reucci: "Il Trodica è in testa e lavora con passione per restarci!"

TRODICA. Mantiene la testa il Trodica nel girone C di Prima categoria, reduce dal successo sul campo dell'Urbis Salvia, la squadra bianco-celeste conserva due punti di vantaggio sulla Cluentina, in un torneo che si conferma molto equilibrato. Ne abbiamo parlato con il metronomo del centrocampo trodicense, ovvero Riccardo Reucci (foto)....leggi
18/02/2020

Di Modica lancia la sfida: "Per la salvezza c'è anche il Montecosaro!"

MONTECOSARO. Un successo davvero pesante quello ottenuto in casa sabato scorso dal Montecosaro sul Portorecanati, nel girone B di Promozione. Tre punti fondamentali che rilanciano le ambizioni di salvezza dei giallo-rossi che stanno provando a riagganciare le avversarie in zona play out. Protagonista del successo l'attaccante Alessandro Di Modica...leggi
17/02/2020

E' già finito il matrimonio tra la Sangiustese e Gianluca Stambazzi

MONTE SAN GIUSTO. Un altro colpo di scena alla Sangiustese. A sole 48 ore dall'esonero del tecnico Nicola Capedelli, sono arrivate le inaspettate dimissioni del direttore generale Gianluca Stambazzi (nella foto insieme al presidente Tosoni nel primo giorno), che era entrato nella dirigenza rossoblù appena 15 giorni fa. La notizia è stata ...leggi
14/02/2020

Sangiustese, esonerato Campedelli! Le parole del presidente Tosoni

Dopo la pesante sconfitta in casa dell'Olympia Agnonese arriva il cambio in panchina per la Sangiustese, secondo stagionale. Sollevato dall'incarico il tecnico Nicola Campedelli che a sua volta era subentrato a Stefano Senigagliesi: per l'ex tecnico di Cesena e Forlì cinque gare con un bottino che parla di un successo (all'esordio a...leggi
12/02/2020

Trent'anni di Polisportiva Serralta: rimpatriata tra i soci fondatori

SAN SEVERINO MARCHE. 9 febbraio 1990. Un venerdì sera. Un gruppo di amici residenti a Serralta si ritrovano in una abitazione (casa di Ugo poi divenuta sede ufficiale) per realizzare ciò che avevano a cuore: istituire una società sportiva tutta loro. L’idea si concretizzò. Nacque la Polisportiva Serralta e con essa la squadra d...leggi
11/02/2020


L'amarezza di Micucci: "Dispiace che Castelraimondo sia trattato così"

CASTELRAIMONDO. A poche ore di distanza dal termine della gara persa contro il Sarnano, Mauro Micucci (foto) dirigente della Folgore Castelraimondo ha inviato una lettera alla nostra Redazione dove esprime la propria delusione per quanto accaduto nel corso di questo campionato, in particolare raccontando un episodio dello scorso sabato a Sarnano c...leggi
10/02/2020

MERCATO. Ecco Alessio De Cerchio per il centrocampo della Sangiustese

MONTE SAN GIUSTO. La Sangiustese ha aggiunto un nuovo centrocampista alla rosa di mister Campedelli. La società ha comunicato l'arrivo del classe 1997 Alessio De Cerchio (foto). Per il nuovo giocatore rossoblù, cresciuto nel Pescara, si tratta di un ritorno nelle Marche, avendo giocato tre stagioni fa con il Matelica. Tra le altre squadre...leggi
07/02/2020

SECONDA F. Danni del vento: rinviata Pennese - Caldarola

PENNA SAN GIOVANNI. E' stata posticipata a mercoledì 19 febbraio ore 20,30 la gara della 21^ giornata di Seconda Categoria F Pennese - Caldarola, inizialmente programmata per sabato 9 febbraio. Il motivo di tale rinvio, secondo quanto ufficialmente riportato nel Comunicato della FIGC, è da ricondurre al forte vento dei giorni scorsi che ha pr...leggi
07/02/2020

Giacomo Ferrari unico marchigiano in Rappresentativa Nazionale U15!

Unico marchigiano convocato nella Rappresentativa Nazionale Dilettanti Under 15 per il raduno di Tirrenia (PI) nei giorni 11 e 12 febbraio. Lui è Giacomo Ferrari (foto), classe 2005, difensore esterno destro, di Castelraimondo, gioca con la maglia del Matelica in pianta stabile con i Giovanissimi regionali di mister Latini e ultimamente ...leggi
07/02/2020

SECONDA F. Blitz Telusiano a San Ginesio: 9' giocati e Macellari-gol

Ieri sera sono stati giocati 4' + 5' di recupero della partita San Ginesio - Telusiano (Seconda categoria F), sospesa a una manciata di minuti dalla fine il 18 gennaio scorso. La partita è ricominciata dallo 0-0 ma quei 9' totali sono stati sufficienti al Telusiano per portare a casa tre punti grazie al gol di testa di Alessio Macellari (foto)...leggi
06/02/2020


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,38843 secondi