Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Macerata


Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

SECONDA F. Scivolone Atletico Macerata: l'Abbadiense cala il poker

Atletico Macerata - Abbadiense 0-4
ATLETICO MACERATA: Gattari, Rocchi (75’ Ngugi), Lucentini, Gigli, Ortenzi, Staffolani, Miglietta (63’ Trifiletti), Lombi, Firmani (46’ Piccioni), Zerani (60’ Fratini), Loschiavone (46’ Mancini). All.Cencioni
ABBADIENSE: Piermattei, Bartoloni, Serrani, Cotichelli (85’ Sabbatini), Picchio, Rapagnani, Diallo (79’ Pizzarullo), Mari, Agnetti (77’ Gjergji), Buresta (73’ Zenobi), Bianchi (89’ Pena). All.Soldini
Direttore di gara: Nabil Dahou di Jesi
Note: spettatori 150 ca.
Espulsi: Mari (AB)

MACERATA - Tracollo dell’Atletico Macerata che subisce un poker a domicilio dall’Abbadiense senza riuscire in alcun modo a replicare quanto di buono messo in mostra nel recupero vincente di mercoledì. L’equilibrio nella prima frazione di gioco è spezzato da due grandi giocate dei ragazzi di mister Soldini che trovano la via del gol dalla grande distanza, nella ripresa i gialloverdi di Santa Maria in Selva non concedono nulla e puniscono cinicamente in contropiede, l’espulsione di Mari nel finale revitalizza i padroni di casa, ma gli ospiti si confermano in gran giornata e sigillano il clean sheet con autorità. La partita si apre con il bel gesto delle due società, con i capitani che depositano sotto la tribuna un mazzo di fiori in memoria di Mauro Arigoni, tragicamente scomparso una settimana fa. Un primo tempo avaro di emozioni arriva stancamente al ventesimo minuto quando Agnetti trasforma una punizione da quasi 30 metri in un siluro che si infila all’incrocio dei pali e porta in vantaggio l’Abbadiense. 0-1. Prova a rispondere l’Atletico cinque minuti dopo con una bella palla in profondità per Miglietta che rientra sul destro e impegna seriamente Piermattei. Al 32’ arriva il raddoppio ospite, Bartoloni controlla sull’out di destra un disimpegno della difesa maceratese, sfrutta il rimbalzo favorevole e lascia partire uno spiovente incredibile che supera Gattari. 0-2. L’Abbadiense controlla senza troppi affanni e guadagna l’intervallo mantenendo il doppio vantaggio.

In avvio di ripresa grandissima opportunità per l’Atletico Macerata: punizione dal limite di Miglietta, intervento impreciso di Piermattei che non respinge il pallone in maniera definitiva, sul rimpallo arriva Staffolani, ma, sbilanciato, non riesce a ribadire in rete da due passi. Due minuti dopo l’Abbadiense chiude i conti: errore in uscita dei padroni di casa che favoriscono la ripartenza di Agnetti e Bianchi, il duo gialloverde dialoga in maniera eccellente sulla trequarti e offre una palla in profondità per l’accorrente Diallo, infortunio in chiusura per Gattari e Staffolani che riescono comunque a togliere la sfera dai piedi di Diallo, ma la consegnano di fatto ad Agnetti che deposita in rete a porta vuota. Al 64’ ci riprova l’Abbadiense in contropiede, sponda di petto di Bianchi nel cuore dell’area di rigore per Agnetti che a tu per tu con Gattari spara una bordata forte e centrale che il portiere devia in angolo. Il poker è nell’aria e non tarda ad arrivare, al 66’ Bianchi sfrutta un errore della linea dei padroni di casa, scatta sul filo del fuorigioco e si trova da solo con Gattari, il centravanti treiese ha tutto il tempo per effettuare finta, controfinta, mettere a terra il portiere e depositare in rete il più comodo dei gol. Al 71’ arriva il secondo giallo per Mari e l’Abbadiense si trova in 10 uomini. Con la nuova superiorità numerica provano a scuotersi i padroni di casa e vanno subito vicino al gol con Staffolani che, di testa, non inquadra di poco lo specchio. All’85’ Mancini calcia a botta sicura un rinvio impreciso della difesa, ma Rapagnani si immola e salva la porta. L’ultima emozione prima del triplice fischio del signor Dahou la regala Trifiletti che rientra sul destro e costringe Piermattei all’intervento plastico per salvare il 4-0.
(ufficio stampa Atletico Macerata)
Nella foto: la squadra dell'Abbadiense

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 10/11/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



MERCATO. Primo botto alla Maceratese: il difensore Paolino Mercurio

MACERATA. E' ufficialmente partito il mercato anche alla Maceratese, che lotterà ovviamente per un ruolo da protagonista nella prossima stagione. Il primo botto dei biancorossi arriva in difesa e si tratta di una vecchia conoscenza di mister Nocera ai tempi dell'Anconitana: è Paolino Mercurio (foto), centrale difensivo e all'occorrenza te...leggi
03/07/2020

EVENTI. A Ripe San Ginesio arriva Federico Buffa

Un appuntamento imperdibile per gli appassionati sportivi. Il giornalista Federico Buffa sarà ospite all'Arena "La Cava" di Ripe San Ginesio, in una straordinaria serata fatta di racconti di sport.Evento organizzato per sabato 11 luglio dalle ore 21,30.Ingresso 11 euro, posti limitati.Maggiori info sulla ...leggi
03/07/2020

MERCATO. Per la porta dell'Aries Trodica arriva Matteo Pennacchietti

TRODICA DI MORROVALLE. L'Aries Trodica ha concluso la trattativa per il nuovo portiere. La società si è assicurata le prestazioni del giovane Matteo Pennacchietti (foto), classe '99 che nonostate la giovane età vanta già molta esperienza, avendo disputato diversi campionati di Promozione con Trodica e Montecosaro.Per l...leggi
01/07/2020

Rinasce l'ASD Visso 1967? Quinto Mattioli è fiducioso

“Ci sono buone probabilità che il Visso possa avere nuovamente la squadra di calcio”. Quinto Mattioli (foto), presidente del l’ASD Visso 1967, che nella passata stagione aveva alzato bandiera per la mancanza di un campo sportivo dove giocare e fare gli allenamenti, è discretamente ottimista.Qualche problema di buro...leggi
30/06/2020

MERCATO. San Marco Petriolo: primo colpo Antonio Marino!

PETRIOLO. E' di poche ore fa l'ufficialità del salto in Seconda Categoria, insieme a Vis Gualdo e Pollenza, del San Marco Petriolo. La società si stava già da prima muovendo sul mercato con la speranza di ottenere la promozione e nei giorni scorsi ha concluso una trattativa in entrata importante assicurandosi le prestazioni del calciatore Antonio Ma...leggi
30/06/2020

La Juventus U23 vince la Coppa Italia C: esultano Vrioni e Olivieri

Fa festa la Juventus Under 23 che vince la Coppa Italia di Serie C battendo per 2-1 la Ternana nella finale all'Orogel Stadium di Cesena. C'è anche un pizzico di Marche nel trionfo dei bianconeri: il matelicese Giacomo Vrioni, presente in panchina, e l'elpidiense Marco Olivieri, che non era presente dura...leggi
29/06/2020

MERCATO. Il Portorecanati si tiene stretto Marco Pantone

PORTO RECANATI. Il Portorecanati ufficializza la conferma di Marco Pantone anche per la prossima stagione. Tutta la società e il mister sono entusiasti che Marco abbia deciso sin da subito di vestire anche per la prossima stagione la maglia arancione, con l'entusiasmo che lo contraddistingue da sempre....leggi
27/06/2020

UFFICIALE. Portorecanati riparte da mister Marco Ciccarelli

PORTO RECANATI. Sarà Marco Ciccarelli l'allenatore del Portorecanati per la stagione 2020-'21. Il tecnico, promosso dall'under 19 orange, era subentrato a Luca Pavoni nello scorso febbraio ma non aveva avuto modo di esordire a causa della sospensione dei campionati per l'emergenza coronavirus.  "Ciccarelli in panchina al Portore...leggi
26/06/2020

Villa San Filippo, Salvatori: "Il Comune deve essere super partes"

Nella polemiche infinita che riguarda il Comunale di Villa San Filippo di Monte San Giusto interviene anche il consigliere comunale di minoranza Andrea Salvatori: “Il Comune dovrebbe essere super partes – a dichiarato al Corriere Adriatico nei giorni scorsi - magari ricomponendo le fratture esistenti invece di acui...leggi
26/06/2020

Il premio Giovani D Valore va alla Recanatese

E' la Recanatese la capolista definitiva del girone F del premio "Giovani D Valore", iniziativa che premia le squadre di ogni girone di Serie D più propense nel corso del campionato a schierare i propri giovani. A seguito della retrocessione della Sangiustese, che risultava al primo posto nella graduatoria, la vittoria è anda...leggi
24/06/2020

MERCATO. Ismael Bangoura primo acquisto della Civitanovese

CIVITANOVA MARCHE. Parte subito con un grande colpo il calciomercato 2020-21 della Civitanovese. Il ds rossoblu Giulio Spadoni mette il primo tassello con l'innesto di Ismael Bangoura (foto) esterno sinistro classe 1994. Arrivato in Italia 8 anni fa nella Primavera dell'Inter poi è passato al Cesena in B con 3 presenze, a cui...leggi
24/06/2020

UFFICIALE. Il Camerino a una bandiera: ecco mister Andrea Tiburzi

CAMERINO. Sciolto anche il nodo riguardante il nuovo allenatore del Camerino, dopo l'inaspettata separazione con Paolo Rossi di qualche settimana fa. La società del presidente Pupilli ha scelto un nome indimenticato da tutta la piazza: Andrea Tiburzi (foto) "capitano di mille battaglie" con la casacca biancorossa con la quale ha giocato  sv...leggi
24/06/2020

UFFICIALE. L'Aries Trodica annuncia il ritorno di Giordano Bernabei

TRODICA DI MORROVALLE. Per la panchina della stagione 2020-'21, l'Aries Trodica si affida al mister Giordano Berrnabei (foto). E' un gradito ritorno nella famiglia Aries per l'allenatore che nelle stagioni passate alla guida della squadra locale si è distinto con due ottimi sesti posti. Il mister conosce molto bene l'ambiente ed è pronto ...leggi
23/06/2020

UFFICIALE. Maceratese: Nocera resta l'allenatore, Vissani nuovo DG

MACERATA. La notizia era nell'aria già da diverse settimane, ma ora abbiamo anche l'ufficialità da parte della società. Francesco Nocera (foto) resta alla guida della Maceratese. Comunicate anche delle novità riguardanti staff e dirigenza. Una è quella dell'ingresso, come direttore generale, di Enzo ...leggi
23/06/2020

UFFICIALE. Il Sarnano si affida a Mauro Borioni

SARNANO. Dopo la separazione con Francesco Fede, da qualche ora nuovo allenatore del Fiuminata, il Sarnano ha concluso la trattativa con il nuovo allenatore: si tratta di Mauro Borioni (foto), ex tecnico di Vigor Macerata e dei settore giovanile del Camerino. Una scelta ponderata quella della società di prendere un allenatore bravo a l...leggi
23/06/2020


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,14068 secondi