Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Ascoli Piceno


Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Il dopo il Covid-19: La Prima categoria D fa sentire la sua voce

I presidenti del girone ascolano-fermano lanciano delle proposte e aprono una discussione sul futuro del calcio dopo la pandemia

In questo momento di confusione ed incertezza in merito alle sorti del calcio dilettantistico marchigiano, segnaliamo l’iniziativa di diverse società del Fermano e dell’Ascolano, in particolare le partecipanti al girone D di Prima categoria.

Il presidente del Piane MG Domenico Cotini che si è fatto promotore dell’iniziativa, insieme a tutti i suoi colleghi che hanno concorso a stilare il documento, vorrebbe innanzitutto evidenziare l’importante funzione sociale svolta dalle società in questo periodo di pandemia. Molti sodalizi si sono distinti durante l’emergenza con iniziative di grande valore umano, come la raccolta fondi per l’acquisto di materiali destinati agli ospedali, case di riposo per anziani ecc…, ancor più meritoria perché spesso effettuata in piccoli centri dell’entroterra.

Di seguito il testo del Comunicato concordato con le società, che riportiamo integralmente:
“Alla luce del grande lavoro svolto nel corso degli anni, ed anche in questo difficile periodo storico, noi presidenti vorremmo che tutto il movimento possa avere un futuro e che questo tessuto sportivo, senza scopo di lucro, possa sopravvivere. E’ nostra intenzione continuare ad operare nella promozione sportiva e sociale nelle nostre piccole realtà urbane, permettendo a tutti i cittadini, in particolare i più giovani, di praticare sport a costi assolutamente contenuti. Siamo consapevoli che dopo questa dolorosa pandemia molte cose dovranno cambiare, e per fare in modo che il calcio possa continuare ad esistere, anche nelle nostre zone, ci permettiamo di proporre quanto segue:

- Iscrizione totalmente gratuita ai vari campionati.
- Defiscalizzazione totale delle pochissime fatture di sponsorizzazione che in questa situazione solamente poche “eroiche” aziende saranno in grado di fare (a causa del completo stop dell’economia).
- Aiutare i Comuni ad elargire i contributi promessi alle nostre Associazioni nel più breve più tempo possibile, senza considerare tali finanziamenti come una cosa di poco conto. Ricordiamo infatti che le società mantengono in efficienza e spesso migliorano le infrastrutture pubbliche con lavoro volontario e anticipando le risorse economiche necessarie per l’opera.
- Rimborso anche parziale di tutte le prestazioni sanitarie (non previste in passato) che dovremo eseguire nei nostri impianti in questo maledetto periodo. Ad esempio: le varie sanificazioni, le visite mediche, l’acquisto di materiale sanitario (mascherine per i tesserati ad esempio o i misuratori di temperatura), nonché il materiale di allenamento personalizzato e non ultimo le coperture assicurative per tutelarsi civilmente da eventuali danni provocati dal Covid-19.
- Un contributo (come ad esempio i famosi 600 euro) a tutte le società calcistiche che hanno il settore giovanile, al fine di valorizzare l’importante funzione educativa e sociale che sarà messa a rischio dal raddoppiare dei costi. A nostro avviso sarebbe utile prendere in considerazione anche un eventuale aiuto finanziario alle famiglie, molte delle quali a causa del virus, non potranno più permettersi di pagare la quota che consentirebbe ai propri figli di svolgere l’attività che amano.

Le nostre sono proposte dettate dal buonsenso e dall’esperienza maturata spesso in tanti anni di attività nel mondo del calcio. Siamo certi che il documento possa essere una buona base di discussione ed anche uno spunto di riflessione per il Comitato Regionale e per la Federazione, chiamati nei prossimi giorni a prendere delle decisioni che potrebbero, mai come adesso, rivelarsi fondamentali per il futuro del calcio dilettantistico".

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 08/05/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



MERCATO. La fascia di capitano dell'Offida ancora a Luca Minopoli

OFFIDA. Luca Minopoli (foto) sarà ancora il capitano dell'Offida per la prossima stagione. Una conferma semplice e scontata per un giocatore che tanto ha dato in queste tre stagioni ad Offida ed ancora tanto potrà regalare sia in campo, sia con i suoi preziosi insegnamenti ai ragazzi più giovani, sempre desiderosi di imparare i tru...leggi
13/07/2020

MERCATO. Grottammare, a centrocampo arriva Alighieri

Il Grottammare dà il benvenuto al centrocampista Eugenio Alighieri (foto). Il giovane talento classe 2000 cresciuto nelle giovanili della Samb, distintosi poi in Eccellenza col Porto d'Ascoli, si è fatto onore lo scorso anno col Montegiorgio in Serie D. La società biancoceleste gli augura un grosso in bocca al lupo in questa nuova esperienz...leggi
13/07/2020

MERCATO. Per il Monticelli ecco il terzino Federico Porfiri

ASCOLI PICENO. Importante arrivo per il reparto arretrato del Monticelli che potrà contare sulle prestazioni dell'esterno classe '93 Federico Porfiri (foto). Giocatore con un passato  tra le giovanili dell’Ascoli, poi esperienze in D con le maglie di Civitanovese e Maceratese, in Eccellenza e Promozione&n...leggi
12/07/2020

MERCATO. Si separano le strade del Grottammare e di Nicolò De Cesare

GROTTAMMARE. Dopo sette intense stagioni termina il rapporto tra il Grottammare ed il capitano Nicolò De Cesare (foto). L'annuncio è arrivato dalla società rivierasca, che lo saluta con affetto: "Il Grottammare Calcio 1899 comunica di aver risolto consensualmente il rapporto pluriennale col suo capitano Nicoló De Cesare. In ...leggi
12/07/2020

MERCATO. L'Atletico Centobuchi non si ferma: preso anche Tedeschi!

CENTOBUCHI. Attira sempre più attenzione il calciomercato dell'Atletico Centobuchi, che sta costruendo una formazione molto interessante in vista del prossimo campionato di Promozione. Ultimo colpo per ordine di tempo arriva a centrocampo ed è Raffaele Tedeschi, giocatore di spicco per la categoria visto il suo importante passato anche in Eccellen...leggi
10/07/2020

MERCATO. Giacomo Biocco per il centrocampo dell'Olimpia Spinetoli

SPINETOLI. Dopo una stagione ricca di soddisfazioni, conclusa anticipatamente a causa del Covid-19, che al momento dello stop vedeva l’Olimpia Spinetoli in un’ottima seconda posizione in classifica, nel giorne H di Seconda categoria, la società inizia a programmare in attesa delle date di inizio del prossimo campionato. Riconfermato a pieni voti mister Flavio Ranucci...leggi
09/07/2020

MERCATO. Colli, colpo da novanta: ecco bomber Ciabuschi

COLLI DEL TRONTO. L'Atletico Azzurra Colli, dopo il terzino Vallorani, prende un altro pezzo del Grottammare, stavolta uno dei centravanti attualmente più ricercati del panorama calcistico piceno. La società è lieta di annunciare l'approdo di Jonathan Ciabuschi (foto), classe '97. Nella scorsa stagione, condizionata prima da u...leggi
09/07/2020

Il giovane portiere Matteo Cannella pronto per nuove sfide

Matteo Cannella (foto), classe 2000, portiere di sicuro valore destinato ad una brillante carriera, dopo essere stato grande protagonista due anni fa in Eccellenza Abruzzo con il Martinsicuro, nell'ultima stagione ha militato prima nel Castelnuovo Vomano e poi nel Porto d'Ascoli. Titolare nella Rappresentativa Regionale Juniores dell'Abruzzo nella stagione 2018-2019, &...leggi
09/07/2020

MERCATO. Atletico Ascoli, a te il difensore Matteo Nicolosi!

ASCOLI. Dopo le importanti riconferme arriva il primo colpo in entrata dell'Atletico Ascoli, messo a segno dal Ds Mario Marzetti, che lo ha strappato ad una folta concorrenza. Si tratta del forte difensore Matteo Nicolosi, classe 91' proveniente dal Porto Sant'Elpidio reduce da una grande salvezza in Serie D da vice capitano.La ...leggi
08/07/2020

MERCATO. Due colpi della Vigor Folignano: ecco Massi e Gentili

FOLIGNANO. Primi movimenti di mercato alla Vigor Folignano che, dopo il ritorno in panchina di mister Francesco Seghetti, sta lavorando per costruire una squadra in grado di ben figurare nel prossimo campionato di Seconda categoria. La società informa di aver tesserato nelle ultime ore due elementi di indiscutibile qualità, parliamo dell’att...leggi
08/07/2020

UFFICIALE. Il duo Cicchi - Di Fabio confermato al Castelnuovo Vomano

Il Castelnuovo Vomano, squadra abruzzese neopromossa nel campionato di Serie D, ha confermato al timone della squadra l’allenatore Guido Di Fabio (vecchia conoscenza del calcio marchigiano nonostante le origini abruzzesi) ed il Responsabile dell’area tecnica Claudio Cicchi. Di Fabio dopo aver appeso gli scarpini a...leggi
07/07/2020

MERCATO. Nuovo portiere per il Montalto: arriva Matteo Amadio

MONTALTO DELLE MARCHE. Ancora un colpo sul mercato messo a segno dal direttore sportivo del Montalto Emanuele Matricardi che, in vista della prossima stagione, si assicura le prestazioni sportive di Matteo Amadio (foto). Il giovane portiere classe '97 cresciuto nell'Atletico Piceno, nelle ultime quattro stagioni ha difeso la porta del Santa Maria Truen...leggi
07/07/2020

UFFICIALE. La panchina del Grottammare a Massimiliano Zazzetta

GROTTAMMARE. Fumata bianca in casa Grottammare che ha ufficialmente il nuovo allenatore che succederà a Manolo Manoni. La società è lieta di annunciare che Massimiliano Zazzetta (foto) rientrerà nella famiglia biancoceleste con il ruolo di mister della prima squadra. Per l'ex calciatore professionista sarà il primo an...leggi
06/07/2020

UFFICIALE. Andrea Capriotti nuovo allenatore della Cossinea

COSSIGNANO. Sarà Andrea Capriotti (foto) a guidare la panchina della Cossinea per il campionato di Prima Categoria 2020-2021. Classe 1980, dopo una ventina di campionati da giocatore professionista, toccando livelli molto alti di Eccellenza e Serie D, ha deciso di intraprendere la carriera da tecnico allenando Acquaviva e Rotellese."U...leggi
06/07/2020

MERCATO. Atletico Centobuchi, colpo a centrocampo: ecco Veccia!

CENTOBUCHI. Ancora un altro colpo ad effetto messo a segno dall'Atletico Centobuchi che, dopo l'ingaggio del portiere Beni, per il centrocampo tessera un elemento di grande esperienza e qualità come Giuseppe Veccia, classe '93, reduce dalla vittoria del campionato di Promozione con l'Atletico Ascoli e con un passato di rilievo nei massimi campionati...leggi
04/07/2020


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,11081 secondi